La boxe è l’esercizio preferito di un cardiologo per la salute del cuore

58

Anche se a volte può essere facile rimanere bloccati in una routine di allenamento, una delle cose migliori dell’esercizio è il fatto che ci sono così tanti modi diversi per sudare. Dalla corsa all’escursionismo, dal canottaggio al sollevamento pesi, l’ampio Rolodex di modi per muovere il tuo corpo consente una varietà sufficiente nelle scelte per prevenire la noia e trovare almeno un tipo di attività che ti piace.

È sempre interessante ascoltare quali tipi di routine di allenamento seguono i professionisti della salute. Abbiamo parlato con Lance LaMotte, MD, FACC, che non è solo un importante cardiologo strutturale e interventista, ma, come abbiamo appreso quando abbiamo avuto l’opportunità di parlare con lui del suo esercizio preferito per la salute del cuore, è anche il proprietario di un club di boxe a Baton Rouge, Louisiana.

Per un programma fitto, l’efficienza è la chiave

Quasi tutti si sentono impegnati, ma il dottor LaMotte potrebbe prendere la torta. Pur bilanciando il suo lavoro come cardiologo e direttore medico della riabilitazione cardiaca presso il Baton Rouge General Medical Center, possiede anche, aiuta a gestire e si allena regolarmente al TITLE Boxing Club.

L’efficienza è la chiave quando il tuo programma è pieno zeppo. “Personalmente mi piacciono gli allenamenti in stile HIIT ad alta intensità”, condivide. “Questi esercizi racchiudono un’intensa combustione calorica in periodi di tempo relativamente brevi”. Sottolinea che questo è un ottimo approccio per chi ha impegni molto impegnativi: puoi aumentare sia la forza che la resistenza in un breve periodo di tempo.

Storie correlate

Per assicurarsi che sia in grado di adattarsi al suo esercizio quotidiano per la salute del cuore, lo fa sempre per prima cosa al mattino. “Sono un mattiniero e le mie giornate di lavoro possono essere molto lunghe, quindi la mia abitudine è di fare esercizio prima che inizi la mia giornata”, dice.

Mantenere gli allenamenti vari

La boxe è chiaramente l’attività di riferimento del Dr. LaMotte, ma si assicura che la sua struttura e lo stile di allenamento effettivi siano ancora vari durante la settimana per far lavorare il suo corpo in modi diversi.

“Ovviamente mi piace andare alle nostre lezioni di carichi pesanti un paio di giorni alla settimana, ma mi godo anche sessioni individuali di guantoni, che sono ottime per lucidare abilità e gioco di gambe”, dice. “Mi piace anche la natura competitiva di CrossFit, principalmente per migliorare le mie prestazioni personali, ma anche per vedere come mi confronto con i colleghi (e anche quelli più giovani di me!).”

Cosa ha da offrire la boxe

Cosa vede un cardiologo di alto livello nella boxe come una forma di esercizio? Secondo il dottor LaMotte, c’è un malinteso comune secondo cui la boxe riguarda solo l’allenamento delle braccia/parte superiore del corpo, quando in realtà è un allenamento per tutto il corpo.

“Coinvolge il nucleo. Il lavoro di gambe richiesto migliora l’agilità e la forza della parte inferiore del corpo. È assolutamente impegnativo per braccia e spalle e costruisce muscoli e definizione”, afferma il dottor LaMotte. Quel mix di sfide significa che stai reclutando più muscoli mentre ti alleni e bruci più calorie.

Il Dr. LaMotte adora il fatto che la boxe fornisca sia un allenamento di rafforzamento che cardio senza dover correre, andare in bicicletta o passare ore su una macchina cardio. “Inoltre, c’è un intenso sollievo dallo stress e l’euforia quando si colpisce la borsa o i guanti”, aggiunge.

Se non hai mai indossato guanti da boxe o tirato un solo pugno, non lasciarti intimidire. Secondo il dottor LaMotte, “La cosa migliore è che non è necessaria alcuna esperienza. Anche il principiante ottiene un ottimo allenamento a partire dal primo giorno. Chi ha esperienza continua a raccogliere questi benefici e ad affinare ulteriormente le proprie abilità per una qualità di allenamento ancora migliore”.

