Un sessuologo spiega l’eccitazione indotta dall’esercizio

146

Stai grondando di sudore, i tuoi muscoli sono stanchi e tremanti, puzzi anche un po’… di maturo. E… sei proprio dell’umore giusto per andare a letto. Non preoccuparti. Non sei l’unico ad eccitarsi di più dopo un duro allenamento.

L’esercizio aumenta la frequenza cardiaca e il pompaggio del sangue, nello stesso modo in cui il corpo reagisce alla stimolazione sessuale e quando siamo eccitati. E come per i preliminari, più intenso è l’accumulo, maggiori saranno le ricompense.

“Un esercizio più intenso, come gli allenamenti HIIT, può rilasciare ormoni della felicità noti come endorfine”, afferma la terapista sessuale certificata Jenni Skyler, PhD. “Quando ci sentiamo felici, il nostro stress può prendersi una vacanza, facendo spazio all’eccitazione (e alla eccitazione).”

Naturalmente, abbiamo tutti idee diverse su come sia per noi un “esercizio intenso”. Ma puoi classificare un allenamento come ad alta intensità ogni volta che ti esibisci al massimo sforzo. “Questo significa aumentare la frequenza cardiaca abbastanza in alto e per il tempo necessario a rilasciare quelle endorfine: saprai di essere lì quando ti sentirai bene”, afferma il dottor Skyler.

Storie correlate

E quando ti senti bene dopo l’allenamento, potresti anche sentirti eccitato, soprattutto se sei vicino ad altre persone sudate che cavalcano endorfine o vicino al tuo partner. Ecco alcuni dei motivi per cui.

L’allenamento influisce sui nostri ormoni

L’esercizio fisico può aiutare ad aumentare i livelli di testosterone, il che può portare a una maggiore eccitazione, soprattutto per gli uomini, afferma il dottor Skyler. A lungo termine, il sollevamento di carichi pesanti aumenta la massa muscolare, che fa sì che il corpo produca più testosterone, e mantenere il peso attraverso l’esercizio è noto per evitare che i livelli di testosterone scendano. È stato anche dimostrato che gli allenamenti HIIT aumentano questo ormone sessuale. “Dato che il testosterone è l’ormone direttamente correlato ai sentimenti di eccitazione, aumentare il testosterone con l’esercizio può cambiare il gioco”, afferma il dottor Skyler.

Sebbene questo aumento del testosterone non sia così significativo nelle donne come negli uomini, uno studio pubblicato sul Journal of Sexual Medicine ha mostrato che le donne che si sono impegnate in un esercizio prolungato per soli 20 minuti hanno mostrato un aumento dell’eccitazione genitale, livelli elevati di dopamina e serotonina (il tuo gli “ormoni della felicità” del corpo) e un miglioramento dell’umore generale, nonché una diminuzione del cortisolo (noto anche come “ormone dello stress”).

L’esercizio fisico aumenta il flusso sanguigno

L’attività fisica non solo porta sangue fresco ai muscoli del corpo che vengono sfidati dall’allenamento, ma anche ai genitali. Secondo il Dr. Skyler, quella spinta nella circolazione porta a una maggiore lubrificazione o a un’erezione più solida ed è essenziale per raggiungere l’orgasmo.

Il movimento è un antistress

Mentre quelle endorfine agiscono come stimolanti, la maggior parte dell’esercizio riduce anche il cortisolo e quindi i livelli di stress. “L’esercizio fisico per combattere lo stress è utile per lasciare più spazio nella propria vita alla gioia e al piacere, sessualmente e non”, spiega il dottor Skyler.

La formazione può creare fiducia

Sai come ti senti bene dopo aver finito un allenamento? Quella sicurezza può anche renderti più in contatto con il tuo corpo.

“La parte più importante dell’esercizio, oltre a incidere sulla salute generale insieme alla salute sessuale, è la ricompensa della fiducia in se stessi”, afferma il dottor Skyler. “La maggior parte delle persone si sente benissimo dopo aver fatto esercizio e si sente bene con se stessa. E la fiducia in se stessi è l’antidoto all’insicurezza e all’inibizione, e quindi l’afrodisiaco più importante quando si tratta di desiderio e eccitazione sessuale”.

C’è anche qualcosa da dire per aver lasciato la palestra sapendo che avere un corpo più forte può rendere il sesso più soddisfacente.

Ad esempio, il lavoro di forza inferiore del corpo mirato ai muscoli come il core, i muscoli posteriori della coscia e i glutei giova al pavimento pelvico e una maggiore forza in quei muscoli pelvici può migliorare la qualità e l’intensità dell’orgasmo, secondo il dottor Skyler.

Nel frattempo, “gli esercizi di forza della parte superiore del corpo, come quelli che fanno lavorare il petto, la schiena, i bicipiti e i tricipiti, possono aiutarti a tenerti in piedi più facilmente quando si tratta di determinate posizioni, o anche solo per il missionario quando sei in cima”, dice .

E, naturalmente, una maggiore flessibilità ti consente di essere più agile per provare nuove posizioni, mentre avere una migliore resistenza cardiovascolare ti consente di andare avanti. “La maggior parte dell’esercizio migliora la resistenza in generale, aiutando l’individuo a rimanere più a lungo senza troppi sforzi”, afferma il dottor Skyler.

Inoltre, probabilmente anche i tuoi muscoli hanno un bell’aspetto, specialmente dopo aver sollevato pesi. Allora perché non flettersi un po’ e metterli in mostra?

Oh ciao! Sembri una persona che ama gli allenamenti gratuiti, gli sconti per i marchi di benessere all’avanguardia e i contenuti esclusivi Well+Good. Iscriviti a Well+la nostra community online di addetti ai lavori del benessere, e sblocca i tuoi premi all’istante.