Un allenamento total body split per una settimana di sudore

0
35

Una delle parti più difficili dell'avvio di una routine di allenamento della forza è imparare a organizzare i tuoi allenamenti settimanali. Dovresti andare per due giorni di gamba o uno? Hai davvero bisogno di una giornata intera dedicata al rafforzamento della schiena? E c'è un modo per evitare gli split squat bulgari, perché sono i peggiori in assoluto? Trovare un allenamento total body split che puoi seguire settimana dopo settimana rimuove gran parte di questa fatica decisionale dall'equazione dell'allenamento, quindi ho chiesto a un allenatore di analizzare come dividere la durata di una settimana di allenamento per la forza.

"L'allenamento split body o la routine split è l'atto di spezzare il programma di allenamento coinvolgendo muscoli specifici e i loro sinergizzanti o tramite schemi di movimento", afferma il master trainer Prentiss Rhodes, NASM. “Una routine divisa può essere efficace per gli atleti che si impegnano in altre attività. La routine split consente all'atleta di praticare le abilità pur ottenendo un programma di allenamento di resistenza efficace. " Ad esempio, un nuotatore può inserire un allenamento in piscina tra due allenamenti per la parte inferiore del corpo in modo che le braccia si sentano fresche per quel dorso, farfalla o rana. Un corridore che vuole che le gambe siano pronte per la strada, al contrario, può fare la stessa cosa con gli allenamenti per le braccia.

Storie correlate

In generale, un programma di allenamento total body split richiede un minimo di due giorni di allenamento della forza a settimana. “Essenzialmente chiunque può dividere l'allenamento del corpo. Questo è efficace per gli atleti che praticano sport e per le persone che hanno poco tempo da trascorrere in palestra. A seconda delle proprie esigenze e capacità, è possibile eseguire allenamenti split body per almeno due sessioni e fino a quattro sessioni a settimana ", spiega Rhodes. Se il tuo sport principale non è l'allenamento della forza, puoi utilizzare quei due giorni per allenare separatamente la parte superiore e inferiore del corpo. Questo è quanto. Ma se hai più tempo da dedicare alla sala pesi, potresti suddividere una settimana di movimento in quattro giorni di allenamento per la forza (maggiori informazioni su come farlo di seguito.

La differenza tra un allenamento split total body e un allenamento full body

C'è un dibattito abbastanza controverso nella comunità del fitness sul fatto che l'allenamento split body o l'allenamento full-body (in cui lavori con tutto il corpo in ogni sessione di allenamento della forza) produca risultati migliori, ma Rhodes dice che dipende davvero da quanto tempo hai a disposizione dai ai tuoi allenamenti. “Uno schema non è migliore dell'altro, ma piuttosto diventano utili in diverse situazioni. Se hai solo due giorni da dedicare alla palestra e il tuo obiettivo è solo benessere o forma fisica generale, fare una routine total body è un'ottima opzione. Se stai pianificando il tuo allenamento attorno ad altre attività atletiche o se stai entrando in un ciclo di allenamento particolarmente intenso che richiede più energia, l'allenamento diviso potrebbe essere un metodo preferito ", afferma Rhodes. Come sempre, dipende tutto da ciò che funziona per te.

Quattro giorni di allenamento total body split

Alcuni degli allenamenti nella divisione total body di Rhode contengono superset o due esercizi di forza eseguiti uno dopo l'altro senza pause intermedie. Per questi, alterna tra le due mosse finché non hai completato quattro round di ciascuna. Fai una pausa di uno o due minuti tra il completamento di ciascuna serie di entrambi gli allenamenti. Tra una superserie e l'altra, sentiti libero di fare una pausa più lunga da due a cinque minuti. Fatto?

Poiché vogliamo assicurarci che i nostri allenamenti non finiscano con infortuni, non saltare il riscaldamento completo prima di immergerti nelle mosse. "Vale anche la pena ricordare che quando si esegue una routine divisa, specialmente quando si hanno altri impegni atletici, è importante pianificare il proprio allenamento in modo da non essere troppo stanchi per quelle attività. Scegli un peso che sia impegnativo ma che ti consenta anche di mantenere una buona forma ", afferma Rhodes. Con tutto questo in mente, sudiamo, va bene?

