Naturalmente, dopo l'esposizione e altro ancora

42

L'influenza è un'infezione respiratoria che colpisce molte persone ogni anno. Chiunque può contrarre il virus, che può causare sintomi da lievi a gravi.

I sintomi comuni dell'influenza includono:

  • febbre
  • dolori muscolari
  • rinorrea
  • tosse
  • gola infiammata
  • fatica

Questi sintomi in genere migliorano in circa una settimana, con alcune persone che si riprendono completamente senza complicazioni.

Ma negli anziani il cui sistema immunitario potrebbe essere più debole, l'influenza può essere pericolosa. Il rischio di complicanze legate all'influenza come la polmonite è maggiore negli anziani.

Fino all'85% dei decessi correlati all'influenza stagionale si verifica in persone di 65 anni o più. Se fai parte di questa fascia di età, è importante che tu sappia come proteggerti prima e dopo l'esposizione al virus.

È anche ancora più importante prendere precauzioni quest'anno, poiché COVID-19 è ancora un fattore.

Ecco uno sguardo ai modi pratici per tenersi al sicuro durante questa stagione influenzale doppiamente pericolosa.

Evitare grandi folle può essere spesso difficile, ma è fondamentale durante la pandemia COVID-19. In un anno tipico, se sei in grado di limitare il contatto con le persone durante la stagione influenzale, puoi ridurre il rischio di contrarre un'infezione.

L'influenza può diffondersi rapidamente in spazi ristretti. Ciò include scuole, luoghi di lavoro, case di cura e strutture di residenza assistita.

Se hai un sistema immunitario più debole, indossa una maschera ogni volta che ti trovi in ​​un luogo pubblico durante la stagione influenzale.

Durante la pandemia COVID-19, una copertura per il viso è altamente raccomandata e talvolta obbligatoria, a seconda di dove vivi.

Puoi anche proteggerti stando lontano dalle persone che sono malate. Tieni le distanze da chiunque tossisca, starnutisca o abbia altri sintomi di raffreddore o virus.

Poiché il virus dell'influenza può vivere su superfici dure, prendi l'abitudine di lavarti le mani regolarmente. Ciò è particolarmente importante prima di preparare il cibo e mangiare. Inoltre, dovresti sempre lavarti le mani dopo aver usato il bagno.

Porta con te un flacone di gel igienizzante per le mani e disinfetta le mani per tutto il giorno quando l'acqua e il sapone non sono disponibili.

Dovresti farlo dopo essere entrato in contatto con superfici comunemente toccate, tra cui:

  • maniglie
  • interruttori della luce
  • contatori

Non solo dovresti lavarti le mani regolarmente, ma dovresti anche fare uno sforzo consapevole per non toccarti il ​​naso, la bocca o gli occhi. Il virus dell'influenza può viaggiare nell'aria, ma può anche entrare nel tuo corpo quando le tue mani infette toccano il tuo viso.

Quando ti lavi le mani, usa acqua calda e sapone e strofina le mani per almeno 20 secondi. Risciacquare le mani e asciugare con un panno pulito.

Per evitare di toccarti il ​​viso, tossisci o starnutisci in un fazzoletto o nel gomito. Getta via i fazzoletti prontamente.

Rafforzare il tuo sistema immunitario è un altro modo per proteggerti dall'influenza. Un forte sistema immunitario aiuta il tuo corpo a combattere le infezioni. E se ti ammali, un forte sistema immunitario aiuta a ridurre la gravità dei sintomi.

Per rafforzare la tua immunità, dormi almeno 7-9 ore a notte. Inoltre, mantieni una routine di attività fisica regolare – almeno 30 minuti, tre volte a settimana.

Segui anche un programma alimentare sano e ricco di sostanze nutritive. Limita lo zucchero, i cibi spazzatura e i cibi grassi. Invece, mangia una varietà di frutta e verdura, che sono piene di vitamine e antiossidanti, per promuovere una buona salute.

Parla con il tuo medico circa l'assunzione di un multivitaminico per fornire supporto al sistema immunitario.

Assicurati di ottenere una vaccinazione antinfluenzale ogni anno. Il virus influenzale circolante predominante cambia di anno in anno, quindi dovrai aggiornare la tua vaccinazione ogni anno.

Tieni presente che occorrono circa 2 settimane affinché il vaccino sia efficace. Se si prende l'influenza dopo una vaccinazione, l'iniezione può ridurre la gravità e la durata della malattia.

A causa dell'elevato rischio di complicanze nelle persone di età superiore ai 65 anni, dovresti vaccinarti contro l'influenza all'inizio della stagione, almeno entro la fine di ottobre. Parli con il medico per ottenere un vaccino ad alto dosaggio o adiuvante (Fluzone o FLUAD). Entrambi sono progettati specificamente per persone di età pari o superiore a 65 anni.

Un vaccino ad alto dosaggio contiene circa quattro volte la quantità di antigene di un normale vaccino antinfluenzale. Un vaccino adiuvante contiene una sostanza chimica che stimola il sistema immunitario. Questi colpi sono in grado di costruire una risposta immunitaria più forte alla vaccinazione.

Oltre a ricevere il tuo vaccino antinfluenzale annuale, chiedi al tuo medico delle vaccinazioni contro lo pneumococco. Questi proteggono da polmonite, meningite e altre infezioni del flusso sanguigno.

L'attuale pandemia di COVID-19 potrebbe averti già portato a buone pratiche di pulizia e igiene.

Se qualcuno in casa ha l'influenza, puoi ridurre il rischio di contrarla mantenendo le superfici della casa pulite e disinfettate. Questo può uccidere i germi influenzali.

Usa un detergente disinfettante per pulire le maniglie delle porte, i telefoni, i giocattoli, gli interruttori della luce e altre superfici ad alto contatto più volte al giorno. La persona malata dovrebbe anche mettersi in quarantena in una certa parte della casa.

Se ti prendi cura di questa persona, indossa una maschera chirurgica e guanti quando ti occupi di loro e lavati le mani dopo.

Poiché l'influenza può essere pericolosa per le persone di età superiore ai 65 anni, consultare il medico se si sviluppano sintomi influenzali.

I sintomi da tenere d'occhio includono:

  • febbre
  • tosse
  • gola infiammata
  • dolori muscolari
  • mal di testa
  • stanchezza
  • naso che cola o chiuso

Alcuni di questi sintomi si sovrappongono ad altre infezioni respiratorie come COVID-19. È importante isolarsi da soli, indossare una maschera e praticare una buona igiene in attesa dei risultati del test.

Non esiste una cura per l'influenza. Ma se sei esposto al virus e vedi un medico in anticipo, potresti ricevere una prescrizione di farmaci antivirali come Tamiflu.

Se assunto entro le prime 48 ore dai sintomi, un antivirale può abbreviare la durata dell'influenza e ridurre la gravità dei sintomi. Di conseguenza, c'è un minor rischio di complicazioni come la polmonite.

Il virus dell'influenza è pericoloso nelle popolazioni anziane e più vulnerabili e può portare a complicazioni potenzialmente letali. Adotta misure preventive per proteggerti e ridurre il rischio di malattie, soprattutto quest'anno.

Parla con il tuo medico per ottenere una vaccinazione antinfluenzale e sii proattivo nel rafforzare il tuo sistema immunitario ed evitare il contatto con persone sintomatiche.