I primi sintomi (sarà lo stesso?)

0
14

Che bella notizia! Hai intrapreso la tua seconda gravidanza e questa volta sai esattamente cosa c’è in serbo.

O tu? Ecco cosa devi sapere su come la tua seconda gravidanza potrebbe assomigliare o differire dalla prima.

Ricordi quei primi sintomi della gravidanza che pensavi di sentire ma non eri sicuro che fossero la cosa reale? Sì, stiamo parlando di (hai indovinato – ugh) nausea mattutina, stanchezza e il resto del concerto.

La seconda volta, ora che hai familiarità con i segni, potresti scoprire di poterli individuare anche prima.

Nausea mattutina

Sperimenta sussurri che la sensazione di nausea che stai percependo è più di qualcosa che hai mangiato. Nausea e vomito in gravidanza (NVP) si verificano fino al 70-80% delle gravidanze. Dai la colpa della nausea mattutina alla serotonina, un ormone che può causare nausea e vomito.

Tenerezza al seno

Sono trascorse solo 1-2 settimane dal concepimento e senti di nuovo quel dolore familiare: i tuoi seni sono teneri e persino ipersensibili. Sono di nuovo quegli ormoni della gravidanza in ascesa, estrogeni e progesterone.

Voglie di cibo

Hai una ragione legittima per chiedere un hamburger alle 2 del mattino.Le voglie di cibo sono una cosa reale. Essendo questo territorio familiare, potresti trovare più facile individuare esattamente ciò che desideri. Viziati di tanto in tanto: il tuo corpo sta lavorando sodo!

Fatica

Essere incinta può sembrare un lavoro a tempo pieno. Questo è particolarmente vero durante i primi due mesi, quando potresti sentirti così esausto che se non ti corichi adesso, cadrai.

Tuttavia, trovare il tempo per riposare quando condividi la tua casa con un ficcanaso in miniatura che non ha ancora imparato di non essere il centro del mondo può sembrare impossibile. Non dimenticare di prendere le vitamine e gli integratori consigliati dal tuo medico per dare al tuo corpo quella spinta in più.

Visite in bagno

È più facile affrontare la minzione frequente la seconda volta, poiché hai già mappato la posizione di tutti i bagni pubblici nella tua zona. Dai la colpa dell’aumento delle visite al bagno all’aumento della velocità di filtrazione dei tuoi reni (grazie agli ormoni della gravidanza!). Stanno lavorando duramente per liberare il tuo corpo dai rifiuti extra.

Sbalzi d’umore

È una tua prerogativa cambiare idea. Ciò che ti ha reso felice 5 minuti fa potrebbe non funzionare ora. E non è sorprendente, poiché il tuo corpo è inondato di ormoni.

Durante la seconda volta, il tuo corpo ha già imparato a gestire tutte le sfide della gravidanza, quindi alcune cose potrebbero essere diverse. Detto questo, se saranno più facili da affrontare potrebbe essere un’altra storia.

I sintomi che ricordi dalla tua prima gravidanza sembrano più intensi questa volta. Potresti aver provato nausea solo di sfuggita durante la tua prima gravidanza, ma ora potresti ritrovarti a correre in bagno per vomitare al minimo soffio di un odore particolare.

D’altra parte, essere molto impegnato con un bambino significa che potresti trovare impossibile soffermarti sui tuoi sintomi. In effetti, le settimane possono volare senza troppa considerazione di tutti i cambiamenti.

Nausea mattutina

Sì, eccolo di nuovo. Alcune donne scoprono che la nausea mattutina che temevano non si manifesta mai (yay!) O peggiora (sigh). Fortunatamente ora conosci i cracker salati.

Cambiamenti al seno

La tenerezza e la pesantezza del seno che hai sentito durante la tua prima gravidanza potrebbero non sembrare così pronunciate questa volta. Poiché il tuo corpo si è preparato per l’allattamento al seno una volta, potresti riscontrare meno cambiamenti al seno.

Soprattutto, probabilmente sei già equipaggiato con i reggiseni giusti e sai cosa funziona per te in termini di reggiseno. Reggiseni allattamento durante la gravidanza? Reggiseni per dormire in gravidanza? Sei preparato.

Pancione

È vero: nella tua seconda gravidanza, potresti mostrarti prima di quanto hai fatto nella prima.

Ciò accade perché la tua prima gravidanza ha sciolto i muscoli dell’addome e dell’utero. I muscoli più deboli significano che è più facile che salti fuori quel pancione. Per lo stesso motivo, questa volta la protuberanza potrebbe essere più grande.

