App per feste private estratta dall'App Store da Apple

0
77

Hinterhaus Productions | Getty Images

Nonostante oltre 82 milioni di casi e oltre 1,75 milioni di decessi dovuti a COVID-19, molte persone sono vincolate e determinate a continuare una vita normale. Per alcuni, questo include frequentare i ragers del sabato sera, proprio come hanno fatto in Before Times. I rapporti di un'altra festa segreta che è stata sciolta dalle forze dell'ordine sono diventati estremamente comuni.

Ottenere ospiti per queste feste segrete è almeno un po 'più difficile ora che Apple ha tirato Vybe Together, un'app con uno slogan che invitava gli utenti a "organizzare la loro festa", dall'App Store. The Verge ha sottolineato che l'app era in gran parte volata sotto il radar fino a quando un tweet di Taylor Lorenz del New York Times ha portato all'app un esame sgradito, ma tanto necessario. Uno dei tweet di Lorenz ha evidenziato l'account TikTok di Vybe Together, che aveva pubblicato video di persone smascherate che festeggiavano in casa mentre pubblicizzavano le feste di Capodanno. Secondo Business Insider, TikTok ha rimosso l'account di Vybe Together per aver violato le linee guida della community.

Annuncio pubblicitario

Le FAQ di Vybe Together hanno almeno riconosciuto la realtà della pandemia COVID-19. "Siamo consapevoli che Covid è un grave problema di salute per il Paese, le nostre comunità, i nostri amici e la nostra famiglia. Se potessimo essere tutti in isolamento, questo potrebbe effettivamente scomparire". Fin qui tutto bene.

"Organizzare feste su larga scala è molto pericoloso", continua la FAQ. "Questo è il motivo per cui non lo supportiamo. Ma Vybe è un compromesso, non grandi partiti ma piccoli raduni".

Il problema è che in posti come New York, dove l'app faceva pubblicità, il numero di persone di famiglie diverse che possono radunarsi in sicurezza al chiuso e smascherate è zero. Il comportamento incoraggiato da Vybe Together è intrinsecamente pericoloso, sia per i partecipanti che per coloro con cui convivono.

Un portavoce ha spiegato che l'app era davvero pensata per piccoli ritrovi. "Vybe Together lo era [a minimum viable product] progettato per aiutare altre persone a organizzare piccoli ritrovi in ​​parchi o appartamenti durante COVID ", ha detto il portavoce a The Verge." Non abbiamo mai ospitato grandi feste e abbiamo realizzato un video di marketing esagerato che ha lasciato un'impressione sbagliata sul nostro intenzioni, che da allora sono state rimosse. Non perdoniamo grandi partiti pericolosi durante una pandemia ".

Permettono solo di organizzare feste piccole e non sicure.