Il pennacchio di polvere sahariano può peggiorare le allergie

101

Punti chiave

  • Questa settimana il pennacchio di polvere sahariano porterà aria secca e polverosa del deserto in parti degli Stati Uniti sudorientali.
  • Può peggiorare i sintomi dell'allergia.
  • Puoi adottare misure per ridurre i sintomi.

Una massiccia nuvola di polvere si dirigerà lentamente verso gli Stati Uniti questa settimana. Soprannominato il pennacchio di polvere del Sahara, questo spesso strato di polvere atmosferica soffia dal deserto del Sahara e viene trasportato a ovest dal vento. Si prevede che raggiungerà la parte sud-orientale degli Stati Uniti entro mercoledì 24 giugno.

Mentre il pennacchio di polvere sahariano può portare tramonti e albe mozzafiato insieme a tutta quella polvere, può anche significare problemi per le persone con allergie e problemi respiratori sottostanti.

Cosa significa per te

Il pennacchio di polvere sahariano ha il potenziale di aggravare i sintomi nelle persone che soffrono di allergie. Prendi ulteriori precauzioni se sei un allergico per stare tranquillo se ci si aspetta che il pennacchio si muova nella tua zona.

Cos'è il pennacchio di polvere sahariano?

Anche se il pennacchio di polvere sahariano sta ricevendo molta attenzione, non è un fenomeno nuovo. Il pennacchio di polvere del Sahara, noto anche come Sahara Air Layer (SAL), è una massa di aria molto secca e polverosa che si forma sul deserto del Sahara durante la tarda primavera, l'estate e l'inizio dell'autunno, secondo la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) . Il pennacchio si sposta sull'Atlantico settentrionale ogni tre o cinque giorni e di solito occupa un tratto di atmosfera fino a 2,5 miglia di spessore, con la base che inizia a circa un miglio dal suolo.

Il pennacchio di polvere sahariano di solito diventa più pesante a metà giugno, raggiunge il picco da fine giugno a metà agosto e si spegne verso la fine dell'estate, dice NOAA. Ma, durante il suo periodo di punta, il pennacchio di polvere sahariano può coprire enormi aree di terra.

Il pennacchio di polvere sahariano può indebolire un ciclone tropicale e sopprimere la formazione di nuvole, portando a temperature più elevate.

Mentre il pennacchio di polvere sahariano si verifica ogni anno, il pennacchio di quest'anno sta attirando l'attenzione a causa di quanto sia grande e spesso. Secondo le immagini satellitari della NASA, la nube di polvere si è diffusa per oltre 2.000 miglia attraverso l'Oceano Atlantico.

Anche le foto dell'impatto del cloud sui Caraibi stanno attirando l'attenzione sui social media:

Quale parte degli Stati Uniti sarà interessata?

A partire da ora, il National Weather Service ha previsto che il pennacchio di polvere sahariano si sposterà sulla parte sud-orientale degli Stati Uniti questa settimana, a partire da mercoledì.

The Weather Channel afferma che pennacchi di polvere come questo tendono a diventare meno concentrati mentre si spostano verso ovest.

In che modo il pennacchio di polvere sahariano può influire sul sistema respiratorio?

Il pennacchio di polvere sahariano può essere difficile da respirare per chiunque, dice a Verywell Raymond Casciari, MD, pneumologo al St. Joseph Hospital di Orange, in California. "Se l'aria scende, sarà difficile per le vie respiratorie", dice. "È aria molto secca e, più è secca, più è difficile respirare."

Il pennacchio può essere particolarmente difficile per le persone con allergie. "Le persone con allergie dovrebbero essere consapevoli che le particelle di polvere potrebbero essere più prevalenti nei prossimi giorni con un accumulo in aumento sia all'interno che all'esterno", dice a Verywell Irum Noor, DO, allergologo / immunologo presso ENT Allergy Associates.

L'aria secca e polverosa può fungere da "fattore scatenante" per un aumento dei sintomi di allergia, afferma Purvi Parikh, MD, allergologo e immunologo dell'Allergy & Asthma Network e assistente clinico di medicina presso la NYU Grossman School of Medicine. Se soffri di allergie, potresti riscontrare i seguenti sintomi se il pennacchio di polvere sahariano arriva nella tua zona:

  • Respirazione difficoltosa
  • Fiato corto
  • Respiro sibilante
  • Voce roca
  • Tosse
  • Prurito, lacrimazione agli occhi
  • Starnuti
  • Congestione nasale

Cosa puoi fare per stare al sicuro

Gli esperti dicono che è importante non farsi prendere dal panico. Ci sono una serie di cose che puoi fare per proteggere le tue vie aeree.

  • Prendi i tuoi farmaci per l'allergia come prescritto. Se ti è stata data una prescrizione per farmaci per l'allergia, Parikh consiglia di seguire con particolare attenzione gli ordini del tuo medico.
  • Tieni traccia degli avvisi sulla qualità dell'aria. "Resta in casa nei giorni in cui la qualità dell'aria è scarsa", afferma Parikh.
  • Chiudi le finestre e le porte. La polvere della nube di polvere sahariana può farsi strada all'interno, dove può aggravare i sintomi dell'allergia.
  • Cerca di rimanere in casa il più possibile. Se soffri di allergie gravi, Casciari suggerisce di limitare il tuo tempo fuori.
  • Copriti la faccia fuori. Una maschera per il viso può aiutarti a proteggerti da COVID-19 e dalle particelle del pennacchio di polvere sahariano. Noor consiglia di indossare anche occhiali da sole per proteggere gli occhi.
  • Lava regolarmente le lenzuola. Nonostante i tuoi migliori sforzi, un po 'di polvere dal pennacchio di polvere sahariana potrebbe entrare in casa tua. Il tuo letto può accumulare quella polvere ed esporti alle particelle mentre dormi. Ecco perché Noor consiglia di lavare regolarmente la biancheria del letto in acqua calda.
  • Usa un collirio. I colliri lubrificanti da banco possono aiutare a rimuovere le particelle di polvere dagli occhi e lenire l'irritazione.
  • Non allenarti all'aperto. Secondo Casciari, fare esercizio vigoroso all'aperto aumenta la quantità di aria che si inala, il che può peggiorare i sintomi.
  • Prova a respirare attraverso il naso. L'aria del pennacchio di polvere sahariana è secca, il che può irritare le vie respiratorie. Casciari consiglia di respirare di più attraverso il naso, che aiuta a umidificare l'aria prima che raggiunga i polmoni.

Sebbene il pennacchio di polvere sahariano possa aggravare i sintomi dell'allergia, i suoi effetti non dureranno a lungo. "È una situazione temporanea", dice Casciari.