Le prime mosse del tuo bambino

Potresti sentire il tuo bambino muoversi prima questa volta, e molto probabilmente non è perché stai trasportando un giocatore di calcio. Come genitore esperto, sai che il delizioso svolazzare non è il dolore del gas o della fame, ma piuttosto le prime mosse.

Altri dolori e dolori

La relaxina, uno degli ormoni prodotti dalle ovaie e dalla placenta, ha molteplici compiti. Questi includono il rilassamento dei legamenti del bacino e l’ammorbidimento e l’ampliamento della cervice. Con legamenti più sciolti tutt’intorno, potresti provare più dolore alla schiena.

Manodopera più breve

Questo vince a mani basse. L’utero e la cervice lo hanno già attraversato, quindi il travaglio è generalmente più breve per le mamme della seconda volta. Mentre le prime nascite richiedono in media dalle 12 alle 18 ore, le nascite successive durano dalle 8 alle 10 ore.

Il tuo corpo sta seguendo un progetto per creare un piccolo essere umano. Sebbene ogni gravidanza sia la sua storia, molti dei passaggi saranno probabilmente simili per tutte le gravidanze. Ecco alcuni sintomi potenzialmente riconoscibili che potrebbero ripresentarsi nella tua seconda gravidanza.

Gengive sanguinanti

È normale che le gengive diventino gonfie e sensibili e sanguinino più facilmente durante la gravidanza. Anche quegli ormoni della gravidanza sono al lavoro qui!

La sensibilità aggiuntiva, che il tuo dentista chiama gengivite da gravidanza, di solito inizia durante il secondo trimestre e raggiunge il picco durante il terzo trimestre.

Se non ti sei preso cura delle gengive sanguinanti durante la tua prima gravidanza, fallo ora. Pronto. La gengivite può progredire in malattia parodontale, un’infezione delle gengive e dell’osso circostante che può portare all’allentamento dei denti e alla perdita ossea.

Ipertensione

Se hai avuto la pressione alta durante la tua prima gravidanza, questa volta è consigliabile monitorare la pressione sanguigna. Se la tua pressione sanguigna è superiore a 140/90 mm Hg, il tuo ginecologo ti parlerà di come gestirla.

Preeclampsia

La preeclampsia è un disturbo della pressione sanguigna che di solito si verifica nel secondo o terzo trimestre. È piuttosto raro, colpisce circa il 3-5% delle gravidanze, ma se l’hai avuta in precedenza, il tuo ginecologo ti tratterà con particolare attenzione.

Diabete gestazionale

Idem per il diabete gestazionale, che si stima colpisca il 5% delle gravidanze.

Nascita prematura

Recenti ricerche hanno dimostrato che 1 bambino su 10 è nato troppo presto negli Stati Uniti. Poiché il rischio di parto prematuro aumenta nelle gravidanze successive, il tuo ginecologo ti guiderà nella riduzione del rischio.

Depressione postparto

La depressione postpartum colpisce circa il 10-15% delle madri adulte ogni anno.

Sappi che se hai affrontato questa condizione la prima volta, è più probabile che ti ritroverai ad affrontarla di nuovo. Se riscontri sintomi, consulta il tuo medico il prima possibile. Non sei solo e sono disponibili trattamenti.

Dato che sei già un genitore, probabilmente hai meno tempo per pensare alle tue esigenze. Ecco alcuni suggerimenti generali per la cura di sé durante la seconda gravidanza.

  • Trova il tempo per riposarti. Se un pisolino di mezzogiorno sembra una missione impossibile, prova ad andare a letto un’ora prima.
  • Mangia bene; bevi molto.
  • Tieni il passo con le tue visite prenatali. Prenderti cura di te stesso significa che sarai in grado di prenderti più cura dei tuoi figli.
  • Documenta la tua gravidanza. Questo è un viaggio di cui vuoi delle foto e la vita diventerà sempre più impegnativa.
  • Ricorda di avere appuntamenti serali con il tuo partner. Entrambi trarrete vantaggio dal ricordare a voi stessi i vostri obiettivi condivisi.
  • Ritagliati del tempo personale con il tuo primogenito in modo che possa ottenere l’attenzione e l’affetto di cui ha bisogno e che merita.

La parte migliore di una seconda gravidanza è il conforto della familiarità. Tu (per lo più) sai di cosa si tratta.

Naturalmente, ogni gravidanza è unica e potresti riscontrare sintomi nuovi di zecca. Quindi prenditi il ​​tempo per goderti le parti che sei felice di rivivere e prenditi cura di te stesso per trattare i sintomi non così divertenti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui