Un nuovo studio sfida l'importanza dei latticini per le donne in menopausa

0
64

Punti chiave

  • Le donne in menopausa sperimentano cambiamenti ormonali che possono causare rotture ossee.
  • Uno studio osservazionale ha rilevato che il consumo di più latticini non ha fatto differenza nella densità minerale ossea o nel rischio di fratture nelle donne in menopausa.
  • La maggior parte delle donne nello studio non consumava le tre porzioni di latticini raccomandate al giorno.

Nonostante l'importanza del calcio per la salute delle ossa, un nuovo studio mostra che le donne in menopausa non sono protette dalle fratture ossee o dalla bassa densità ossea anche quando consumano latticini.

Lo studio, pubblicato il 20 agosto su The Journal of the North American Menopause Society, ha rilevato che 1.955 donne in premenopausa o menopausa che consumavano quantità variabili di latticini al giorno avevano tutte rischi simili di rotture ossee nel corso di 10 anni.

I dietisti sono scettici su questi risultati.

"Questo studio suggerisce un'associazione; non è uno studio clinico randomizzato che dimostri causa ed effetto, e non è uno studio che ci fa desiderare di raccomandare alle donne di evitare i latticini", Elizabeth Ward, MS, RDN, dietista registrata e coautrice di The Menopausa Diet Plan, dice Verywell.

Anche i ricercatori dello studio riconoscono che i loro risultati sembrano incoerenti con altri dati. Taylor Wallace, PhD, CFS, FACN, un ricercatore dello studio, ritiene che poiché l'assunzione di latticini in queste donne era piuttosto bassa nel complesso, i risultati stanno confrontando "l'assunzione bassa con l'assunzione bassa". La maggior parte delle donne nello studio non ha soddisfatto le tre porzioni di latticini al giorno raccomandate nelle Dietary Guidelines for Americans.Infatti, il 65% ha riferito di consumare meno di 1,5 porzioni di latticini al giorno.

I partecipanti allo studio avevano il compito di ricordare la loro assunzione di latticini l'anno prima dello studio, nonché di auto-riferire la loro assunzione di latticini durante lo studio. Wallace afferma che, poiché è difficile per le persone ricordare completamente e segnalare la propria assunzione alimentare, i dati dietetici nello studio potrebbero non essere completamente accurati.

Le donne richiedono 1.000 milligrammi di calcio al giorno e il loro fabbisogno aumenta a 1.200 milligrammi al giorno durante gli anni della postmenopausa per aiutare a sostenere la salute delle ossa. Una porzione da 8 once di latte da latte fornisce circa 300 milligrammi di calcio sia che sia scremato, intero o qualsiasi altra via di mezzo.

I ricercatori pensano ancora che i latticini siano importanti per la salute delle ossa

Il mantenimento della massa ossea è importante, soprattutto con l'avanzare dell'età. Durante la perimenopausa, i livelli di estrogeni diminuiscono naturalmente, contribuendo potenzialmente alla disgregazione ossea. Alla fine, ciò può portare ad un aumento del rischio di fratture e osteoporosi, una condizione in cui le ossa diventano deboli e fragili.

Uno dei modi migliori per mantenere una buona salute delle ossa è seguire una dieta sana. I latticini come latte, formaggio e yogurt contengono naturalmente il calcio necessario per ossa forti, insieme ad altri nutrienti a supporto delle ossa come proteine, vitamina D, potassio e magnesio. Secondo uno studio pubblicato sul Journal of the American College of Nutrition, le proteine ​​e il potassio presenti nei latticini, non solo il calcio, svolgono un ruolo in una dieta sana per le ossa.

Molti esperti concordano sul fatto che i latticini supportano la salute delle ossa. "Con l'eccezione delle bevande di soia fortificate, i latti vegetali non possono essere paragonati al latte da latte in termini di nutrizione, specialmente quando si tratta di proteine", dice Ward. "La maggior parte delle donne di mezza età non riceve abbastanza proteine, di cui hanno anche bisogno mantenere e costruire muscoli ".

Il tipo di latticini consumati può essere la parte più importante.

"Gli autori dello studio non avevano informazioni sul tipo di latticini che le donne nello studio hanno mangiato e che potrebbe avere un impatto sulla densità minerale ossea", dice Ward. "Ad esempio, tutto il latte è fortificato con vitamina D, che è necessaria per l'assorbimento del calcio. La maggior parte degli yogurt e tutti i formaggi a pasta dura non contengono vitamina D. Quindi, anche i più grandi consumatori di latticini potrebbero avere una carenza di vitamina D. "

Wallace aggiunge che il consumo eccessivo di caffeina, zuccheri aggiunti e / o alcol può compensare i benefici per la costruzione delle ossa del consumo di latticini. Quindi, invece di prendere un latte speziato di zucca extra-grande, prendi in considerazione un bicchiere di latte caldo. Le tue ossa potrebbero ringraziarti per questo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui