Le nuove linee guida dell'OMS sull'attività fisica danno la priorità al basso impatto

0
21

Nelle nostre previsioni sulle tendenze del benessere per il 2020, abbiamo dichiarato che gli allenamenti di piccole dimensioni spruzzati durante il giorno avrebbero sostituito l'esercizio in stile "vai duro o vai a casa". Quasi 12 mesi dopo, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) lo ha confermato con il suo primo aggiornamento delle linee guida sull'attività fisica in un decennio. Ed è ora di dare la priorità ai video di danza di 10 minuti e alle passeggiate con gli amici.

Le linee guida 2020 dell'OMS hanno completamente rinnovato le precedenti registrazioni di allenamento dell'organizzazione. Sebbene l'intervallo di esercizio mirato fosse di almeno 150 minuti di intensità moderata (come lo yoga) o 75 minuti di attività di intensità vigorosa a settimana (come la corsa), la versione aggiornata specifica che gli adulti dovrebbero avere da 150 a 300 minuti di intensità moderata e da 75 a 150 min di attività fisica ad intensità vigorosa a settimana. A prima vista, potrebbe sembrare più esercizio, ma anche la definizione dell'OMS di "allenamento" si è espansa fino a comprendere anche il più piccolo dei movimenti. Questa è una buona notizia per la tua salute.

Di seguito, troverai cinque allenamenti a bassa intensità che l'OMS ha messo in luce verde per spremere in quei 225 minuti (poco meno di quattro ore) di allenamenti a settimana.

5 allenamenti che soddisfano le linee guida dell'OMS sull'attività fisica

1. Allungamenti ed esercizi della sedia

"Nel caso di coloro che vivono con disabilità, in particolare su sedia a rotelle o persone con mobilità ridotta, è importante notare che è possibile evitare comportamenti sedentari da seduti o sdraiati svolgendo attività ad alta intensità luminosa o ad alta intensità che non comportano gli arti inferiori ", scrive l'OMS. Lo yoga sulla sedia, ad esempio, è una grande opportunità per rilassare i muscoli della parte superiore del corpo senza dover alzarsi per farlo.

Storie correlate

2. Passeggiate tranquille

Considera la pausa di 10 minuti tra le tue riunioni delle 2 e le 3 per un rapido giro intorno all'isolato. Per fare in modo che ogni passo conti ancora di più, prova questi suggerimenti per allenarti con i glutei durante la tua passeggiata.

3. Esercizi di equilibrio

L'OMS raccomanda agli adulti di età pari o superiore a 65 anni di praticare l'equilibrio per ridurre le probabilità di cadere. L'insegnante di yoga-slash-fisioterapista Lara Heimann, PT, in precedenza aveva detto a Well + Good che consiglia di praticare stando su un piede mentre ti lavi i denti o sopporti un lungo incontro Zoom. Nel tempo, diventerai un professionista (e puoi contare questi minuti per raggiungere l'obiettivo di esercizio moderato).

4. Allenamento funzionale della forza

Le nuove linee guida dell'OMS pongono l'accento sull'allenamento della forza funzionale, in particolare per gli anziani. Ciò significa rafforzare i muscoli durante l'esercizio di cui avrai bisogno per eseguire i movimenti quotidiani più avanti nella vita. Esatto: squat, affondi e altre mosse essenziali per l'allenamento della forza sono come un piano assicurativo per una buona salute.

Oh ciao! Sembri qualcuno che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi di benessere cult e i contenuti esclusivi Well + Good. Iscriviti a Well +, la nostra comunità online di addetti ai lavori del benessere, e sblocca i tuoi premi all'istante.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui