Negli adulti, nei bambini, nei neonati, il trattamento e altro ancora

0
64

La febbre è quando la temperatura corporea è più alta del normale. La temperatura corporea media è di circa 98,6 ° F (37 ° C).

La tua temperatura corporea media potrebbe essere superiore o inferiore a quella. Può anche fluttuare leggermente durante il giorno. Queste fluttuazioni possono variare con l’età e quanto sei attivo. La tua temperatura corporea è tipicamente più alta nel pomeriggio.

Quando la temperatura corporea aumenta più del normale, potrebbe essere un segno che il tuo corpo sta combattendo un’infezione. Di solito non è motivo di allarme.

Le temperature seguenti o superiori indicano una febbre:

  • Adulti e bambini: 100,4 ° F (38 ° C) (orale)
  • Bambini (meno di 1 anno): 99 ° F (37,2 ° C) (ascella) o 100,4 ° F (38 ° C) (rettale)

Continua a leggere per saperne di più su cosa aspettarti dalla febbre, come e quando trattarla e quando cercare aiuto.

I sintomi generali associati alla febbre possono includere:

Convulsioni febbrili nei bambini

I bambini di età compresa tra 6 mesi e 5 anni possono sviluppare convulsioni febbrili. Queste convulsioni possono verificarsi durante febbri molto alte. Circa un terzo dei bambini che hanno un attacco febbrile ne avrà un altro. In genere, i bambini superano le convulsioni febbrili.

Può essere molto spaventoso quando tuo figlio ha un attacco febbrile. Se ciò accade, dovresti fare quanto segue:

  • Metti tuo figlio su un fianco.
  • Non mettere nulla nella bocca di tuo figlio.
  • Rivolgiti al medico se sospetti che tuo figlio abbia o abbia avuto un attacco febbrile.

Febbri di basso grado e di alto grado

Una febbre di basso grado per adulti e bambini è quando la temperatura corporea è leggermente superiore al normale. Questo è generalmente compreso tra 98,8 ° F (37,1 ° C) e 100,3 ° F (38 ° C).

Le persone con febbri di alto grado dovrebbero consultare un medico. Per gli adulti, questa è una temperatura orale di 103 ° F (39,4 ° C). Per i bambini di età superiore a 3 mesi, questa è una temperatura rettale di 102 ° F (38,9 ° F) o superiore.

Se il tuo bambino ha meno di 3 mesi e ha una temperatura rettale di 38 ° C (100,4 ° F) o superiore, consulta immediatamente un medico.

Quando si rompe la febbre

Quando la febbre si interrompe, la tua temperatura tornerà a quella che è normale per te, di solito intorno a 98,6 ° F (37 ° C). Potresti iniziare a sudare o sentirti arrossato mentre sta accadendo.

Negli adulti e nei bambini

In caso di febbre lieve o lieve, potrebbe non essere una buona idea cercare di abbassare la temperatura troppo rapidamente. La presenza della febbre potrebbe essere utile per combattere un’infezione nel tuo corpo.

In caso di febbre alta o febbre che causa disagio, possono essere raccomandati i seguenti trattamenti:

  • Farmaci da banco (OTC). Le opzioni popolari includono ibuprofene (Advil) o acetaminofene (Tylenol). Possono aiutare ad alleviare i tuoi dolori e dolori e abbassare la temperatura. Assicurati di controllare le informazioni sul dosaggio per i bambini.
  • Antibiotici. Il medico prescriverà antibiotici se hai un’infezione batterica che causa la febbre. Gli antibiotici non possono essere usati per trattare le infezioni virali.
  • Sufficiente apporto di liquidi. La febbre può portare alla disidratazione. Assicurati di bere molti liquidi, come acqua, succhi o brodo. Le soluzioni di reidratazione come Pedialyte possono essere utilizzate per i bambini piccoli.
  • Stai calmo. Indossa abiti più leggeri, mantieni l’ambiente fresco e dormi con coperte leggere. Anche fare un bagno tiepido può aiutare. La chiave è mantenere la calma, ma non indurre i brividi. Questo può farti sentire peggio.
  • Riposo. Avrai bisogno di riposo sufficiente per riprenderti da qualunque cosa stia causando la tua febbre. Evita attività faticose che potrebbero aumentare la temperatura corporea.

avvertimento

I bambini e chiunque abbia meno di 18 anni non dovrebbero mai prendere l’aspirina per una malattia. Ciò è dovuto al rischio di una condizione rara, ma fatale, chiamata sindrome di Reye.

Nei bambini

Se il tuo bambino ha una temperatura rettale di 38 ° C (100,4 ° F) o superiore, consulta immediatamente un medico. Non somministrare al tuo bambino farmaci da banco a casa senza prima consultare il medico per il dosaggio e la guida.

La febbre potrebbe essere l’unica indicazione di una condizione più grave. Il tuo bambino potrebbe aver bisogno di ricevere farmaci per via endovenosa (IV) ed essere monitorato da un medico fino a quando le sue condizioni non migliorano.

Negli adulti

Rivolgiti al medico se hai la febbre con uno dei seguenti sintomi:

Nei bambini e nei neonati

Rivolgiti al medico per tuo figlio se:

  • hanno meno di 3 mesi e hanno la febbre con una temperatura rettale di 100,4 ° F (38 ° C) o superiore
  • hanno più di 3 mesi e hanno una febbre di 102 ° F (38,9 ° F) o superiore
  • hanno più di 3 mesi e hanno la febbre da più di 2 giorni

Cerca anche assistenza medica per tuo figlio se ha la febbre e:

  • respirazione difficoltosa
  • mal di testa
  • eruzione cutanea
  • mancanza di energia o apparire svogliato o letargico
  • sono inconsolabili o piangono continuamente
  • torcicollo
  • apparire confuso
  • mancanza di appetito
  • non consumano liquidi adeguati per produrre pannolini bagnati

La febbre è quando la temperatura corporea è più alta del normale. Questo è in genere un segno che il tuo corpo è in procinto di combattere una sorta di infezione. La febbre in genere scompare entro pochi giorni.

La maggior parte delle febbri lievi e di basso grado non sono nulla di cui preoccuparsi. Dovresti essere in grado di alleviare il disagio prendendo farmaci da banco, rimanendo idratato e riposandoti a sufficienza.

Qualsiasi febbre in un bambino di età inferiore a 3 mesi, o febbre di grado elevato negli adulti e nei bambini, deve essere valutata da un medico.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui