Flusso di yoga di 20 minuti per calmare la mente e migliorare la flessibilità

1

Proprio come i nostri corpi a volte possono essere rigidi e resistenti alle pose yoga impegnative, allo stesso modo le nostre menti possono essere inflessibili di fronte a situazioni difficili. Ma ciò a cui resisti persiste, quindi è importante imparare ad adeguare le tue aspettative quando le cose non vanno necessariamente secondo i piani. Per aiutare a migliorare questa flessibilità mentale, la co-fondatrice del BK Yoga Club Alicia Ferguson offre un flusso progettato specificamente con questo scopo in mente nell’ultimo episodio di Good Moves.

“Il flusso di oggi è intitolato, ‘Mi piego così non posso rompermi'”, dice. “Nello yoga e nella vita c’è questo costante tira e molla. Vogliamo davvero trovare la facilità nelle posture impegnative e persino riscoprire nuovi confini, dentro e fuori dal tappeto”.

Non troverai nulla di inaspettato in questo flusso di 20 minuti; invece, Ferguson attraversa i soliti sospetti, tra cui gatto-mucca, tavola, posa della sedia, guerriero due e altre posizioni yoga comuni.

Ciò che è unico in questo flusso, tuttavia, è l’intenzione dietro di esso. “‘Mi piego ma non mi spezzo’—a quali aree della nostra vita lo stiamo canalizzando oggi?” chiede Ferguson. “‘Mi piego ma non rompo nelle mie relazioni… Mi piego ma non rompo nella mia mente… Mi piego ma non rompo con il mio spirito.'”

Storie correlate

In altre parole, questo nuovo flusso consiste nell’imparare a resistere a situazioni difficili senza cadere a pezzi, un’abilità utile da affinare in qualsiasi momento, ma particolarmente significativa in un mondo che affronta difficoltà senza precedenti. Per iniziare ad allenarti a piegarti invece di romperti, stendi il tappetino e premi play sul video qui sopra.

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi cult del benessere e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+, la nostra community online di esperti di benessere, e sblocca subito i tuoi premi.