Apple acquisisce l’app meteo Dark Sky e questa è una cattiva notizia per gli utenti Android

70
  • Un esempio delle mappe di Dark Sky dalla versione desktop Web.

  • Ecco una mappa di calore delle precipitazioni dalla versione iOS.

  • Questa è la vista principale nell’app iOS.

    Cielo scuro

  • Ed ecco la previsione plurigiornaliera nell’app.

    Cielo scuro

  • Questa notifica push è stata inviata oggi agli utenti iOS.

La popolare app meteo e il servizio di raccolta dati Dark Sky sono stati acquisiti da Apple per una somma non rivelata, ha annunciato un post sul blog del team di Dark Sky. Il post afferma che Dark Sky ora “raggiungerà molte più persone, con un impatto molto maggiore, di quanto potremmo mai da soli”.

L’app iOS non vedrà alcuna modifica “in questo momento” e continuerà a essere elencata nell’App Store. Tuttavia, Android e Wear OS sono una storia diversa. L’app Android non sarà più disponibile per il download e “il servizio per utenti e abbonati esistenti continuerà fino al 1 luglio 2020, a quel punto l’app verrà chiusa”. Gli abbonati attivi riceveranno un rimborso.

Per quanto riguarda il sito web, che è anche popolare:

Annuncio

Previsioni meteorologiche, mappe e incorporamenti continueranno fino al 1 luglio 2020. Il sito Web rimarrà attivo oltre tale periodo a supporto dei clienti API e App iOS.

Tuttavia, molte cose sembrano essere nell’aria su dove andrà a finire a lungo termine. Dark Sky è noto in parte per la sua API Dark Sky Forecast basata su big data, che fornisce ai clienti dati meteorologici iperlocali da utilizzare nelle proprie app o servizi. Quell’API non accetterà più nuove iscrizioni, anche se “il servizio per i clienti esistenti non cambierà oggi”. L’API funzionerà per i clienti esistenti fino alla fine del 2021.

Quell’API e la relativa operazione sui dati potrebbero essere il motivo principale per cui Apple è interessata a Dark Sky; il servizio è noto per fornire notifiche intelligenti e dati altamente localizzati sulle precipitazioni, tra le altre cose, in modo molto più dettagliato rispetto all’app Meteo di Apple.

Il post sul blog rileva inoltre che Dark Sky sarà ora soggetto all’informativa sulla privacy di Apple e lo sviluppatore dell’app è già elencato come “Apple” nell’App Store.

Immagine dell’elenco di Dark Sky