I migliori tappetini da yoga per ogni tipo di pratica

97

Cerca un tappetino di sughero. Per i tuoi sforzi di asana più fumanti, i professionisti suggeriscono di tenere a mente due fattori principali quando si seleziona un tappetino: presa e pulizia. Secondo Chris Willey, fondatore di Yoloha Yoga, il sughero è superiore ad altri materiali nella stanza calda grazie alle sue proprietà antimicrobiche e isolanti. “Il sughero in realtà non assorbe l’acqua”, dice. Invece, quando il materiale si bagna, rilascia una sostanza cerosa chiamata suberina che conferisce al materiale la sua qualità antiscivolo.

In alternativa, un tappetino di gomma è ancora una buona opzione a seconda di cosa è fatto, secondo Dean Jerrehian, presidente di Jade Yoga. “Abbiamo scoperto che la gomma naturale è l’ideale per lo yoga caldo grazie alla presa fornita quando è bagnata di sudore”. Nota anche che per le lezioni particolarmente sudate, non è una cattiva idea tenere un asciugamano a portata di mano.