Atom Text Editor morirà ufficialmente entro la fine dell’anno

46

GitHub/Atom

Atom è un editor di testo in circolazione dal 2011 e per un po’ è stato uno degli editor più popolari per i programmatori e chiunque altro avesse bisogno di un potente editing di testo normale. Purtroppo, sarà ufficialmente interrotto entro la fine dell’anno.

GitHub, la società (ora di proprietà di Microsoft) dietro Atom, ha annunciato oggi il “tramonto” di Atom. “Atom non ha avuto uno sviluppo significativo di funzionalità negli ultimi anni”, ha affermato la società, “sebbene durante questo periodo abbiamo condotto aggiornamenti di manutenzione e sicurezza per assicurarci di essere buoni amministratori del progetto e del prodotto. Man mano che nuovi strumenti basati su cloud sono emersi e si sono evoluti nel corso degli anni, il coinvolgimento della comunità Atom è diminuito in modo significativo”.

GitHub/Atom

Atom è un editor di testo multipiattaforma, progettato per essere abbastanza versatile da essere utilizzato per qualsiasi cosa, dal semplice testo a interi progetti di sviluppo software. I sondaggi annuali di Stack Overflow hanno riportato nel 2016 che Atom è stato utilizzato dal 12,5% degli sviluppatori di software, sulla base delle risposte di oltre 46.000 persone. L’anno successivo, Atom è stato utilizzato dal 20% degli sviluppatori web, dal 20,7% degli amministratori di sistema e dal 15,9% dei data scientist. Questo è più o meno il periodo in cui Visual Studio Code ha iniziato a crescere in popolarità, che è più o meno il successore ufficiale di Atom: è sviluppato da Microsoft, il proprietario di GitHub, e ha molte funzionalità GitHub integrate.

Atom si è anche guadagnato un posto nella storia dell’informatica come prima grande applicazione a utilizzare il framework Electron, che ora è uno dei modi più popolari per sviluppare app desktop multipiattaforma. Slack, Discord, Skype, Facebook Messenger e innumerevoli altre app desktop sono realizzate con Electron.

Atom verrà interrotto il 15 dicembre 2022. Probabilmente rimarrà disponibile per il download dopo quel momento, ma non verranno rilasciate nuove versioni. Tuttavia, Atom è un software open source, quindi c’è la possibilità che qualcuno raccolga il progetto e continui lo sviluppo. Sublime Text potrebbe essere un possibile sostituto per alcune persone, così come Visual Studio Code o Notepad++.

Fonte: GitHub