Apple aggiornerà la suite iWork con il supporto del trackpad e la condivisione delle cartelle iCloud

71

Ingrandisci / L’attacco per tastiera e trackpad per iPad Pro.

Nelle note per il suo annuncio di iPad Pro all’inizio di oggi, Apple ha annunciato un paio di importanti nuove funzionalità in arrivo nella suite iWork che sono specificamente orientate alle nuove offerte per l’iPad.

Pages, Numbers e Keynote riceveranno tutti il ​​supporto completo del trackpad sulla piattaforma, ma otterranno anche la condivisione delle cartelle iCloud. “Anche la collaborazione diventerà più facile che mai con il supporto per la condivisione delle cartelle iCloud e la possibilità di modificare i documenti condivisi offline”, ha scritto Apple nel suo articolo in redazione.

Gli utenti chiedevano da tempo la condivisione delle cartelle iCloud e ci sono state indicazioni che l’azienda ci stesse lavorando da un po’, ma non si era ancora realizzato. In effetti, sembra essere stato ritardato prima.

Ora è probabile che la condivisione delle cartelle arrivi insieme o subito dopo iPadOS 13.4, che, tra le altre cose, aggiungerà il supporto del trackpad e del puntatore del mouse sia per i nuovi modelli di iPad Pro che per alcuni iPad rilasciati in precedenza.

Anche Pages e Keynote riceveranno nuovi modelli, afferma la società, e gli utenti potranno “aggiungere un capolettera per far risaltare un paragrafo con una prima lettera grande e decorativa”.

Tuttavia, il linguaggio di Apple non ha chiarito esattamente cosa potrebbe provenire dalle app iWork su macOS o iOS. Ma la società ha appena rilasciato Golden Master per le nuove versioni di iOS e watchOS, suggerendo che quelle, almeno, accompagneranno iPadOS 13.4 quando verrà lanciato il 24 marzo. Apple di solito rilascia gli aggiornamenti del sistema operativo lo stesso giorno, quando possibile.

Immagine dell’elenco di Apple