L’arte del Parkour a Padova

254
parkour padova

Sì. Quello sport in cui salti dagli edifici e salti sui muri. Molti uomini sono attratti dal parkour anche se non sono del tutto sicuri di cosa sia. È avvincente vedere qualcuno muoversi in un ambiente in modi che prima non avevamo concepito, ed è stimolante assistere al fatto che il corpo umano spinge i limiti delle sue capacità. Inoltre, sembra così divertente e sembra un’abilità importante da avere durante l’apocalisse degli zombi quando dovrai essere in grado di superare un branco di feroci mangiatori di cervelli.

La differenza tra parkour e freerunning

Parkour e freerunning vengono usati in modo intercambiabile. Sebbene abbiano molto in comune, c’è una piccola differenza.

Il parkour consiste semplicemente nel manovrare il tuo ambiente in modo efficiente usando salti, altalene e volteggi. Non c’è bisogno di salti mortali, rotazioni sul muro e altre acrobazie. Con il freerunning, l’efficienza è meno preoccupante e puoi anche inserire questi tipi di movimenti acrobatici dall’aspetto interessante.

Quindi, quando guardi video di YouTube di persone che fanno capovolgimenti e spin off wall, è freerunning; se stanno solo saltando e scavalcando ostacoli urbani senza acrobazie, stanno facendo parkour.

Perché praticare il parkour?

Il parkour è divertente! Nel parkour, fondamentalmente tratti il ​​mondo intorno a te come un gigantesco parco giochi. È divertente trovare nuovi modi per manovrare nel tuo ambiente. Sfrutta il tuo bambino interiore che è stato a lungo inattivo e vuole solo correre, esplorare senza limiti e semplicemente giocare di nuovo.

Il parkour è un ottimo esercizio. Correre, saltare, arrampicarsi, dondolarsi. Il parkour è un allenamento per tutto il corpo che migliorerà contemporaneamente la consapevolezza e la coordinazione del tuo corpo.

Il parkour è una sfida.  Il parkour richiederà uno sforzo fisico e mentale. All’inizio potresti non essere in grado di eseguire determinate mosse, ma con il tempo acquisirai la forza e la coordinazione necessarie per padroneggiarle. Affronterai ostacoli che pensi di non poter mai superare, ma quando scavi in ​​profondità dentro di te, scoprirai che puoi spingere il tuo corpo oltre ciò che vedevi come il suo limite. In breve, il parkour può aiutare ad attivare l’interruttore primordiale della virilità dentro tutti noi per una sfida.

Il parkour è un ottimo modo per fare nuove amicizie. Il parkour è uno sport sociale. Di solito viene fatto in gruppo e la comunità del parkour è molto amichevole e solidale. Non è competitivo; piuttosto, l’obiettivo è divertirsi e aiutarsi a vicenda a migliorare.

gruppi parkour

Come iniziare con il parkour

Trova un gruppo di parkour. Il modo migliore per iniziare a praticare il parkour è trovare un gruppo locale e partecipare a una jam di parkour.

Per farlo, il modo più semplice è iscriversi a una palestra di parkour come la Parkwave di Padova la quale da anni offre corsi di parkour per i suoi allievi.

Stai attento. Non correre rischi inutili. Il tuo obiettivo è divertirti e spingerti oltre la tua zona di comfort, ma senza farti male. La tua prima domanda prima di qualsiasi movimento dovrebbe essere: “Come posso farlo senza ferirmi?” Assicurati di allenarti con un gruppo o un partner in modo che possano individuarti su mosse impegnative e chiedere aiuto se necessario. Prima di qualsiasi sessione di allenamento, controllare l’ambiente per eventuali rischi potenziali, come vetri rotti e simili. In breve, non essere stupido.

Prendila con calma. Conosci i tuoi limiti. Solo perché quelli intorno a te stanno facendo salti mortali e antenne da edifici giganti, non significa che tu debba farlo. Non cercare di fare troppo e troppo presto. Ci vorrà del tempo prima che il tuo corpo si adatti alle esigenze fisiche del parkour. Non passare a mosse più complicate finché non hai imparato le basi. In una nota correlata, non essere così arrogante riguardo alle tue capacità da non prendere sul serio ogni mossa. L’orgoglio va prima della caduta, e nel parkour quella caduta può davvero ferire.

Rispettare la proprietà privata. Attieniti al parkour in spazi pubblici come parchi e piazze cittadine. Cerca di evitare orari ad alto traffico pedonale. Se qualcuno ti chiede di andartene, rispondi educatamente: “Certo!” Se la polizia ti affronta, sii cortese, spiega cosa stai facendo e rispetta le richieste di portarlo da qualche altra parte.