Un allenamento di forza e mobilità di 16 minuti

96

Un buon allenamento inizia e finisce con un allungamento. Spesso, quelle sono le parti migliori. Ma cosa accadrebbe se ci fosse un allenamento in cui l’estensione muscolare, la torsione della colonna vertebrale, i movimenti per alleviare la tensione non solo chiudessero la sessione, ma fossero incorporati per tutto il tempo? Gente, possiamo presentarvi l’allenamento per la forza della mobilità.

La mobilità descrive fondamentalmente la tua gamma di movimento e influisce sulla facilità con cui puoi eseguire attività come salire le scale, fare la spesa e generalmente spostarti in tutto il mondo. “La mobilità è importante perché ti consente di funzionare normalmente durante le tue attività quotidiane”, ha detto in precedenza a Well+Good Vinh Pham, PT, fisioterapista e fondatore di Myodetox Clinics. “Se non hai una buona mobilità, non sarai in grado di svolgere le attività al massimo delle tue potenzialità”.

Combinare l’allenamento della forza con la mobilità è uno dei modi migliori per migliorare la tua flessibilità. “[Both] gli aspetti ti consentono di muovere tutte le articolazioni e i tessuti molli attraverso la loro gamma completa di movimento, e questo è fondamentale per costruire un corpo forte ed evitare dolore e lesioni “, ha detto in precedenza a Well Renee Pickett, un maestro trainer di Strong Nation + Bene. Ed è proprio ciò che offre questo allenamento di 16 minuti con Kat Atienza.

Durante l’allenamento, inizierai con un riscaldamento caratterizzato da movimenti progettati per lubrificare le articolazioni e attivare i muscoli. Ma lo stretching non finisce qui. In due serie con tre circuiti ciascuna, farai esercizi che rafforzano i muscoli ed estendono il raggio di movimento. Prendi YWs, la prima mossa nel primo set. Per loro, stai impegnando i tuoi dorsali e altri muscoli della schiena, così come le braccia, ma anche aprendo il petto e le spalle, il che contribuisce a una buona postura.

Altre mosse includono i crunch della figura quattro, che aprono i fianchi mentre fai lavorare gli addominali, gli affondi invertiti con una torsione per aumentare la forza della parte inferiore del corpo e la mobilità della colonna vertebrale, e le flessioni verso il basso con i tocchi dei piedi del cane, che rafforzeranno e mobiliteranno le tue spalle, mentre allungando i muscoli posteriori della coscia, i polpacci e le caviglie. E, naturalmente, hai ancora il piacere di rinfrescarti con gli allungamenti che presentano molte torsioni e apertura della colonna vertebrale. Mmmmm.

Un allenamento può fare molto di più per te che rafforzare i tuoi muscoli. Immergiti in questi movimenti e sappi che stai facendo qualcosa di straordinario per il tuo corpo, il tuo cuore e la tua longevità. Ora sono 16 minuti ben spesi.