Tipi, diagnosi, trattamento e altro

24

Il cancro al pancreas è un cancro che inizia nel pancreas, un organo che si trova dietro lo stomaco. Il pancreas aiuta il corpo a digerire il cibo e a regolare la glicemia.

Se il tuo cancro al pancreas è ritenuto inoperabile, significa che i medici non possono rimuovere il cancro chirurgicamente. La chirurgia potrebbe non essere un’opzione perché il cancro si è diffuso ad altre aree del corpo o si trova in una posizione problematica, come i vasi sanguigni vicini.

Secondo il National Cancer Institute (NCI), quasi 58.000 americani potrebbero ricevere una diagnosi di cancro al pancreas nel 2020.

Tuttavia, solo il 15-20% delle persone con cancro al pancreas sono candidati alla chirurgia, sebbene questi numeri siano in aumento.

Continua a leggere per saperne di più su tre tipi di cancro del pancreas inoperabile e sui trattamenti disponibili.

Il medico potrebbe dire che la tua condizione è inoperabile se il cancro ha metastatizzato. Ciò significa che il tumore si è diffuso ad altre parti del corpo e, di conseguenza, non può essere rimosso chirurgicamente.

Il cancro al pancreas si diffonde comunemente al fegato. Inoltre, altri organi, come i polmoni, le ossa e il cervello, possono essere colpiti.

Se il tuo cancro si è diffuso ad altri organi, il tuo medico potrebbe etichettarlo come stadio 4.

Un tumore localmente avanzato è quello che non si è diffuso ad altri organi ma che non può ancora essere rimosso con la chirurgia. Molte volte, il cancro non può essere eliminato perché è troppo vicino ai principali vasi sanguigni.

La chemioterapia e talvolta la radioterapia possono essere raccomandate per aiutare a gestire la malattia. Se la tua malattia risponde al trattamento e non si diffonde in tutto il corpo, potresti essere preso in considerazione per un intervento chirurgico.

Se il tuo cancro si ripresenta durante o dopo il trattamento, è noto come cancro ricorrente. A volte il cancro ricorrente non può essere operato perché si è diffuso ad altri organi. Ad esempio, quando il cancro del pancreas si ripresenta, comunemente affiora prima nel fegato.

Le opzioni di trattamento dipenderanno da quanto si è diffuso il cancro e dalla tua salute generale.

Il cancro al pancreas viene spesso diagnosticato quando la malattia è più avanzata perché non causa i sintomi nella fase iniziale. Quando una persona nota i sintomi, il cancro potrebbe essersi già diffuso al di fuori del pancreas.

Alcuni test che possono individuare il cancro al pancreas includono:

  • Test di imaging. Le scansioni TC, la risonanza magnetica, gli ultrasuoni e le scansioni PET sono tutte utilizzate per aiutare i medici a vedere il cancro all’interno del tuo corpo. Alcuni di questi test comportano la prima iniezione di un mezzo di contrasto endovenoso (IV), in modo che i medici possano vedere meglio cosa sta succedendo.
  • Ecografia endoscopica. Con questa procedura, il medico passerà un tubo sottile lungo l’esofago e nello stomaco per acquisire immagini del pancreas. Ulteriori informazioni sull’endoscopia.
  • Biopsia. A volte il medico potrebbe prelevare un piccolo pezzo di tessuto dal pancreas per esaminarlo al microscopio. Una biopsia può essere eseguita utilizzando un ago o durante un’ecografia endoscopica.
  • Analisi del sangue. Il medico potrebbe utilizzare un esame del sangue per misurare la funzionalità epatica, alcuni livelli ormonali o alcune proteine, come l’antigene del cancro (CA) 19-9. Le cellule tumorali pancreatiche rilasciano CA 19-9. Tuttavia, gli esami del sangue non sono sempre affidabili.

Questi test possono aiutare il tuo medico a determinare se sei un candidato per un intervento chirurgico. In alcuni casi, i test non rivelano il cancro che si sta diffondendo e il tuo medico potrebbe scoprirlo quando iniziano a operarti.

Anche se la chirurgia non è un’opzione per il cancro del pancreas inoperabile, ci sono diversi trattamenti disponibili. Alcuni mirano ad attaccare il cancro, mentre altri sono usati per gestire i tuoi sintomi.

Chemioterapia

La chemioterapia utilizza farmaci speciali per uccidere le cellule tumorali e può essere somministrata come iniezione o pillola orale. La gemcitabina (Gemzar) è un esempio di un farmaco chemioterapico che può essere utilizzato per il cancro del pancreas.

