La pausa pranzo si estende per ripristinare il tuo corpo

61

Se il tuo sedere è pericolosamente vicino a fondersi con la sedia, è il momento di fare un po’ di pausa pranzo.

Nella nostra ultima edizione di Good Stretch, Chloe de Winter di Go Chlo Pilates ti condurrà in sette minuti di movimenti per allungare la colonna vertebrale, aprire i fianchi e le spalle, tutti progettati per spezzare la tua giornata lavorativa.

Lavorare alla scrivania per ore e ore può degradare la postura, causare dolore al collo, alle spalle e alla parte bassa della schiena e persino contribuire allo stress. E con molte persone che continuano a lavorare da casa, potremmo spostarci per riunioni e pause caffè anche meno di prima. Ma fare una pausa per sciogliere quei muscoli può combattere le trappole del lavoro d’ufficio, quindi è una buona idea rendere lo stretching una parte regolare della tua routine.

Inoltre, quando sei stato curvo su una tastiera, anche lo stretching ti fa sentire davvero bene.

Per prima cosa, de Winter ti farà alzare dalla sedia per aiutarti a non sgranocchiare quella spina dorsale. Stare seduti esercita pressione sui nostri dischi spinali, che piegarsi può esacerbare, quindi lo stretching può aiutare ad aggiungere un po’ di spazio.

I prossimi obiettivi sono quei fianchi stretti e ristretti. I tuoi fianchi sono responsabili del carico della parte superiore del corpo e sono circondati dai principali nervi. Tutto ciò può diventare scricchiolante e i flessori dell’anca possono letteralmente accorciarsi dopo aver trascorso ore sul sedere. Prendersi del tempo per aprirli e far scorrere di nuovo il sangue può rendere felici i tuoi fianchi ed essere l’antidoto alla “sindrome del sedere morto”.

Storie correlate

Infine, de Winter si concentra sulle spalle più importanti, le principali vittime del nostro mondo incentrato sullo schermo. Le nostre spalle vengono influenzate in diversi modi dal lavoro d’ufficio. Se sei stressato, potresti farli salire. Stare seduti per lunghi periodi di tempo rende anche allettante abbandonare una buona postura, lasciare che le spalle rotolino in avanti e accorciare quei muscoli. L’intera zona spalla-collo-schiena può essere un pasticcio teso. Questo è ciò che rende l’ultima parte di questo video davvero deliziosa: se le tue spalle sono come le nostre, gli allungamenti ti mostreranno quanto le tue spalle volessero muoversi e ruotare piuttosto che rimanere piegate.

Accidenti, ne avevamo bisogno!

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per marchi di benessere all’avanguardia e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+la nostra community online di addetti ai lavori del benessere, e sblocca i tuoi premi all’istante.