AI Weekly: le agenzie statunitensi stanno aumentando i loro investimenti nell'IA

0
3

I Transform Technology Summit iniziano il 13 ottobre con Low-Code/No Code: Enabling Enterprise Agility. Iscriviti ora!

Questa settimana, il Dipartimento del Commercio degli Stati Uniti ha annunciato che formerà un comitato per consigliare le agenzie federali sulla ricerca e sugli sviluppi dell'IA. Chiamato National Artificial Intelligence Advisory Committee e supportato dal National Institute of Standards and Technology e dal National AI Initiative Office della Casa Bianca, si concentrerà su una serie di questioni relative all'IA, incluso lo stato attuale della competitività degli Stati Uniti e come l'IA può aumentare le opportunità per le diverse regioni geografiche.

La formazione del comitato arriva mentre la spesa federale per le tecnologie di intelligenza artificiale aumenta durante la pandemia. Secondo GovWin di Deltek, la spesa federale identificabile per l'intelligenza artificiale è salita a quasi 1 miliardo di dollari nel 2020, rendendola una delle aree di investimento tecnologico emergenti in più rapida crescita. Sebbene questa cifra non sia all'altezza delle stime – il governo Bloomberg ha previsto che gli Stati Uniti avrebbero investito oltre $ 6 miliardi in progetti di ricerca e sviluppo relativi all'intelligenza artificiale nel 2021 – è un segno di rinnovato entusiasmo da parte del governo nel sostenere tecnologie che potrebbero fruttare $ 13 trilioni di benefici economici entro il 2030 .

L'ex CEO di Google Eric Schmidt è tra coloro che hanno esortato i legislatori a rafforzare i finanziamenti nel settore dell'IA, incentivando al contempo le partnership pubblico-privato per sviluppare applicazioni di intelligenza artificiale tra le agenzie governative. La Commissione per la sicurezza nazionale sull'intelligenza artificiale stima che gli Stati Uniti debbano spendere 32 miliardi di dollari nei prossimi anni per vincere la corsa all'intelligenza artificiale con la Cina, tra gli altri rivali. Per raggiungere questo obiettivo, il presidente Joe Biden ha proposto di spendere il 2% della produzione economica totale degli Stati Uniti, o PIL, per la scienza, da circa lo 0,7%. Ciò equivarrebbe a circa $ 418 miliardi al livello del PIL dello scorso anno, rispetto a circa $ 146 miliardi.

Il rapporto GovWin mostra che il governo federale non è vicino all'obiettivo di Biden. Ma rivela che la spesa per l'intelligenza artificiale tra le agenzie è in generale in aumento, con un aumento del 50% rispetto al 2018. Inoltre, la spesa per l'intelligenza artificiale degli Stati Uniti sta crescendo presso le agenzie anche senza una missione principalmente scientifica, rivela il rapporto, come i dipartimenti di giustizia, trasporti, e Stato. E le capacità di intelligenza artificiale, inclusa l'automazione dei processi robotici, vengono sempre più utilizzate dal governo per la ricerca, la sorveglianza, l'analisi delle tendenze e lo sviluppo di vaccini.

Aumentare gli investimenti

Tra il 2018 e il 2020, le agenzie governative degli Stati Uniti hanno speso un totale di 1,9 miliardi di dollari in obblighi di servizio relativi all'IA, con un aumento del 70% nel periodo di tre anni. La spesa in ricerca e sviluppo ha raggiunto 1,2 miliardi di dollari nello stesso periodo dal 2018 al 2020, nonostante il fatto che la spesa per l'intelligenza artificiale del Dipartimento dei trasporti, del Dipartimento della sicurezza interna (DHS) e della National Aeronautics and Space Administration sia diminuita di 81 milioni di dollari.

Le agenzie con una notevole spesa per l'intelligenza artificiale al di fuori della top ten includevano il Department of Veterans Affairs (38 milioni di dollari), il Department of Commerce (37 milioni di dollari), il Department of Agriculture (28 milioni di dollari) e la Social Security Administration (26 milioni di dollari). La spesa per l'autonomia in tutte le agenzie è stata di 520 milioni di dollari dal 2018 al 2020, seguita da sistemi intelligenti (122 milioni di dollari), apprendimento automatico (114 milioni di dollari), realtà aumentata (39 milioni di dollari), deep learning (26 milioni di dollari) e realtà virtuale (24 milioni di dollari). ).

Ma la spesa per la difesa degli Stati Uniti ha superato di gran lunga quella delle agenzie civili. Secondo GovWin, l'IA del Dipartimento della Difesa ha stanziato il 109% in più per l'IA dal 2018 al 2020: $ 550 milioni di obblighi di IA assegnati ai primi dieci appaltatori. La difesa ha rappresentato il 37% della spesa totale per l'intelligenza artificiale da parte del governo degli Stati Uniti, con gli appaltatori che hanno ricevuto il colpo di fortuna. Lockheed Martin ha guadagnato $ 106 milioni dalla Missile Defense Agency per un cyber radar, mentre Accenture ha guadagnato $ 29 milioni da DHS, Transportation Security Administration, Commerce Department e Patent and Trademark Office.

Alcuni di questi progetti virano in un territorio controverso. Microsoft e Amazon, ad esempio, si sono aggiudicati contratti del Pentagono per aiutare i militari a identificare oggetti da droni e altre riprese aeree, un progetto che Google ha annunciato nel 2018 che non avrebbe rinnovato tra le diffuse proteste dei dipendenti. E un recente rapporto pubblicato dal Government Accountability Office ha rivelato che quasi una dozzina di agenzie prevede di ampliare l'uso del riconoscimento facciale, una tecnologia che ha dimostrato di mostrare pregiudizi contro il genere e i gruppi etnici emarginati.

Alla luce di ciò, mentre il rapporto GovWin ammette che investire nell'IA è diventato necessario affinché gli Stati Uniti rimangano competitivi, avverte che le agenzie devono migliorare la fiducia e la sicurezza dell'IA e sviluppare standard per l'uso della tecnologia. "La legislazione e la politica del ramo esecutivo sono fattori chiave per gli investimenti federali sull'intelligenza artificiale e sull'apprendimento automatico", si legge. "Limitare l'onere normativo per le agenzie che sperano di sfruttare l'intelligenza artificiale e l'apprendimento automatico sarà un fattore chiave per plasmare gli investimenti futuri".

Per la copertura dell'AI, invia suggerimenti sulle notizie a Kyle Wiggers e assicurati di iscriverti alla newsletter di AI Weekly e di aggiungere un segnalibro al nostro canale AI, The Machine.

Grazie per aver letto,

Kyle Wiggers

Scrittore personale di intelligenza artificiale

VentureBeat

La missione di VentureBeat è quella di essere una piazza cittadina digitale per i responsabili delle decisioni tecniche per acquisire conoscenze sulla tecnologia trasformativa e sulle transazioni.

Il nostro sito fornisce informazioni essenziali sulle tecnologie e sulle strategie dei dati per guidarti nella guida delle tue organizzazioni. Ti invitiamo a diventare un membro della nostra community, per accedere a:

  • informazioni aggiornate sugli argomenti di tuo interesse
  • le nostre newsletter
  • contenuti gated leader di pensiero e accesso scontato ai nostri eventi preziosi, come Trasforma 2021: Per saperne di più
  • funzioni di rete e altro

Diventare socio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui