Apple riduce il taglio dei ricavi dell'App Store dal 30% al 15% per alcuni sviluppatori

0
6

Ingrandisci / App Store di Apple.

In uno dei più grandi cambiamenti mai apportati al modello App Store, Apple ha annunciato oggi che la maggior parte degli sviluppatori di terze parti che rilasceranno app e giochi sull'App Store dell'azienda vedrà una riduzione del taglio dei ricavi di Apple dal 30% al 15%. L'azienda lo chiama App Store Small Business Program e mira a migliorare la posizione dell'azienda nella percezione del pubblico e nelle battaglie antitrust, con un impatto minimo sui propri profitti.

Il programma è opt-in e qualsiasi sviluppatore le cui entrate combinate su tutte le loro app siano state inferiori a $ 1 milione nell'anno precedente (o qualsiasi sviluppatore nuovo nell'App Store) può fare domanda ed essere accettato. La misura delle entrate in gioco qui include non solo gli acquisti di app, ma anche gli acquisti in-app (IAP) e le entrate degli abbonamenti.

Se nel corso dell'anno lo sviluppatore supera la soglia di $ 1 milione, il tasso del 30% tornerà in vigore per il resto dell'anno. Se lo sviluppatore scende di nuovo al di sotto della soglia, riceverà nuovamente il tasso del 15% l'anno successivo.

Il CEO di Apple Tim Cook ha rilasciato la seguente dichiarazione insieme alla notizia:

Le piccole imprese sono la spina dorsale della nostra economia globale e il cuore pulsante dell'innovazione e delle opportunità nelle comunità di tutto il mondo. Stiamo lanciando questo programma per aiutare i proprietari di piccole imprese a scrivere il prossimo capitolo di creatività e prosperità sull'App Store e per creare il tipo di app di qualità che i nostri clienti amano … L'App Store è stato un motore di crescita economica come nessun altro altro, creando milioni di nuovi posti di lavoro e un percorso verso l'imprenditorialità accessibile a chiunque abbia una grande idea. Il nostro nuovo programma porta avanti questo progresso, aiutando gli sviluppatori a finanziare le loro piccole imprese, a correre rischi su nuove idee, a espandere i loro team e a continuare a creare app che arricchiscono la vita delle persone.

Sebbene Apple non abbia rilasciato numeri specifici, è probabile che la stragrande maggioranza degli sviluppatori dell'App Store sia idonea per il programma, ma insieme costituiscono solo una piccola parte delle entrate complessive dell'App Store di Apple, che sono state di $ 50 miliardi l'anno scorso. Questo perché i grandi giocatori dominano le entrate, mentre un mare di sviluppatori più piccoli supera in numero i grandi giocatori in numero ma sicuramente non nella spesa degli utenti.

Annuncio pubblicitario

In questo modo, Apple è in grado di deviare alcune critiche sul fatto che le sue tariffe sono onerose per gli sviluppatori indipendenti mentre vede solo un impatto relativamente piccolo sui propri profitti. Non cambierà la dinamica tra Apple e sviluppatori molto grandi che si sono lamentati del taglio del 30%, come Epic Games, però. È probabile che quelle battaglie continuino.

Potrebbe essere un utile supporto nelle pubbliche relazioni e nelle battaglie legali sulla proposta di regolamento o azione antitrust che la società deve affrontare, in particolare nell'Unione europea ma sempre più anche negli Stati Uniti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui