Sintomi, pancia, sviluppo del bambino, altro

0
63

Essere incinta di 3 mesi può sembrare … surreale. In un certo senso, sei fuori pericolo: il primo trimestre provvisorio è finito, ti senti più sicuro della tua gravidanza e probabilmente stai anche iniziando a dire alla gente le tue grandi notizie (yay!).

Allo stesso tempo, però, hai molto lavoro da fare (boo!). La gravidanza è una maratona, non uno sprint – e a 3 mesi di gravidanza, sei solo a circa un terzo del percorso della gara.

Ma non preoccuparti: hai questo e siamo qui per aiutarti. Ecco cosa puoi aspettarti a 3 mesi di gravidanza per te e il tuo bambino, insieme a cosa dovresti fare in questo momento per prepararti alle prossime due tappe della maratona.

Facci indovinare: ti senti come una merda in questo momento, giusto? Purtroppo è normale al 100%. D'altra parte, alcune persone si sentono abbastanza bene a 3 mesi di gravidanza – forse la nausea mattutina è diventata un po 'rischiosa tra le 8 e le 10 settimane, ma da allora hai mantenuto la colazione. Vai tu!

Comunque ti senta, probabilmente è "normale" per te e per la tua gravidanza unica. A 3 mesi potresti avere sintomi come:

Coloro che non hanno affatto nausea mattutina spesso si preoccupano che questo significhi che qualcosa non va nel loro bambino. Ma mentre gli studi hanno dimostrato che la nausea mattutina è associata a un tasso di aborto spontaneo inferiore, nessuno studio ha dimostrato che sia vero il contrario (cioè, che se non si soffre di nausea mattutina, è più probabile che si abortisca).

La nausea mattutina è comune ma non colpisce tutti, quindi se non ce l'hai, chiamati fortunato e divertiti!

Sebbene vedere macchie di sangue rosa o marroni o perdite di sangue nelle mutande in qualsiasi momento durante la gravidanza sia comprensibilmente allarmante, non è sempre un segno che qualcosa non va. Lo spotting durante le prime fasi della gravidanza si verifica in ben il 25% delle gravidanze sane.

Tuttavia, dovresti contattare il tuo medico se vedi sangue rosso vivo, sanguina abbastanza da assorbire un tampone o se ci sono state modifiche al tuo spotting di recente.

Se è la tua prima gravidanza, potresti non esserti ancora presentato a 3 mesi. Molte donne, soprattutto se hanno muscoli centrali forti, non inizieranno a mostrare fino a 4 o anche 5 mesi di gravidanza la prima volta.

D'altra parte, se stai mostrando, va bene anche questo. Il corpo di ogni donna è diverso. E con le gravidanze successive, è più probabile che tu esca prima piuttosto che dopo (rimarrai sorpreso di quanto presto … come 7 o 8 settimane, a volte!), Ma questo è anche determinato dalla tua altezza, peso e core. forza.

Linea di fondo? La dimensione della pancia è individuale quanto te, quindi cerca di non confrontare la tua pancia con altre mamme in gravidanza, anche se sei allo stesso punto della gestazione.

OK, ora che sappiamo cosa ti succede … e baby ?! A 3 mesi, il tuo bambino sta lavorando duramente per crescere: ora sono lunghi tra 2 e 3 pollici e pesano circa quanto un limone.

Probabilmente non ti senti ancora molto in termini di movimento, ma questo non significa che non stia accadendo nulla lì dentro. Il tuo bambino:

  • i sistemi digerente, muscolare e scheletrico si stanno sviluppando
  • le singole dita delle mani e dei piedi iniziano a formarsi
  • i reni iniziano a funzionare
  • i riflessi si stanno sviluppando
  • il midollo osseo produce globuli bianchi
  • i genitali si stanno sviluppando (il che significa che molto presto sarai in grado di scoprire se il sesso biologico del tuo bambino)

Potrebbero succhiarsi il pollice o addirittura singhiozzare!

All'inizio della gravidanza, la crescita del gemello rispetto alla crescita del singolo non è così diversa. I tuoi gemelli possono essere un po 'più piccoli di un bambino singolo a 12 settimane, ma dovrebbero comunque essere entrambi lunghi circa 2 o 3 pollici e 1/2 oncia di peso.

È anche normale se in questa fase c'è una leggera differenza di dimensioni tra ciascuno dei tuoi gemelli, a condizione che la differenza non sia troppo grande e il tuo fornitore non se ne preoccupi.

Anche se hai avuto un primo trimestre non terribile, il tuo corpo è passato attraverso la suoneria con gli ormoni (e il tuo cervello probabilmente sta ancora raggiungendo la tua nuova realtà). Gli obiettivi più grandi della tua lista di cose da fare dovrebbero riguardare il prenderti cura di te stesso, poiché è ancora un po 'presto per prepararti per il travaglio e il parto.

  • Parla con il tuo medico di una routine di esercizi che non solo è sicura a questo punto della gravidanza, ma potrebbe essere modificata per crescere con te nei prossimi 6 mesi.
  • Prendi le tue vitamine prenatali!
  • Concentrati su un'alimentazione sana. Hai avuto assolutamente un pass gratuito per impazzire di carboidrati quando eri afflitto dalla nausea mattutina, ma ora che la nausea è – o presto (si spera) – si calmerà, è ora di ricominciare a mangiare per nutrirti. Puoi sicuramente indulgere in voglie di gravidanza, ma cerca di non lasciare che siano loro a chiamare tutti i colpi.
  • Dormi, dormi, dormi (e poi dormi ancora). Soprattutto se questo è il tuo primo bambino e non ti prendi cura degli altri bambini a casa. Hai bisogno di tutto ciò che puoi ottenere – e anche il bambino!
  • Considera i nomi dei bambini, se non l'hai già fatto. Se hai un partner coinvolto, fidati di noi: può volerci più tempo di quanto pensi per raggiungere un accordo reciproco.
  • Pensa a come racconterai alle persone della tua gravidanza se non l'hai ancora annunciato, in particolare al tuo datore di lavoro e ai colleghi. A seconda della situazione, potrebbe essere intelligente avere una risposta pianificata per l'inevitabile "Tornerai dopo il congedo di maternità?" domanda.

Per fortuna, il rischio di aborto spontaneo è basso a questo punto della gravidanza. Ma come abbiamo detto prima, qualsiasi sanguinamento significativo richiede una chiamata al tuo provider il prima possibile.

Altri sintomi nell'elenco delle chiamate di emergenza includono:

  • febbre superiore a 102 ° F (38,9) per un certo periodo di tempo (una febbre all'inizio della gravidanza comporta un rischio maggiore di difetti del tubo neurale)
  • forte dolore addominale o crampi
  • forte dolore alla schiena
  • vomito costante o incapacità di trattenere cibo o liquidi
  • dolore durante la minzione o qualsiasi altro segno di infezione del tratto urinario
  • perdite vaginali o cattivo odore o qualsiasi altro segno di infezione vaginale

A meno che tu non abbia uno di questi sintomi, la maggior parte dei tuoi problemi di gravidanza può essere affrontata durante il tuo controllo mensile con il tuo medico.

Tre mesi non sono esattamente la pietra miliare della gravidanza più eccitante – superare la giornata potrebbe ancora sembrare uno slog – ma probabilmente stai per voltare pagina sull'intera fase "questa è dura" se non l'hai già fatto.

Abbi cura di te e resisti: presto avrai più energia, meno nausea e dolci piccoli calci di bambino per tirarti su di morale.

Sponsorizzato da Baby Dove

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui