I club di recupero di lusso vogliono curarti, a un prezzo

89

Un giovedì recente a West Hollywood, mi sono unito al club dei sei minuti. Cioè, ho sostenuto sei minuti esaltanti in un bagno quasi gelido di acqua a 43 gradi mentre la mia concierge del benessere, Flora, mi ha incoraggiato e le canzoni motivanti di mia scelta: “Eye of the Tiger” e “Baby Got Back” — fatto esplodere per farmi passare.

Come forse già saprai, i bagni di ghiaccio sono una pratica di benessere che dovrebbe alleviare i dolori muscolari, ridurre l’infiammazione e fornire una scarica di energia. Ho fatto il mio freddo tuffo dopo aver già trascorso un’ora in pantaloni a compressione pneumatica e una seconda ora in una camera di ossigeno iperbarica. L’ho seguito con un’ora in una sauna a infrarossi. Le “tossine” dentro di me non avevano scampo.

Ho avuto modo di provare questi trattamenti come parte di una visita al Remedy Place, che si descrive come un “club del benessere sociale” che offre iniezioni di vitamine e infusioni IV (invece di cocktail), oltre a sessioni in tute compressive, bagni di ghiaccio, crioterapia e altri trattamenti per aiutarti a decomprimere e ripristinare come un atleta professionista o una celebrità.

Dai un’occhiata a un tour di Remedy Place (e altri hotspot per la cura di sé) nella nostra guida al benessere di West Hollywood:

“Abbiamo coniato il termine ‘cura sociale di sé’, quindi questa non è come una spa dove vai e ti isoli”, afferma Jonathan Leary, DC, fondatore di Remedy Place, dottore in chiropratica e medicina alternativa. Invece, il dottor Leary descrive il suo club come un luogo di ritrovo dove le persone possono venire ogni giorno al lavoro, fare trattamenti di benessere e persino prendere riunioni o appuntamenti, ad esempio in una sauna a infrarossi. Capita anche di essere l’ultimo di un numero crescente di strutture che sono dedicate esclusivamente o pongono una forte enfasi sul recupero.

Storie correlate

Mettere un premio sulla cura di sé

In un certo senso, strutture come gli spazi di recupero esistono da molto tempo, sottolinea Erin Nitschke, EdD, CPT, professoressa e allenatrice della salute, che scrive anche delle tendenze del settore del fitness. “Pensa alla massoterapia, alle saune, alle terme e alle lezioni di yoga ristoratore”, dice. Allora perché l’afflusso di lusso? Il Dr. Nitschke afferma: “Questi club possono probabilmente offrire una varietà di servizi per i quali le strutture esistenti potrebbero non avere lo spazio, il budget generale o i professionisti disponibili”. Può sembrare controintuitivo, ma riunendo più servizi sotto lo stesso tetto, i club di recupero ultra-lussuosi possono renderli più accessibili e convenienti, anche se sono comunque costosi.

I primi ad adottare questo modello includono Rise by We, una palestra-meets-spa-meets-café avviata da WeWork sotto il suo spazio di co-working a Lower Manhattan nel 2017 (che è stato chiuso durante la pandemia). Poi, c’è The Well, un “ritiro benessere” di 13.000 piedi quadrati nel mezzo di Manhattan aperto nel 2019. Entrambi sono stati pionieri nello spazio benessere unico. Oggi, sempre più centri di fitness stanno espandendo le loro opzioni e i nuovi arrivati ​​​​si lanciano con modelli di business multiforme già in mente.

Esempi recenti includono RVIVL, che aprirà quest’estate nel quartiere Playa Vista di Los Angeles. Ha in programma di offrire trattamenti simili tra cui luce infrarossa, crioterapia e altro ancora. A Malibu, una struttura di fitness, salute mentale e recupero appena aperta chiamata 9x offrirà lezioni di allenamento, trattamenti con ketamina, massaggi di recupero e sessioni di yoga.

Nel frattempo, le palestre di Los Angeles, Peak Performance Recovery e Fairfax Training Club, elencano sessioni di recupero con prodotti di terapia a percussione, oltre a lezioni di meditazione e respirazione, allo stesso modo in cui fanno spin e HIIT. E sulla costa orientale, S10, la palestra un tempo senza fronzoli nel centro di Manhattan ha spostato le sedi e rinominata come una poliedrica destinazione per il fitness e il recupero con una spa privata, capsule di galleggiamento, trattamenti per il viso con microcorrente, servizi di recupero come la coppettazione e la terapia dei tessuti molli come il rilascio fasciale. Anche le palestre di fascia alta tradizionali come Equinox stanno evidenziando il recupero nelle loro offerte di classe e nei materiali di marketing.

Il costo del recupero di lusso

Anche se la cura di sé non deve essere costosa (elementi di base come il sonno, l’idratazione e l’alimentazione fanno molta strada), questi club di recupero sono orientati verso persone con reddito disponibile che vogliono investirlo in se stesse. Ad esempio, un abbonamento mensile a Remedy Place costa $ 495, che ti dà quattro trattamenti e una sessione di flebo. Il prezzo di accesso completo per sessioni illimitate è di $ 2.500 al mese. I trattamenti individuali come la camera di ossigeno iperbarica e il bagno di ghiaccio vanno da $ 40 a $ 160 ciascuno, che possono essere acquistati à la carte. (I visitatori di Remedy Place non devono essere membri.) I trattamenti a RVIVL hanno prezzi simili. Le iscrizioni oi servizi individuali agli altri club sono comparabili.

Ma ne vale la pena

Solo tu puoi determinare cosa ha valore per te. Ma in termini di ritorno sull’investimento quando si tratta di trattamenti di recupero di lusso, la fisiologa dell’esercizio Sharon Gam, PhD, CSCS, afferma che la ricerca mostra che mentre molti di questi trattamenti possono aumentare le sensazioni soggettive di recupero, i biomarcatori non indicano che il corpo è recuperato in modo più misurabile.

“C’è una ricerca legittima”, dice, “ma è un po’ esagerata e fuori contesto per vendere qualcosa, e credo che sia quello che sta succedendo ora con il recupero del lusso. Penso che ci sia il pericolo che le persone siano convinte che queste cose miglioreranno così tanto il loro recupero da non dover concentrarsi sulle semplici basi, che sono le cose noiose che richiedono tempo e fatica che nessuno vuole fare. “

Il dottor Leary in realtà è d’accordo sul fatto che gli aspetti più importanti del recupero non siano costosi. Ha anche notato alcuni modi gratuiti in cui tutti possono ottenere alcuni dei vantaggi offerti da Remedy Place a casa, come fare docce fredde invece di pagare $ 40 per un tuffo freddo. Ma crede anche in una sorta di economia del benessere a cascata: più il recupero diventa parte della routine delle persone, più la società si concentrerà sulla cura di sé nel suo insieme. “Ognuno deve avere il proprio interruttore della luce e quell’interruttore della luce non può essere forzato”, afferma. “Non puoi accendere l’interruttore della luce di qualcuno, ma puoi ispirare. E penso che questa sia davvero una parte importante di Remedy.

Per esperienza personale, posso attestare che un bagno di ghiaccio è tutt’altro che noioso e un’ora nella sauna a infrarossi scioglierà tutti i tuoi problemi. Ma sono utili quanto una buona notte di sonno, nonostante costino di più? Probabilmente no. Si sentono sicuramente più eleganti. E forse è quello per cui stai pagando, comunque.