Pronto a tirare dei pugni? Prova questo allenamento di boxe veloce pensato per i principianti:

I suoi consigli per l’esercizio per la salute del cuore

I tipi di allenamenti che miglioreranno la tua salute dipendono dal tuo livello di forma fisica. “Bisogna considerare lo stato di salute di base dell’individuo”, afferma. “Ad esempio, un atleta altamente competitivo che pratica regolarmente nuoto e ciclismo e aggiunge la camminata al suo regime non vedrebbe l’impatto di una persona sedentaria da anni che inizia un programma di camminata”.

Quando si tratta del livello di intensità per l’esercizio cardio, il Dr. LaMotte consiglia di utilizzare la frequenza cardiaca target in base alla frequenza cardiaca massima stimata. “In genere utilizziamo una formula semplice (220 meno l’età) per calcolare la frequenza cardiaca massima e incoraggiare le persone a lottare per una frequenza cardiaca massima dal 50 al 70% per esercizi di intensità moderata e una frequenza cardiaca massima dall’80 al 90%. [for vigorous exercise],” lui spiega. “Questi non sono assoluti ed è importante fare un inventario di come ti senti a qualsiasi frequenza cardiaca”.

Per quanto riguarda il rispetto delle linee guida minime di attività fisica per la salute, l’American Heart Association sostiene 150 minuti di esercizio di intensità moderata a settimana (che equivalgono a 30 minuti di esercizio cinque giorni a settimana) o 75 minuti di attività vigorosa a settimana, insieme a almeno due allenamenti di forza per tutto il corpo.

Trova un allenamento che ti piace

Più di ogni altra cosa, il dottor LaMotte afferma che il miglior tipo di esercizio per la salute del cuore è semplicemente il tipo che farai costantemente. Quindi cosa puoi fare se non hai trovato il tuo “boxe”, il tipo di esercizio che ti piace davvero? Suggerisce di campionare un’ampia varietà di attività e strutture di allenamento per vedere cosa scatta.

“Determina se prosperi in un ambiente di gruppo, preferisci allenarti con un amico o da solo”, dice. “Anche i personal trainer sono un’opzione. C’è anche una grande quantità di piattaforme digitali disponibili per chi preferisce rimanere a casa o per chi viaggia frequentemente. Il regime di allenamento dovrebbe essere in linea con gli obiettivi di fitness.

Dopo aver trovato un tipo di esercizio che ti piace, assicurati che il tuo approccio sia allineato con il tuo attuale stato di salute e forma fisica e con gli obiettivi generali di benessere. “Quelli con condizioni mediche croniche dovrebbero avere l’autorizzazione del proprio medico, in particolare con esercizi più intensi”, consiglia il dottor LaMotte.

Infine, dice di ricordare che il fitness è un viaggio. “Richiede spesso un adattamento allo stile di vita, impegno e pazienza. Stabilire obiettivi ragionevoli è fondamentale”, condivide. “Anche una dieta salutare per il cuore è una componente importante: ricordo ai miei pazienti che non possono ‘essercitare’ una dieta sbagliata!”

Tuttavia, l’esercizio fisico regolare di qualsiasi tipo può avere un enorme impatto sul benessere sia fisico che emotivo, dice. “Esercizi salutari per il cuore possono ridurre il rischio di infarto, ictus, diabete, demenza, sonno migliore, migliore salute delle ossa e un migliore senso di benessere generale. C’è un minor rischio di depressione, ansia e alcuni tipi di cancro. L’esercizio fisico può anche migliorare la cognizione e la memoria”.

Questo suona sicuramente come un sacco di fantastici motivi per cimentarsi nella boxe, seguire un corso di Zumba o semplicemente fare una passeggiata nel tuo quartiere.

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per marchi di benessere all’avanguardia e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+la nostra community online di addetti ai lavori del benessere, e sblocca i tuoi premi all’istante.