Cosa fa un infermiere specialista clinico?

56

Un infermiere specialista (CNS) è un tipo di operatore sanitario che è un’infermiera registrata di pratica avanzata (APRN). Un CNS ha un master o un dottorato in infermieristica. Per oltre 60 anni negli Stati Uniti, infermieri specialisti clinici hanno fornito assistenza in una varietà di contesti.

Questo articolo spiegherà di più su cosa fa un infermiere specialista clinico, il suo background e perché vederne uno.

Jose Luis Pelaez Inc / Getty Images

Cosa fa un infermiere specialista clinico?

Uno specialista infermiere clinico può diagnosticare, curare e gestire le persone in cerca di assistenza sanitaria. Tuttavia, fornire cure primarie è solo una parte del loro ruolo in un contesto sanitario. Un SNC è anche un:

  • Educatore
  • Clinico
  • Ricercatore
  • Consulente

Le responsabilità lavorative di un SNC possono includere:

  • Fornire assistenza diretta alle persone in cerca di assistenza sanitaria
  • Creazione e gestione di programmi educativi
  • Fare ricerca
  • Insegnamento e coaching
  • Gestione di altro personale
  • Creazione di politiche e procedure
  • Aiutare le persone nella transizione da e verso diversi contesti assistenziali
  • Sviluppare modi economici per migliorare l’assistenza alle persone che cercano assistenza sanitaria
  • Servizi di coordinamento
  • Tutoraggio del personale infermieristico

Tipi di specialisti infermiere clinico

Un SNC può esercitarsi in molti diversi tipi di specialità, come ad esempio:

  • Geriatria (assistenza agli anziani)
  • Pediatria (assistenza ai bambini)
  • Oncologia (diagnosi e trattamento del cancro)
  • Servizi di pronto soccorso
  • Critical care (assistenza a persone gravemente malate)
  • Salute mentale
  • Assistenza neonatale (assistenza ai neonati)
  • Servizi di riabilitazione

La certificazione è disponibile per la specializzazione in popolazioni adulte/gerontologiche, pediatriche e neonatali.

Sfondo di specialista infermiere clinico

Gli specialisti infermieristici clinici devono avere un diploma di scuola di specializzazione e una licenza infermieristica. Per diventare un infermiere specialista clinico, devi completare:

  • Laurea in infermieristica
  • Laurea magistrale o dottorato in infermieristica
  • Licenza di infermiera registrata
  • Certificazione di specialista infermieristico clinico
  • 500 ore cliniche supervisionate in una specialità

Motivi per vedere un infermiere specialista clinico

Un SNC riceve una formazione per aiutare popolazioni specifiche, come le persone con condizioni di salute complesse. Vedere un infermiere specialista clinico può avvantaggiare le persone che hanno malattie croniche o complesse perché un SNC è un esperto nel coordinare questo tipo di assistenza.

Possono anche aiutare le persone a passare a diversi tipi di assistenza e ad accedere ad altri operatori sanitari, a seconda delle loro esigenze.

Gli specialisti infermieristici clinici possono introdurre nuove pratiche basate sull’evidenza nelle strutture sanitarie che sono più efficienti ed efficaci. Ad esempio, un SNC può aiutare a cambiare le pratiche in un ospedale consigliando come andare avanti se emerge una nuova linea guida sulla somministrazione di antibiotici. Possono educare gli infermieri e altro personale sulle linee guida rendendo più facile l’adozione del cambiamento.

I vantaggi di avere un infermiere specialista clinico possono includere:

  • Migliore assistenza coordinata per le persone in cerca di assistenza sanitaria
  • Minori costi ospedalieri
  • Degenza ospedaliera più breve
  • Meno visite al pronto soccorso
  • Migliore gestione del dolore
  • Meno complicazioni mediche
  • Migliore sicurezza del paziente
  • Implementazione più rapida e migliore di nuove pratiche
  • Maggiore soddisfazione del paziente

Dove trovare un infermiere specialista clinico

Un SNC può funzionare in una varietà di impostazioni, tra cui:

  • Ospedali
  • Scuole
  • Cliniche di salute mentale
  • Cliniche comunitarie
  • Pratiche private
  • Ambulatori e ambulatori
  • Strutture di assistenza a lungo termine
  • Ambulatori
  • Organizzazioni di assistenza responsabili
  • Centri di riabilitazione
  • Vita assistita

Consulenza specialistica infermiere clinica per rimanere in salute

Gli specialisti infermieristici clinici vogliono che tu rimanga in buona salute. Considera i seguenti suggerimenti:

  • Evita o smetti di fumare
  • Cerca di non toccarti la faccia
  • Lavati spesso le mani con acqua e sapone
  • Mantieni un peso corporeo sano
  • Bevi molti liquidi
  • Fare esercizio regolarmente
  • Rivolgiti regolarmente al tuo medico

Uno specialista infermiere clinico è un tipo di infermiere registrato di pratica avanzata. Per diventare un CNS, devi frequentare la scuola di specializzazione e ottenere un master o un dottorato in infermieristica. Gli specialisti infermieristici clinici possono lavorare in una varietà di contesti e specialità.

Una parola da Verywell

Non devi preoccuparti di vedere un infermiere specialista clinico invece di un medico. Un SNC è un operatore sanitario altamente qualificato con una vasta formazione ed esperienza. Gli specialisti infermieristici clinici possono fornire un’assistenza di qualità ai pazienti in una varietà di contesti.

Uno dei modi in cui un SNC può aiutarti è coordinare le tue cure e aiutarti a passare ad altri tipi di strutture sanitarie, come il passaggio da un ospedale a una casa di cura. Rivolgiti al tuo SNC se hai dubbi o domande sulle transizioni assistenziali.

Domande frequenti

  • Un CNS deve avere un master o un dottorato in infermieristica?

    Sì, un CNS è richiesto per avere un master o un dottorato in infermieristica.

  • Un SNC è lo stesso di un medico?

    No, un SNC è un’infermiera registrata di pratica avanzata, non un medico.

  • Un SNC può prescrivere farmaci?

    Alcuni stati consentono a un SNC di prescrivere farmaci, ma altri stati non lo consentono.

  • Qual è la differenza tra un SNC e un NP?

    Un NP o un infermiere ha alcune somiglianze con un SNC, ma ci sono diverse differenze importanti. Un SNC si concentra maggiormente sulla ricerca, l’amministrazione e l’istruzione rispetto a un NP. Entrambe le posizioni possono fornire assistenza diretta al paziente.