Giorno 1: push-pull orizzontale

Riscaldamento dinamico con Traci Copeland

Superserie 1

Dumbell incline chest press: Sdraiati su una panca inclinata con due manubri. Mantieni le spalle in posizione neutra e gli addominali rinforzati. Premi i manubri verso il cielo. Abbassa sotto controllo e ripeti.

Completa quattro round da otto ripetizioni con uno sforzo del 75%.

Push-up scapolare: Entra in una posizione di plancia sul pavimento. Assicurati che il corpo sia allineato dalla testa ai piedi e che le cavità dei gomiti siano rivolte in avanti. Abbassare lentamente il corpo, fermarsi nella parte inferiore del range e premere verso l'alto finché i gomiti non sono dritti e le scapole iniziano a ruotare verso l'alto.

Completa quattro round da 12 ripetizioni.

Superset 2

Fila di cavi: Stare di fronte alla macchina via cavo con i piedi sfalsati. Assicurati che il corpo abbia una buona postura. Afferrare la maniglia della macchina via cavo in modo che le braccia siano parallele al pavimento. Tirare la maniglia nel bagagliaio. Quando la maniglia si avvicina al petto, contrarre i muscoli tra le scapole. Ritorna lentamente alla posizione di partenza.

Completa quattro round da otto ripetizioni.

YTA con palla di stabilità: Sdraiati a faccia in giù su una palla di stabilità. Tieni i piedi contro un muro per supporto. Assicurati che la postura sia allineata. Con i gomiti dritti e i pollici in alto, sollevare le braccia fino a quando i bicipiti sono in linea con l'orecchio (formando la "Y"). Abbassa sotto controllo e ripeti. Mantenendo i gomiti dritti e i pollici in alto, sollevare le braccia con un angolo di 90 gradi dal busto (formando la "T"). Abbassa sotto controllo e ripeti. Mantenendo i gomiti dritti e i pollici in alto, sollevare le braccia con un angolo di 30 gradi dal busto (formando la "T"). Abbassa sotto controllo e ripeti.

Completa quattro round da 12 ripetizioni.

Imposta 3

Tricep press down: Torna alla macchinetta del cavo e posizionala direttamente sopra la testa. Tira le corde verso il basso in modo da tenere le braccia a un angolo di 90 gradi dal petto con una presa superiore. Tirare verso il basso la barra finché le mani non raggiungono quasi i fianchi. Rilascia lentamente la posizione di partenza a 90 gradi.

Completa tre serie da 12 ripetizioni

Imposta 4

Curl bicipiti con manubri: Con un manubrio in ciascuna mano, estendi le braccia verso il basso tenendole impegnate. Piega entrambi i gomiti per piegare i manubri verso il petto. Rilasciare lentamente fino all'inizio.

Completa tre serie da 12 ripetizioni.

Giorno 2: Squat

Segui le stesse regole del primo giorno: non dimenticare di riscaldarti!

1. Front squat: Stai in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle. Se ti accovacci con i pesi, posiziona la barra sulle clavicole. Mantieni una buona postura. Accovacciarsi a un livello in cui la piega dell'anca sia in linea con il ginocchio o all'altezza della sedia. Guida attraverso il centro del piede e alzati tenendo gli addominali e i glutei tesi.

Completa quattro serie da 10 ripetizioni.

2. Clamshells: Assumi una posizione sdraiata di lato sul pavimento con le gambe impilate, i fianchi leggermente piegati e le ginocchia piegate in modo che i talloni siano in linea con i glutei. Se necessario, utilizzare il supporto per la testa in modo da mantenere una buona postura nel corpo. Stringere gli addominali. Tenendo i piedi uniti, esegui un sollevamento laterale della gamba. Abbassare la gamba sotto controllo nella posizione di partenza e ripetere.

Completa quattro serie da 15 ripetizioni.

3. Affondo camminando per bilanciare: Stai in piedi con una buona postura. Avanzare con una lunghezza del passo naturale (non troppo stretta né lunga) in una posizione divisa, posizione di affondo in avanti. Abbassa il corpo in una posizione di squat diviso. Guida attraverso il centro del piede in avanti e inizia a tornare in posizione eretta. Quando torni in posizione eretta, sposta completamente il peso sulla gamba di appoggio, consentendo alla gamba libera di fluttuare leggermente sopra il pavimento. Mantieni una buona postura e fermati in questa posizione per 3-5 secondi. Oscilla la gamba fluttuante in avanti controllando la posizione divisa o la posizione di affondo in avanti. Ripeti i passaggi per l'affondo.

