Cosa possono dirti i modelli di abbigliamento delle scarpe

227

Ad alcuni di noi piace tenersi le nostre vecchie scarpe da ginnastica per motivi sentimentali. Forse erano le scarpe che abbiamo indossato per la nostra prima maratona, o un modello ambito che non puoi più avere. Ad altre persone piace donare le loro vecchie scarpe da corsa e da passeggio a enti di beneficenza che forniscono scarpe da ginnastica poco usate a coloro che non possono permettersele.

Qualunque sia il modo in cui celebri la fine della vita del tuo amato paio di scarpe, prima di buttarle via, donarle o riporle in qualche armadio inaccessibile, dovresti dedicare qualche minuto per esaminare le suole: i modi in cui le hai indossate loro giù possono effettivamente darti alcune informazioni preziose sulla tua andatura.

“I modelli di usura ci avvertono di determinati schemi di andatura e ci dicono in quale posizione si trovano determinate articolazioni quando si entra in contatto con il suolo, nonché quando si sta spingendo”, spiega Jacqueline Prevete, DPM, chirurgo certificato lei stessa podologo e corridore (con un impressionante record personale di maratona di 2:58).

Mentre cammini o corri, l’attrito e la pressione tra la suola della scarpa e il terreno si comprimono e consumano parte del materiale della suola, radendolo. Quindi il modello di usura ti dice sostanzialmente quali aree delle tue scarpe stanno sostenendo la maggior parte delle forze di reazione al suolo quando il tuo piede entra in contatto con il suolo, sia che tu stia correndo, camminando o facendo un’escursione.

In altre parole, sono quasi come finestre su quanto sia equilibrata la tua andatura e possono essere utili per identificare potenziali problemi all’interno del tuo passo. “[You] può vedere se c’è qualche asimmetria confrontando un lato con l’altro”, afferma il dott. Prevete. Il che potrebbe avvisarti di determinati schemi che potrebbero eventualmente causare lesioni.

Cosa possono dirti le tue vecchie scarpe sulla tua andatura?

Usura sul bordo interno della suola

Il Dr. Prevete afferma che un’usura eccessiva sul bordo interno o mediale di una scarpa significa che il piede tocca il suolo in una posizione più prona. La pronazione è quando i tuoi piedi rotolano verso l’interno alla caviglia e il tuo arco crolla in una posizione appiattita.

Storie correlate

“Mentre la pronazione aiuta il piede con l’assorbimento degli urti e aiuta su superfici irregolari, un piede iperpronato può causare problemi a tutto il corpo trasmettendo l’impatto a gambe, ginocchia, fianchi e colonna vertebrale”, Yolanda Ragland, DPM, fondatrice e CEO di Fix Your Feet, Inc, precedentemente detto a Well+Good.

Indossare sul bordo esterno della suola

Secondo il Dr. Prevete, l’usura del tallone sul bordo esterno dimostra la supinazione dell’articolazione sottoastragalica, che è l’articolazione del piede appena sotto la caviglia.

“Di solito, l’usura del bordo esterno è ciò che è considerato previsto, poiché normalmente dovresti essere in una posizione più supina durante il colpo del tallone…[it’s] la posizione ideale per l’articolazione sottoastragalica”, spiega. “Mentre il tuo piede rimane a contatto con il terreno, inizi a pronarsi un po’ per aiutare ad assorbire la forza reattiva del terreno. Il tuo piede dovrebbe quindi tornare a una posizione più supinata quando sei pronto per spingere in avanti.

Il dottor Prevete afferma che l’intero ciclo avviene in pochi millisecondi, motivo per cui le analisi dettagliate dell’andatura vengono criticate al rallentatore.

Indossare sul tallone

L’usura sul bordo esterno del tallone di una vecchia scarpa da ginnastica è prevedibile a meno che non sia estrema, il che può indicare un colpo eccessivo del tallone se stai correndo. Atterrare di più sul mesopiede è generalmente considerato l’ideale.

Il Dr. Prevete dice che se l’usura è più centralizzata sul tallone, può indicare che il tuo piede sta collassando in iperpronazione quando atterri.

Indossa una scarpa più dell’altra

È anche utile confrontare le scarpe destra e sinistra perché i nostri corpi non sono necessariamente simmetrici. Il modo in cui atterri e spingi con il piede sinistro può differire dal modo in cui atterri e spingi con il piede destro.

Il dottor Prevete afferma che le differenze nell’usura tra le tue due scarpe da ginnastica di solito indicano una differenza biomeccanica nel modo in cui funziona una gamba rispetto all’altra. “Può anche dimostrare alcuni squilibri muscolari”, dice. Questi possono essere determinati dal medico o dal fisioterapista e possono aiutarti a indirizzare alcune debolezze o deficit durante il ciclo dell’andatura.

Quindi cosa puoi fare con queste informazioni?

Secondo il Dr. Prevete, la cosa migliore da fare se si nota un modello di usura prominente sulle tue vecchie scarpe da ginnastica è analizzare la tua forma di corsa o camminata. “Questo può essere fatto su un tapis roulant, registrando un video da tutte le angolazioni, che può essere rallentato per vedere in quale posizione si trova il piede durante il contatto con il suolo, il mezzo e la spinta”, afferma il dott. Prevete. “Inoltre, durante queste analisi dell’andatura viene valutata anche la posizione dell’anca e del ginocchio per vedere la debolezza muscolare al di sopra del livello del piede e della caviglia che può contribuire al dolore o ai sintomi durante la corsa”.

Questo tipo di analisi approfondita dell’andatura richiede un professionista formato nella valutazione di come corri o cammini e cosa sta effettivamente accadendo quando metti un piede davanti all’altro. Puoi andare da un fisioterapista o da alcuni negozi specializzati in corsa allestiti con un tapis roulant e una fotocamera o un iPad. Porta con te le tue vecchie scarpe da ginnastica in modo che possano dare un’occhiata anche ai tuoi modelli di abbigliamento.

È importante notare, tuttavia, che l’andatura della corsa differisce in modo significativo dall’andatura della camminata, quindi se cammini e corri con le stesse scarpe da ginnastica, non sarai in grado di avere un quadro chiaro dei problemi biomeccanici o delle anomalie dell’andatura con nessuna delle due. Questo è solo uno dei tanti motivi per cui la maggior parte dei professionisti dell’esercizio fisico consiglia di indossare scarpe da ginnastica separate per correre e camminare.

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per marchi di benessere all’avanguardia e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+la nostra community online di addetti ai lavori del benessere, e sblocca i tuoi premi all’istante.