Parliamo di capelli dopo il parto

0
29

Se improvvisamente ti muovi più del solito, sappi che non sei solo.

Ascolta, perché ciò di cui stiamo per discutere qui è importante:

Dobbiamo parlare di peli sul mento dopo il parto.

Io, come molte donne sui trent'anni, ho strappato il randagio occasionale (una mia amica una volta ha menzionato sua zia le chiamava affettuosamente "peli di capra", e ora questo è per sempre decorato nella mia mente) per alcuni anni ormai.

Non mi ha mai infastidito così tanto, perché potrebbero passare alcuni mesi tra le volte in cui avrei notato che i capelli randagi spuntano nel mio specchio. Quando è apparso, l'ho semplicemente strappato velocemente e ho continuato la mia giornata.

Ma ora? Per qualche motivo imprevisto e sfortunato nella vita, dopo aver avuto il mio quinto figlio e avvicinarsi all'età di 34 anni, la velocità con cui crescono i miei peli sul mento è apparentemente quadruplicata dall'oggi al domani.

Quasi ogni giorno, sto ora setacciando il paesaggio delle mie regioni inferiori del viso, alla ricerca di quei fastidiosi peli che sembrano intenzionati a compensare i capelli persi dalla mia testa reale.

E mentre sono impegnato a raccogliere pinzette in ogni angolo della mia casa, minivan e borse per pannolini, per assicurarmi di non essere mai senza munizioni dovrei imbattermi in un follicolo pilifero, mi chiedo anche: cosa diavolo sta succedendo? È anche lontanamente normale? Altre persone sperimentano strani peli sul mento dopo aver avuto un bambino?

Come molti di noi sanno, la gravidanza ha sicuramente un impatto sui nostri capelli. Le nostre unghie potrebbero crescere più velocemente e avere un aspetto più sano, mentre i nostri capelli appaiono più pieni e voluminosi. In effetti, parte di quel "bagliore della gravidanza" potrebbe essere proprio tutto quel volume ritrovato nei nostri capelli.

Ma poi, abbiamo il bambino e scoppia quella bella bolla di gravidanza. Le nostre unghie si rompono, i nostri occhi sviluppano occhiaie dalle notti insonni e tutti quei bei capelli che avevamo cadono a ciuffi.

Ora sono 7 mesi dopo il parto e i miei capelli continuano a cadere dalla mia testa a un ritmo allarmante. Ho quasi paura di farmi la doccia o di spazzolarlo perché ogni volta mi spaventa vedere un pugno di capelli tra le mani.

Tuttavia, la buona notizia sulla perdita di capelli postpartum sulle nostre teste è che non stiamo davvero perdendo tonnellate di capelli – sembra proprio così.

Ciò che effettivamente accade è che durante la gravidanza, il normale ciclo di crescita e caduta dei capelli viene interrotto, quindi non perdi più capelli durante la gravidanza. Ecco perché sembra più pieno e gustoso. Ma poi, dopo il parto, il normale processo di spargimento riprende e perdi tutti quei capelli in più a cui ti sei tenuto durante la gravidanza.

Quindi, sebbene sia allarmante nella sua quantità, in realtà non è come se stessi perdendo tonnellate di nuovi capelli; in realtà sono solo vecchi capelli di cui non ti sei ancora sbarazzato.

Ha senso, vero? Ma ora, come spieghi i peli sul mento?

Sfortunatamente, non ho buone notizie qui: gli studi hanno scoperto che alcune donne sperimentano una crescita eccessiva dei peli, sia sul corpo che sul viso, durante la gravidanza e persino dopo il parto.

E sebbene la crescita dei peli del corpo tenda generalmente a rallentare con l'avanzare dell'età, l'unica eccezione sono i peli sul viso. I peli sul viso in realtà aumentano con l'avanzare dell'età. Sìì!

Quindi, se come me, hai notato che i tuoi peli del mento randagi sono sembrati aumentare durante la gravidanza e anche durante la fase postpartum, può essere completamente normale e niente di cui preoccuparsi. Fastidioso, certo, ma pericoloso? Non proprio.

Detto questo, in alcuni rari casi, l'eccessiva crescita dei peli del viso dopo la gravidanza potrebbe essere un segno di una condizione medica, quindi se stai riscontrando una crescita eccessiva dei peli del viso o dei peli del corpo, vale sicuramente la pena fare un viaggio dal tuo medico per assicurarti nient'altro sta succedendo.

Quando si tratta di rimuovere i peli dal mento, hai alcune opzioni: potresti aspettare e vedere se la crescita dei tuoi peli si assesta man mano che il tuo bambino invecchia. Oppure potresti arrenderti e iniziare a spennare, depilare la ceretta o anche per alcune donne, a radere quella faccenda. (Sì, davvero, conosco alcune donne che scelgono di radersi invece di inseguire i randagi ogni giorno.)

E se le cose si fanno molto serie, puoi passare alla depilazione laser, che è il mio piano non appena avrò finito di allattare.

La terapia di epilazione laser può essere efficace e sicura, afferma l'American Academy of Dermatology. Tuttavia, può funzionare in modo diverso per persone diverse, in base ai tuoi modelli di crescita dei capelli, quanti capelli hai, che tipo di capelli stai rimuovendo.

L'efficacia dipende anche dalla tempistica della rimozione del laser. È più efficace, ad esempio, quando i tuoi capelli stanno appena emergendo dal follicolo, rispetto a quando sono completamente emersi.

Se stai pensando di fissare un appuntamento per l'epilazione laser, assicurati di visitare un vero dermatologo per la procedura, poiché non tutti i professionisti del centro o della clinica hanno la formazione corretta o anche lo strumento laser corretto per renderlo efficace .

E nel frattempo, se sei come me, posso solo consigliarti di investire in una pinzetta accesa? Perché cambierà seriamente la tua vita.

Chaunie Brusie è un'infermiera del travaglio e del parto diventata scrittrice e una mamma di cinque anni appena coniata. Scrive di tutto, dalla finanza alla salute a come sopravvivere a quei primi giorni di genitorialità, quando tutto ciò che puoi fare è pensare a tutto il sonno che non stai dormendo. Seguitela qui.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui