Uno yoga per il flusso di stabilità del nucleo per attivare tutto il tuo corpo

37

Sebbene possano non sembrare direttamente collegati, l’equilibrio e la forza del nucleo sono interconnessi. “Hai sensori in tutti gli arti che interagiscono con i sensori di posizione nelle orecchie e altri negli occhi, tutti integrati in un’area nella parte posteriore del cervello chiamata cervelletto e nei nervi motori che inviano messaggi a tutti i muscoli scheletrici per tenerti in piedi”, ha detto in precedenza Michael Roizen, MD, a Well+Good. Il tuo core è in gran parte responsabile della tua stabilizzazione mentre i tuoi nervi danno gli ordini di marcia alle tue braccia e gambe.

In quanto tale lavoro di equilibrio, richiesto da così tante posizioni yoga, costruisce la forza del nucleo. Quindi ha molto senso fare yoga per l’allenamento della stabilità del core. Nel nostro ultimo allenamento Good Moves, l’insegnante di yoga Alicia Ferguson del BK Yoga Club ti guida in un flusso di 28 minuti che sfida la tua forma fisica su entrambi i livelli.

Inizierai nella posa di un bambino (mmmmm), ma da lì le cose aumentano. Inizierai immediatamente ad attivare il tuo core entrando in una posizione da tavolo e poi sollevando le ginocchia dal pavimento. Dopo che sono tornati sulla terra, inizierai a sfidare il tuo equilibrio sollevando braccia e gambe. (Pssst, anche questo è un allenamento di base!)

Storie correlate

Successivamente, passerai a pose in piedi che svolgono il doppio compito. (Sì, puoi allenare il tuo core stando in piedi.) I cani e i chataranga verso il basso ti riscaldano prima di impegnare tutto il tuo corpo in una serie di affondi e pose di bilanciamento come il guerriero III e la mezza luna.

La fine del video aggiunge solo qualche altra mossa di rafforzamento del core sul tappetino, come le biciclette, prima di raffreddare il sistema. L’allenamento è impegnativo, ma con tutto lo stretching e il respiro che Alicia include, sembra un piacere.