Apple è avanti a tutto vapore nella sostituzione dei modem Qualcomm con i propri

0
48

Samuel Axon

Come si vociferava molti mesi fa, le ambizioni del silicio di Apple non finiscono con la sostituzione delle CPU Intel con le proprie nei Mac: prevede di abbandonare i modem Qualcomm a favore dei propri chip progettati su misura per iPhone, secondo Johny Srouji, responsabile tecnico dell'hardware Apple.

Srouji ha confermato i piani dell'azienda parlando ai dipendenti durante una riunione interna del municipio, come riportato oggi da Bloomberg. Apple ha acquisito il business dei modem per smartphone 5G di Intel la scorsa estate. L'acquisizione della proprietà intellettuale e delle risorse di Intel è stata fondamentale per i nuovi sforzi di Apple.

Citato nella storia di Bloomberg, Srouji ha detto ai dipendenti Apple:

Quest'anno abbiamo dato il via allo sviluppo del nostro primo modem cellulare interno che consentirà un'altra transizione strategica chiave … Investimenti strategici a lungo termine come questi sono una parte fondamentale per abilitare i nostri prodotti e assicurarci di avere una ricca pipeline di tecnologie innovative per il nostro futuro.

Apple ha introdotto i modem 5G per la prima volta quest'anno nella sua linea di iPhone 12, ma i telefoni utilizzano modem prodotti da Qualcomm. Quando Apple completa il suo lavoro sui propri modem, è probabile che lascerà cadere i modem Qualcomm dalla maggior parte o da tutti i suoi telefoni. Le azioni Qualcomm sono diminuite di valore dopo la pubblicazione del rapporto Bloomberg.

Annuncio pubblicitario

Tuttavia, il rapporto rileva che "un accordo di brevetto del 2019 tra Apple e Qualcomm include un patto di licenza di sei anni" e che "Qualcomm addebita i costi di licenza ai produttori di telefoni in base ai brevetti wireless che possiede, indipendentemente dal fatto che utilizzino o meno i suoi chip. . "

In ogni caso, questa notizia è una conferma di sospetti a lungo tenuti da attenti osservatori di Apple. Come se l'acquisizione del business dei modem Intel non fosse un indizio abbastanza grande, anche nel 2018 Apple stava aumentando visibilmente e pubblicamente il suo personale in un ufficio a San Diego che si trova vicino agli uffici di Qualcomm lì. Come abbiamo notato quando abbiamo parlato delle assunzioni di Apple due anni fa, l'ufficio di San Diego sembra tutto tranne che progettato per cacciare ingegneri qualificati da Qualcomm e dalle piccole aziende con sede a San Diego nella sua orbita per lavorare sulle tecnologie modem.

Nel 2019, Apple ha confermato l'intenzione di aprire un secondo importante campus di San Diego. Inoltre, Apple ha elencato numerose opportunità relative ai modem sul suo portale di lavoro da un paio d'anni. Il rapporto di oggi afferma che Apple ha persone che lavorano sui nuovi modem a San Diego, Cupertino e in Europa.

Non è noto quando Apple potrebbe aggiungere questi nuovi modem ai suoi telefoni, ma possiamo facilmente ipotizzare quali potrebbero essere le sue priorità. La nostra recensione sull'iPhone 12 (e le recensioni su altre pubblicazioni) ha sottolineato che i nuovi iPhone subiscono un drammatico impatto sulla durata della batteria durante la navigazione in 5G. Il fatto che Apple possa sperare di poter produrre alternative più efficienti che siano più strettamente integrate con le altre tecnologie nei suoi telefoni è un possibile obiettivo.