Completa quattro serie da 10 ripetizioni.

4. Arricciatura del tendine del ginocchio del cavo: Attaccare il bracciale della macchina via cavo a una gamba. Stare di fronte alla macchina del cavo in una stretta posizione divisa con la gamba con risvolto posizionata nella parte posteriore. Mantieni una buona postura e tieni stretti addominali e glutei. Piega il ginocchio della gamba con risvolto. Torna alla posizione iniziale e ripeti.

Completa quattro serie da 12 ripetizioni.

Giorno 3: riposa con un po 'di yoga che apre i fianchi

Giorno 4: push-pull verticale

Riscaldati e iniziamo.

Superserie 1

Pressa per spalle Dumbell: Stai in piedi tenendo due manubri. Mantieni una buona postura e tieni stretti addominali e glutei. Arriccia le campane nella posizione della cremagliera sulle spalle. Premi i manubri verso il cielo, mantenendo gli avambracci verticali. Abbassa le campane con controllo e ripeti.

Completa quattro serie da otto ripetizioni.

Il cavo a braccio singolo vola dal basso verso l'alto: Regolare la puleggia sulla macchina per cavi in ​​modo che sia su una posizione inferiore. Posizionarsi lateralmente alla macchina per cavi con il braccio di lavoro posizionato lontano dal pacco pesi. Afferra la maniglia e tira il cavo finché il braccio non è leggermente al di sopra dell'altezza delle spalle. I palmi dovrebbero essere rivolti in avanti. Ritorna alla posizione iniziale con controllo e ripeti.

Completa quattro serie da 12 ripetizioni.

Superset 2:

Suspension trainer pull-up: Regola le maniglie del trainer delle sospensioni in modo da poter assumere una posizione di squat profondo con le braccia verticali. Sollevare il corpo fino a raggiungere una posizione eretta. Abbassa il corpo sotto controllo e ripeti.

Completa quattro serie da otto ripetizioni.

Il cavo a braccio singolo vola dall'alto verso il basso: Regolare la puleggia della macchina per cavi in ​​modo che sia posizionata leggermente sopra l'altezza delle spalle. Posizionarsi lateralmente alla macchina per cavi con il braccio di lavoro posizionato lontano dal pacco pesi. Afferra la maniglia e tira il cavo finché il braccio non si trova sotto il livello della vita. I palmi dovrebbero essere rivolti in avanti. Torna alla posizione di partenza sotto controllo e ripeti.

Completa quattro serie da 12 ripetizioni.

Recupero con un rullo di schiuma

Giorno 5: Deadlift

Ormai conosci il trapano: riscaldati e preparati per allenarti.

1. Deadlift: Stare in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle e rivolti in avanti. Cerniera sui fianchi, mantieni una colonna vertebrale neutra e afferra il bilanciere. Prepara le spalle allontanandole dalle orecchie (anti-scrollata di spalle) e tieni gli addominali tesi. Guida attraverso il centro dei piedi e alzati. Mantieni una buona postura e tieni gli addominali tesi.

Completa quattro serie da otto ripetizioni.

2. Deadlift a una gamba: Stare in piedi con i piedi alla larghezza delle spalle e rivolti in avanti. Sposta l'equilibrio su una gamba e tieni un manubrio opposto alla gamba in posizione. Cerniere all'altezza dei fianchi, mantenere una colonna vertebrale diritta e abbassata fino a quando il tronco è quasi parallelo al pavimento. Tieni gli addominali tesi. Guida attraverso il centro del piede e alzati. Mantieni una buona postura e tieni gli addominali tesi. Ripetere.

Completa quattro serie da 12 ripetizioni.

Giorno 6: riposo attivo o attività che preferisci, come questa corsa in collina di 15 minuti

Giorno 7: riposo attivo con un po 'più di yoga

Oh ciao! Sembri qualcuno che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi di benessere cult e i contenuti esclusivi Well + Good. Iscriviti a Well +, la nostra comunità online di addetti ai lavori del benessere, e sblocca i tuoi premi immediatamente.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui