Questo allenamento per la parte inferiore del corpo è super mirato per i glutei

10

Ogni mese, un nuovo allenatore ci accompagna attraverso quattro degli allenamenti più estenuanti che hanno in tasca. Seguici settimanalmente per nuovi modi di sudare con noi. Vedi tutto

Se non hai mai messo piede su un Megaformer in una classe SLT, è una piattaforma mobile con ogni molla, cinghia e maniglia a cui potresti pensare e usarne uno accende qualsiasi muscolo tu stia lavorando alla grande. Nell'episodio di oggi di Trainer of the Month Club, l'allenatore SLT Pamela Trujillo ti offre la versione casalinga di una lezione SLT Megaformer per gambe e glutei che puoi fare con solo un paio di slider o calzini. Il trucco per ottenere i vantaggi di un Megaformer senza utilizzarne effettivamente uno? Rallenta tutti i tuoi movimenti verso il basso.

Rallentare durante un allenamento è un ottimo modo per aumentare l'impatto di un movimento da solo, senza utilizzare l'attrezzatura che lo crea per te. Il consiglio di Trujillo per ottenere il massimo da questo allenamento è di appoggiarsi davvero: "Lascia che la tensione cresca, cerca di non scappare da essa". Questo metodo di allenamento porterà subito il calore, ma ti aiuterà anche a costruire forza, aumentare il controllo e migliorare la tua connessione mente-muscolo. Continua a scorrere per l'allenamento a scorrimento che sembra (quasi) tremante come il Megaformer.

Prova questo allenamento con slider per la parte inferiore del corpo

Inizia dal lato sinistro del tuo corpo e una volta completata ciascuna delle mosse, ripeti dal lato destro.

Storie correlate

1. Riscaldamento: Questo allenamento sarà un lavoro unilaterale, un lato alla volta, ma riscalderai entrambi i glutei per iniziare. Inizia nel tuo ponte gluteo con i fianchi alti e la parte superiore del corpo sul tappetino. Con i piedi sui cursori, alterna l'estensione di un tallone dritto davanti a te e riportalo indietro con controllo.

2. Ponte gluteo a gamba singola: È ora di entrare davvero in quel gluteo sinistro. Nella parte superiore del ponte gluteo, assicurati che il tallone sinistro sia ben piantato a terra e solleva la gamba destra sul piano del tavolo. Lentamente, tocca la punta del piede destro a terra e riportala su, mantenendo l'anca sinistra bella e alta per tutto il tempo.

3. Serie di affondo inverso: Il resto del lavoro sul gluteo sinistro sarà svolto in piedi, quindi salta su e posiziona il piede sinistro sul tappetino e il destro sul cursore dietro di te. Per i prossimi minuti, Pamela ti guiderà attraverso alcuni diversi schemi di movimento in questa posizione. Assicurati di affondare saldamente il tallone sinistro nel tappetino per stabilità e di attirare il tuo nucleo in modo da poterti muovere con controllo.

4. Serie di affondi laterali: Finirai il tuo lato sinistro lavorando il muscolo esterno del gluteo. Girati di lato con il piede sinistro ancora sul tappetino e il destro di lato sul cursore. Da qui, manda indietro il tuo bottino e la gamba destra dritta in modo da essere in una posizione di affondo laterale. Scendi il più in basso possibile prima di sentirlo nel ginocchio. Finirai il tuo lato sinistro in questa posizione, quindi assicurati che il tuo affondo laterale sia molto stabile in modo da poter essere leggero sul tuo piede destro sul cursore.

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi cult del benessere e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+, la nostra community online di esperti di benessere, e sblocca subito i tuoi premi.