Nelle persone con cancro del pancreas inoperabile, la chemioterapia viene tipicamente utilizzata per controllare la crescita del cancro e migliorare le loro possibilità di sopravvivenza. A volte vengono somministrate insieme diverse combinazioni di chemioterapia.

Ecco sette cose utili da sapere sull’inizio della chemioterapia.

Radiazione

Le radiazioni utilizzano fasci ad alta energia per uccidere le cellule tumorali. A volte viene somministrato insieme alla chemioterapia.

Alcuni centri medici offrono nuove forme di radioterapia che mirano ai tumori in modo più preciso. Gli esempi includono CyberKnife e NanoKnife.

Terapie mirate

Queste terapie interferiscono con la crescita delle cellule tumorali mirando a specifiche anomalie all’interno delle cellule tumorali.

La Food and Drug Administration (FDA) ha approvato il farmaco terapeutico mirato erlotinib (Tarceva) per il trattamento del cancro al pancreas.

Alle persone con carcinoma pancreatico avanzato può essere prescritto erlotinib in combinazione con gemcitabina (Gemzar, Infugem). La gemcitabina è un farmaco chemioterapico tradizionale.

Altri farmaci terapeutici mirati che possono essere usati per trattare il cancro del pancreas includono:

  • larotrectinib (Vitrakvi)
  • entrectinib (Rozlytrek)
  • pembrolizumab (Keytruda)

Larotrectinib e entrectinib sono approvati dalla FDA per il trattamento di tutti i tumori solidi causati da una mutazione genetica nota come fusione genica NTRK, indipendentemente dalla posizione dei tumori.

Pembrolizumab è approvato dalla FDA per il trattamento di tumori solidi che hanno determinati biomarcatori e non possono essere rimossi chirurgicamente. Questi tumori sono noti come tumori con instabilità elevata dei microsatelliti (MSI-H) o tumori con deficit di riparazione del disadattamento (dMMR).

I tumori MSI-H e dMMR hanno entrambi molte mutazioni nel loro DNA.

Immunoterapia

I trattamenti immunoterapici vengono somministrati per spingere il tuo sistema immunitario a combattere il cancro nel tuo corpo. L’immunoterapia è anche conosciuta come terapia biologica.

La capacità dell’immunoterapia di trattare i tumori del cancro del pancreas è in fase di studio e può essere utilizzata da sola o in combinazione con la chemioterapia.

Anche il farmaco per terapia mirata pembrolizumab (Keytruda) è un trattamento immunoterapico.

Altre procedure

Alcune procedure possono aiutare a controllare sintomi specifici. Ad esempio, il medico potrebbe consigliare di inserire un piccolo stent nel corpo per alleviare i sintomi di un dotto biliare ostruito, come ittero, nausea o vomito.

Sono disponibili studi clinici per testare nuovi trattamenti per il cancro del pancreas inoperabile. Essere coinvolti in una sperimentazione clinica potrebbe darti accesso a nuove terapie che altrimenti non potresti ricevere.

Parla con il tuo medico se pensi di voler partecipare a una sperimentazione clinica. Puoi anche visitare ClinicalTrials.gov per cercare studi nella tua zona.

Quando discuti le tue prospettive, il tuo medico potrebbe darti informazioni sui tassi di sopravvivenza a 5 anni. Si riferisce alla percentuale di persone che vivono almeno 5 anni dopo la diagnosi.

Secondo il National Cancer Institute (NCI), le persone che hanno un cancro al pancreas metastatizzato e a cui è stato diagnosticato tra il 2010 e il 2016 hanno un tasso di sopravvivenza a 5 anni di circa il 2,9%.

Il cancro al pancreas, in generale, ha il più alto tasso di mortalità di tutti i principali tumori. Il dieci per cento delle persone a cui è stata diagnosticata tra il 2010 e il 2016 sopravviverà per più di 5 anni.

Le persone con cancro al pancreas che possono subire un intervento chirurgico in genere vivono più a lungo di quelle che non lo fanno. Sebbene la migliore speranza di sopravvivenza sia la rimozione chirurgica del cancro, per molti non è un’opzione. Ecco perché sono disponibili trattamenti per aiutarti a gestire i tuoi sintomi.

È importante ricordare che i tassi di sopravvivenza si basano su dati a livello di popolazione. Non ti diranno cosa succederà nella tua situazione specifica.

Man mano che vengono scoperti nuovi modi per rilevare e trattare il cancro al pancreas, queste statistiche potrebbero cambiare in futuro.