I probiotici Lyvecap possono migliorare le prestazioni atletiche

2

Prendersi cura della salute dell’intestino è importante per il benessere generale, nonché per le prestazioni e il recupero dell’allenamento. Ecco perché Yinka Davies, MD, gastroenterologo pediatrico ha creato i probiotici Lyvecap.

Dal settanta all’80 percento del sistema immunitario è nell’intestino e “quando la tua immunità è ospitata nell’intestino, questa è la prima linea di tutto”, afferma il dott. Davies. “L’intestino diventa molto importante per mantenere e rimanere in equilibrio in modo da essere in grado di resistere a vedere virus, batteri e antibiotici ed essere in grado di resistere”.

La ricerca della dottoressa Davies si concentra sull’immunologia intestinale e studia come la flora intestinale influenza gli stati patologici, in particolare la malattia infiammatoria intestinale, il morbo di Crohn e la colite ulcerosa. È stata ispirata a creare Lyvecap quando la sua paziente era malata e aveva spazzato via la sua flora intestinale, portandola a sperimentare un significativo gonfiore, disagio e diarrea. Aveva provato tutti i probiotici disponibili in quel momento e niente avrebbe funzionato, quindi ha preso in mano la situazione.

“Questo è stato l’inizio, ma quando ho iniziato a progredire nella mia carriera facendo solo pratica e vedendo l’aumento di allergie e intolleranze, ho davvero iniziato a capire, ‘Ok, aspetta un secondo qui. Quella flora intestinale gioca un ruolo significativo nel il nostro benessere.”

Storie correlate

La dottoressa Davies ha notato che i pazienti con cui stava lavorando non prendevano probiotici ogni giorno, ma si è resa conto che tutti avevano sempre con sé una bottiglia d’acqua. “E così ho pensato ‘Okay, sarebbe fantastico avere un tappo che metti sulla tua bottiglia d’acqua e spingi e vai.’ Ed è così che è venuto tutto insieme. Stava davvero spostando il paradigma dal trattamento delle malattie al tentativo di mantenerti in salute”.

Lyvecap è utile per chiunque cerchi di migliorare il proprio benessere, ma è un significativo punto di svolta quando si tratta di prestazioni atletiche e recupero. Il Dr. Davies spiega che la microflora e i batteri intestinali degli atleti sono diversi dai non atleti e li aiuta a esibirsi a un livello ottimale. Quando guardi un atleta con un intestino sano, dice che è in grado di “diminuire la produzione di acido lattico e quindi c’è meno dolore nel recupero e sono in grado di spingere più velocemente e spingere di più nella prossima sessione di allenamento”.

Ci sono numerose opzioni probiotiche sul mercato, ma il Dr. Yavies spiega che il tuo intestino richiede più ceppi di batteri, “e devono essere i ceppi artigianali giusti che si uniscono in grado di farlo”. Lyvecap offre una miscela proprietaria con otto ceppi di batteri e 200 miliardi di CFU. “Quello che sappiamo è che ci vuole questa quantità di batteri per fare davvero la differenza all’interno dell’intestino… per cercare di popolare e creare un equilibrio”.

Questa miscela è disponibile sia in forma di tappo ($ 150 per una fornitura di 30 giorni) che si posiziona sopra la bottiglia d’acqua (è gratuita con il tuo acquisto) sia in una forma di bustina ($ 150 per una fornitura di 30 giorni) che lo rende facile per a prendere costantemente i tuoi probiotici. Puoi mescolarli con qualsiasi cosa tranne che con liquidi caldi o gassati, poiché questi prodotti vivono batteri.

Sebbene questa non sia l’unica offerta di probiotici disponibile, il Dr. Davies sta cambiando il gioco e rompendo il rumore delle bevande sportive commercializzate per il recupero che non si concentrano sull’intestino e sui batteri intestinali, che potrebbero davvero essere la chiave di tutto.

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi cult del benessere e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+, la nostra community online di esperti di benessere, e sblocca subito i tuoi premi.