Le passeggiate tra ragazze calde hanno benefici sia fisici che mentali

116

Se sei dal lato fitness di TikTok, potresti aver sentito parlare delle “calde ragazze passeggiate” della creatrice Mia Lind, di cui pubblica regolarmente. Suggerisce di camminare per quattro miglia (meno va bene!) mentre ascolti musica carica di energia (ha una playlist sbalorditiva solo per questo) e pensa ai tuoi obiettivi, ai tuoi risultati e/o a ciò per cui sei grato. Questa tendenza è diventata così popolare che l’hashtag #hotgirlwalk ha attualmente oltre 340 milioni di visualizzazioni.

Anche se l’idea di avere un'”estate da ragazza calda” con una “passeggiata da ragazza calda” è divertente da pensare, è più vantaggiosa di quanto tu possa immaginare. Non è solo per le ragazze, ma per persone di qualsiasi genere. Sì, camminare è un ottimo esercizio nonostante non sia molto intenso e molti esperti sono grandi fan.

“Camminare è una delle forme di esercizio più costantemente sottovalutate”, afferma Rachel Trotta, personal trainer certificata. “Contrariamente alla credenza popolare, non devi picchiarti completamente per fare un buon allenamento.”

Storie correlate

4 motivi per cui gli esperti adorano la passeggiata delle ragazze calde

1. Beneficia il tuo cervello e il tuo corpo

Camminare può migliorare la tua salute mentale e fisica in vari aspetti. “Migliora tutto, dalla sensibilità all’insulina alla salute mentale per il recupero dell’esercizio”, afferma Trotta. Secondo la Mayo Clinic, camminare può migliorare la forma cardiovascolare, rafforzare ossa e muscoli, migliorare l’equilibrio, rafforzare il sistema immunitario e molto altro.

Per quanto riguarda la salute mentale, uscire a fare una passeggiata è meglio, se possibile. “Oltre agli ovvi benefici per la salute mentale che l’esercizio può fornire, come la riduzione dei sintomi di ansia, depressione e stress, uscire può anche avere un impatto positivo su sonno, memoria, pianificazione e sicurezza”, afferma CJ Bathgate, PhD, psicologo abilitato alla National Jewish Health.

Spiega che la luce solare regola il nostro ritmo circadiano, o “orologio biologico” interno, che ci fa sentire assonnati e svegli. Dice anche al nostro corpo di ridurre la produzione di melatonina, un ormone che ti fa sentire assonnato, quindi una passeggiata al mattino può aiutarti a svegliarti.

Anche le passeggiate in altri momenti della giornata sono utili. “Camminare all’inizio della giornata può fornire una sferzata di energia, camminare nel pomeriggio può essere un ottimo ‘ripristino’ da qualcosa che è accaduto prima o per interrompere la giornata, e camminare la sera può aiutare a rilassare le cose, soprattutto quando si ascolta musica o un podcast”, afferma il dottor Bathgate. E l’aggiunta di definizione degli obiettivi/gratitudine/realizzazione-brainstorming può aiutarti a pianificare e raggiungere i tuoi obiettivi, aggiunge. È meditativo.

Scientificamente parlando, camminare produce sostanze chimiche di benessere nel cervello. “Camminare è uno dei modi migliori per ridurre lo stress perché rilascia endorfine”, afferma Laurie Groh, MS, LPC, SAS, terapista della salute mentale e co-proprietaria di Shoreside Therapies. “Questo è un antidolorifico naturale.”

2. È più accessibile rispetto ad altre forme di esercizio

Se sei un atleta come me che a volte ha difficoltà con la motivazione (soprattutto in questo caldo terribile), conosci la lotta. Il pensiero di guidare in palestra e allenarti di fronte ad altre persone o di sfinirti cercando di correre e sollevare pesi semplicemente non è così.

Ma l’idea di passeggiare fuori, ascoltando buona musica? È un po’ più facile salire a bordo e Trotta è d’accordo. “L’attuale tendenza delle camminate per ragazze calde di TikTok sta dando alle persone il giusto incoraggiamento a muoversi senza stabilire standard irrealisticamente elevati per ciò che costituisce un allenamento”, afferma.

Per le persone che soffrono di dolore cronico o malattie croniche, anche camminare può essere un tipo di esercizio più facile da incorporare (se lo desiderano). Uno studio del 2017 su Musculoskeletal Science and Practice afferma che camminare può anche essere raccomandato per ridurre il dolore lombare per alcune persone. Camminare può anche aiutare le persone che vivono con IBS.

3. È un modo generalmente sano di praticare la cura di sé

Sebbene tutti abbiamo bisogno di più capacità di coping rispetto al semplice esercizio, e anche se l’esercizio potrebbe non essere l’opzione giusta per qualcuno che ha affrontato una dipendenza da esercizio, ad esempio, in genere è uno strumento positivo di cura di sé.

“Avere una certa separazione dal lavoro e fare qualcosa di piacevole è un ottimo modo per impegnarsi nella cura di sé e potrebbe persino produrre ‘a-ha!’ momenti, in cui le soluzioni a situazioni altrimenti difficili saltano fuori naturalmente perché ci stiamo tirando fuori dall’essere in crisi e in uno stato più rilassato senza giudizio”, spiega il dottor Bathgate.

4. Include diverse buone abitudini che puoi fare in modo coerente

Trotta adora anche il modo in cui la camminata della ragazza calda combina molteplici abitudini salutari. “Penso che il genio della tendenza della camminata da ragazza sexy sia che offre agli utenti qualcosa su cui concentrarsi, come musica allegra e pensiero positivo sui propri obiettivi”, dice. “Questo utilizza la strategia dell'”abbinamento delle abitudini” o anche dell'”accatastamento delle abitudini”: invece di vedere l’esercizio come qualcosa che viene fatto fuori contesto, il concetto di camminata da ragazza sexy integra l’esercizio in un’attività accessibile e in uno spazio di testa piacevole.” Questo, spiega, tende a promuovere la coerenza.

Come far camminare una ragazza calda da sola

Se l’idea di quattro miglia (che sono circa un’ora o più) di esercizio ti sembra troppo – e, ehi, l’abbiamo sicuramente capito – va bene lo stesso! Le passeggiate più brevi ti servono comunque bene.

“Raccomando ai miei clienti di provare a camminare per 30 minuti al giorno”, dice Trotta. A seconda del tuo programma, delle tue capacità fisiche, ecc., potresti essere in grado di farlo in modo più coerente (e divertirti), che in definitiva è più importante. (Nota a margine: questi allungamenti possono aiutare se senti dolori muscolari a causa dell’esercizio extra.)

Sei anche libero di fare o pensare a quello che desideri durante quel periodo. Trotta menziona alcune idee, come ascoltare un podcast o un audiolibro, chiamare un amico e guardare Netflix o YouTube se sei su un tapis roulant. “La chiave è che lo trovi divertente e ti fa venire voglia di camminare più spesso!” lei dice.

Groh crede anche nel camminare ogni giorno, se possibile, per creare l’abitudine e trarne i frutti. Ma ricorda, non c’è niente di sbagliato nel fare piccoli passi per arrivarci. “Puoi iniziare con l’obiettivo di camminare solo per pochi minuti, o se stai lottando con quello, il tuo obiettivo può essere quello di indossare le scarpe”, dice.

Ha visto un miglioramento nella sua stessa vita dalle passeggiate tra ragazze sexy. “Cammino ogni singolo giorno e ascolto un libro, e ho notato un’enorme differenza negli ultimi due anni, soprattutto con la pandemia [closing] noi dentro”, condivide. “Non parlo solo per parlare, cammino per strada”.