La connessione tra capacità polmonare e fitness

0
4

Di tutti i modi per misurare la tua forma fisica, cosa puoi imparare dalla capacità polmonare? "La capacità polmonare è la quantità totale di aria che puoi entrare nei polmoni in un respiro", afferma il dott. Russell Buhr, assistente professore di medicina, divisione di cure polmonari e di terapia intensiva presso la David Geffen School of Medicine dell'UCLA. Questa sembra una parte piuttosto importante di qualsiasi allenamento. Ma qual è il legame tra capacità polmonare e livello di forma fisica? La tua capacità polmonare è davvero un buon indicatore di qualcosa?

Il dottor Buhr afferma che la capacità polmonare varia molto da persona a persona e non esiste un valore assoluto che sia considerato una capacità polmonare "buona". "È più strettamente correlato al tuo sesso, età e altezza e al rapporto tra la lunghezza degli arti e il tuo busto. Le persone più alte hanno polmoni più grandi delle persone più basse, le persone con torsi lunghi più di torsi corti e gambe lunghe per la stessa altezza, " lui spiega. Quello che stanno veramente controllando è vedere se è vicino a quello che ci si aspetta per qualcuno della tua taglia. Aggiunge che alcune condizioni, come la fibrosi polmonare o la scoliosi, possono ridurre la capacità polmonare.

Tutto ciò significa che è difficile ottenere una stima della capacità polmonare senza andare da un medico, che in genere utilizzerà un test spirometrico per determinare la quantità di aria che stai inspirando ed espirando. "Ci sono spirometri domestici che potresti acquistare, ma a meno che tu non sia addestrato a usarli, non forniranno numeri affidabili", afferma il dott. Buhr. Poiché i test di capacità polmonare a casa non saranno molto utili, se hai dubbi sulla tua respirazione, il dottor Burh dice di consultare il medico per un test di funzionalità polmonare.

Storie correlate

"La capacità polmonare in sé non è la misura più importante della forma fisica, che in realtà è una combinazione di fattori come la forma cardiovascolare, la resistenza e l'efficienza muscolare", afferma il dott. Buhr. "L'esercizio non cambierà in modo significativo la tua capacità polmonare, che è davvero determinata dalla tua anatomia. Il principale fattore determinante della forma fisica è l'efficienza dei tuoi muscoli nell'usare l'ossigeno. Quando ci alleniamo, la cosa più grande che sta accadendo sono i cambiamenti nel modo in cui il nostro corpo diventa più efficiente", spiega. La tua resistenza aumenta man mano che cuore e polmoni diventano più efficienti nel portare ossigeno ai muscoli.

Mentre la capacità polmonare da sola non può dirti molto su quanto sei in forma, può indicare quando c'è un problema in corso. "Ciò che è significativo è che se inizi a sentirti più a corto di fiato facendo lo stesso esercizio che hai fatto, potrebbe essere un segnale di una condizione cardiaca o polmonare", dice il dott. Buhr, anche se nota che un'obesità significativa può causare grasso addominale per comprimere i polmoni che può anche causare mancanza di respiro.

"Indipendentemente da ciò, rimanere in forma e attivi è un ottimo modo per sentirsi meglio e mantenere la respirazione forte", dice.

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi cult del benessere e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+, la nostra community online di esperti di benessere, e sblocca subito i tuoi premi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui