L’app fitness è su iPhone?

56

Dire “Ho chiuso i miei anelli” è diventato un’abbreviazione per annunciare “Ho raggiunto i miei obiettivi di allenamento oggi”. Ma è un obiettivo a cui solo gli utenti di Apple Watch sono stati in grado di mirare, fino ad ora.

Nella sua prossima versione di iOS 16, Apple sta portando la sua app Fitness con funzionalità di rilevamento delle attività su iPhone. Questa è l’iconica app di Apple Watch che tiene traccia dei movimenti, dell’esercizio e del tempo trascorso in piedi attraverso tre diversi anelli che gli utenti lavorano per chiudere mentre sono attivi durante il giorno.

Sembra che l’app Fitness sulla versione iPhone avrà solo un anello, Move, che quantificherà in base a quante “calorie attive” determina che hai bruciato.

Foto: Mela

In precedenza, questa app era disponibile solo per gli utenti di Apple Watch, poiché Apple Watch tiene traccia dei passi, della frequenza cardiaca e di altre attività e l’app Fitness è il luogo in cui tiene traccia di tali metriche in una forma soddisfacente di chiusura dell’anello. È anche un portale per il servizio in abbonamento di Apple che va con Apple Watch, Apple Fitness+. (Non è chiaro se portare l’app Fitness a una base di utenti più ampia significhi che in futuro qualsiasi utente iPhone potrebbe essere in grado di ottenere un abbonamento Fitness+.)

Storie correlate

Ma gli iPhone possono tenere traccia dei tuoi passi, della distanza che percorri o corri e anche delle rampe di scale salite. Il tuo iPhone lo registra già nell’app Salute. Ma nell’app Fitness quantificherà quel movimento in termini di calorie attive e ti consentirà di impostare un obiettivo giornaliero da raggiungere. L’app suddividerà anche i tuoi allenamenti che ingerisce da app di terze parti, come Strava o Runkeeper, e convertirà quelli in calorie attive in modo che contino anche per il tuo obiettivo. Quindi, se tieni il tuo iPhone sempre con te, può fungere da fitness tracker. E ti permetterà di condividere il tuo anello Move con gli amici per ulteriore motivazione.

A dire il vero, non ci sono prove conclusive che indossare un fitness tracker ti renda più attivo o migliori la tua salute. Vale anche la pena notare che il conteggio delle calorie come metrica dell’attività può contribuire alla proliferazione della cultura della dieta ed essere impreciso in primo luogo. Tuttavia, secondo Hopkins Medicine, l’uso di un fitness tracker e avere un obiettivo di passi giornalieri può aumentare il numero di passi che fai al giorno, il che può contribuire alla salute del cuore. Nel complesso, la definizione degli obiettivi, più specifici è meglio è, è un potente strumento per motivarti a rimanere attivo.

Il tracciamento digitale non è ovviamente l’unico modo per fissare e raggiungere gli obiettivi. Ma più opzioni che non richiedono l’acquisto di un altro dispositivo costoso e che ti consentono di utilizzare semplicemente il tuo smartphone, è una vittoria. Se vuoi provare l’app, cerca iOS 16 e scaricala quando sarà ampiamente disponibile questo autunno.

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi di benessere all’avanguardia e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+la nostra community online di addetti ai lavori del benessere, e sblocca i tuoi premi all’istante.