Cosa fare se si ottengono i farmaci tramite USPS

226

Punti chiave

  • Dall'inizio della pandemia COVID-19 c'è stato un aumento del numero di persone che usano la vendita per corrispondenza per ottenere i loro farmaci da prescrizione.
  • Il Postmaster General degli Stati Uniti sta ritardando le modifiche operative al servizio postale degli Stati Uniti (USPS) fino a dopo le elezioni di novembre. Tuttavia, le persone stanno già riscontrando ritardi nella posta, comprese le consegne di farmaci.
  • Gli esperti sconsigliano vivamente di razionare i farmaci. Se ti affidi alla posta per ricevere i farmaci, puoi prendere provvedimenti per assicurarti di averne abbastanza, ad esempio parlare con il tuo fornitore di prescrizioni a scarsità o passare a una farmacia locale.

Le misure di riduzione dei costi presso il servizio postale degli Stati Uniti (USPS) hanno causato ritardi nella posta in tutto il paese. I ritardi arrivano poiché un numero crescente di persone negli Stati Uniti si affida al sistema di posta per ricevere i farmaci da prescrizione.

In una dichiarazione rilasciata il 18 agosto 2020, il generale delle poste degli Stati Uniti Louis DeJoy ha affermato che sospenderà qualsiasi modifica operativa all'USPS (come la modifica degli orari degli uffici postali o la rimozione delle cassette postali) fino a dopo le elezioni presidenziali di novembre.

Tuttavia, in alcune parti del paese, le persone stanno già riscontrando ritardi nella posta. Le persone che ricevono i loro farmaci tramite la posta si sono rivolte a Twitter per parlare di come sono state colpite dal rallentamento.

Farmacia per corrispondenza

I servizi di farmacia per corrispondenza erano originariamente destinati ad aiutare le persone che vivono nelle zone rurali a ottenere i loro farmaci. Anche se servono ancora a questo scopo, la convenienza e spesso il rapporto costo-efficacia di ricevere farmaci per posta hanno contribuito alla sua crescente popolarità.

Più recentemente, le farmacie di vendita per corrispondenza hanno servito i milioni di americani rimasti a casa per prevenire la diffusione del coronavirus. Secondo i dati di IQVIA e Barclays, c'è stato un aumento delle prescrizioni per corrispondenza a partire da marzo e aprile di quest'anno, proprio quando la pandemia COVID-19 ha cominciato a prendere piede.

Come assicurarsi di avere abbastanza farmaci

Se non hai riscontrato un servizio di posta più lento del solito, potresti farlo in futuro. Se ricevi i farmaci consegnati per posta e sei preoccupato per i ritardi, gli esperti dicono che ci sono alcune cose che puoi fare.

Robert Weber, PharmD

Non posso sottolineare l'importanza di una revisione mensile dei tuoi farmaci per assicurarti di prevenire eventuali lacune.

– Robert Weber, PharmD

Chiama il tuo provider

Parla con il tuo medico di qualsiasi problema relativo ai farmaci legati alla posta e discuti le tue opzioni. È anche importante che chiedi al tuo fornitore cosa dovresti fare se i tuoi farmaci non arrivano in tempo o se finisci.

"Non posso sottolineare l'importanza di una revisione mensile dei vostri farmaci per garantire la prevenzione di eventuali lacune", dice a Verywell Robert Weber, PharmD, amministratore dei servizi farmaceutici presso l'Ohio State University Wexner Medical Center.

Considera le prescrizioni scarse

Il tuo fornitore potrebbe essere in grado di scriverti una ricetta più piccola, ad esempio una fornitura da 15 a 30 giorni.

"Se i tuoi farmaci stanno scendendo e ti affidi alla posta per la tua prescrizione, il tuo medico è autorizzato a inviare una prescrizione più piccola alla tua farmacia locale", dice a Verywell Kathryn Boling, medico di base presso il Mercy Medical Center di Baltimora.

Boling afferma anche che avere una scorta dei tuoi farmaci a portata di mano, come una fornitura per 90 giorni, può aiutare a prevenire le carenze mentre gestisci i ritardi della posta.

Verificare in anticipo con la propria compagnia di assicurazione sanitaria per assicurarsi che sia coperta una fornitura alternativa del farmaco.

Passa a una farmacia locale

Se puoi ottenere il tuo farmaco tramite una farmacia, ridurrà le preoccupazioni legate alla posta. I farmacisti locali possono anche essere in grado di risolvere i problemi relativi alla posta.

Karl Fiebelkorn, MBA, RPh, decano associato senior presso la School of Pharmacy and Pharmaceutical Sciences dell'Università di Buffalo, dice a Verywell che se il tuo farmaco arriva ma arriva in ritardo o appare danneggiato, vale la pena parlare con il tuo farmacista locale. "Molte volte cercheranno di dare una mano", dice.

Tuttavia, cambiare farmacia non è un'opzione pratica o possibile per tutti, come le persone che vivono in comunità rurali senza accesso ai trasporti pubblici, le persone che non possono guidare e le persone costrette a casa. Alcune persone non sono in grado di utilizzare una farmacia diversa perché non porta la prescrizione.

Anche se i tuoi farmaci sono disponibili e la farmacia è accessibile a te, nell'ambito dei protocolli di allontanamento sociale COVID-19, potresti essere riluttante a ritirare fisicamente le tue prescrizioni. Molte farmacie hanno finestrini carrabili o offrono un servizio a bordo strada che ti consente di ritirare la prescrizione senza dover scendere dall'auto.

Gli esperti sconsigliano il razionamento dei farmaci

Se sei preoccupato che la tua prescrizione non arrivi in ​​tempo, potresti essere tentato di prendere meno pillole o provare a distanziare le dosi. Tuttavia, gli esperti dicono che il razionamento dei farmaci può avere gravi conseguenze.

"Non è una buona idea", dice Fiebelkorn. "Il razionamento peggiorerà il tuo stato di malattia."

Kathryn Boling, MD

Se stai assumendo farmaci per una malattia cronica e inizi a razionarlo, le cose che potrebbero essere sotto controllo potrebbero andare molto fuori controllo.

– Kathryn Boling, MD

Boling spiega quanto possono essere gravi i rischi di non assumere il farmaco come prescritto.

"Se prendi un farmaco per la pressione sanguigna e lo distanzi, la tua pressione sanguigna potrebbe diventare molto alta e potresti avere un ictus o un infarto", dice. "Se prendi farmaci per il diabete e lo razionate, il livello di zucchero nel sangue potrebbe diventare troppo alto e danneggiare i reni".

Boling sottolinea anche l'importanza di rimanere in comunicazione con il tuo team medico.

"Se stai assumendo farmaci per una malattia cronica e inizi a razionarlo, le cose che potrebbero essere sotto controllo potrebbero andare molto fuori controllo", dice. "Chiama il tuo dottore. Dovrebbero essere in grado di aiutarti."

Cosa significa per te

Anche se l'USPS non apporterà modifiche operative per alcuni mesi, potresti comunque riscontrare ritardi nella posta. Se ti affidi all'USPS per ottenere le tue prescrizioni, ci sono dei passaggi che puoi fare per assicurarti di non rimanere senza farmaci, come passare a una farmacia locale (la maggior parte delle quali offre un servizio di ritiro in auto o marciapiede) .

È anche importante che parli con il tuo medico delle tue preoccupazioni. Potrebbero esserci altre opzioni per prescrivere il farmaco, come cambiare la fornitura.