Prova questi esercizi di pre-pilates per aumentare il flusso

53

Il pilates è una pratica di movimento che utilizza movimenti lenti e fluidi che impegnano i muscoli (principalmente i muscoli del core) per aumentare la forza e aumentare la flessibilità e la mobilità. Poiché è a basso impatto e l’ustione si insinua su di te, può essere facile pensare che puoi semplicemente saltare direttamente a un allenamento senza prima preparare i muscoli per il movimento. Ma se non sei adeguatamente riscaldato, quella combustione lenta può sfrigolare un po’ troppo. Un buon allungamento pre-Pilates è un modo per assicurarti che il tuo allenamento si svolga il più agevolmente possibile.

Questa routine di riscaldamento degli istruttori di Pilates Brian Spencer e Chloe De Winter è l’esempio perfetto di un flusso pre-allenamento per far pompare il sangue e muscoli belli e agili. Sono 11 minuti di movimento guidato che offrono agli spettatori la possibilità di centrare se stessi e il proprio corpo in modo che possano prepararsi mentalmente e fisicamente per qualsiasi lezione di Pilates, indipendentemente dal livello di intensità.

Spencer inizia la routine di allungamento profondo con un allungamento profondo per tutto il corpo, raggiungendo le braccia sopra la testa prima di piegarsi in avanti, premendo le mani sul pavimento. (Anche tenersi sulle caviglie o sui polpacci funziona, così come piegare leggermente le ginocchia per avvicinare il pavimento.)

Storie correlate

Altri tratti nel video includono il cane a terra, per il quale lascerai le mani premute sul pavimento mentre porti indietro i piedi finché il tuo corpo non forma un triangolo. Questo tratto profondo si rivolge a polpacci, muscoli posteriori della coscia, glutei, fianchi e spalle. Da lì, ti sposterai in una posa di affondo basso con rotazione portando una gamba in avanti, piegandoti profondamente attraverso quel ginocchio e ruotando il petto per ruotare verso la gamba anteriore, usando la mano opposta sul pavimento per supporto. Questa posizione prende di mira i tuoi obliqui mentre offre un bel allungamento dei muscoli posteriori della coscia e della parte inferiore del corpo.

Infine, un profondo allungamento del tendine del ginocchio, come suggerisce il nome, colpisce i lati posteriori delle cosce. Da questa posizione di affondo di torsione, raddrizzerai la gamba anteriore mentre siedi i glutei all’indietro verso i talloni, incernierate ai fianchi per portare il petto in avanti sopra la gamba estesa.

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per marchi di benessere all’avanguardia e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+, la nostra community online di addetti ai lavori del benessere, e sblocca i tuoi premi all’istante.