Come abilitare la crittografia end-to-end su campanelli e videocamere Ring

0
7

BrandonKleinPhoto/Shutterstock.com

Quando hai un dispositivo che registra video 24 ore su 24, 7 giorni su 7 a casa tua, la sicurezza è importante. La crittografia end-to-end (E2EE) è uno strumento che può mantenere privati ​​i tuoi dati. Ti mostreremo come abilitarlo sul tuo Ring Doorbell.

Che cos'è esattamente la crittografia end-to-end? Abbiamo una guida completa che approfondisce E2EE, ma l'idea di base è che i tuoi dati vengono criptati dal punto in cui vengono registrati fino al punto in cui ti accedi. In questo modo, nessuno può decodificarlo (decrittografarlo) durante il transito. Senza di essa, ti affidi alla sicurezza di qualsiasi dispositivo attraverso cui passano i tuoi dati prima di arrivare a te.

RELAZIONATO: Che cos'è la crittografia end-to-end e perché è importante?

I campanelli e le videocamere Ring Video supportano la crittografia end-to-end, ma è una funzionalità di attivazione. Dovresti seriamente considerare di abilitarlo se disponi di uno dei dispositivi Ring supportati. Con esso abilitato, anche se i server Ring venissero compromessi, i tuoi dati rimarrebbero al sicuro. Facciamolo.

Nota: Sfortunatamente, perdi alcune funzionalità se abiliti E2EE. L'elenco include le sequenze temporali degli eventi, le notifiche avanzate, le risposte rapide, la possibilità di guardare dai dispositivi Echo e altro ancora.

Come abilitare E2EE

Innanzitutto, apri l'app Ring sul tuo iPhone, iPad o dispositivo Android. Tocca l'icona del menu dell'hamburger (tre linee verticali) e seleziona "Centro di controllo".

Quindi, vai su "Crittografia video".

Quindi, seleziona "Impostazioni avanzate".

Ora possiamo andare a "Crittografia end-to-end".

In questa schermata vedrai alcune informazioni su come funziona E2EE e quali funzionalità verranno disattivate dopo l'attivazione. Seleziona "Abilita crittografia end-to-end" per procedere.

Questo avvia il processo di configurazione della crittografia end-to-end. Tocca "Inizia".

Vedrai ulteriori informazioni su quali funzionalità verranno rimosse. Tocca "Accetta e continua" se vuoi procedere.

Ring ti avviserà di nuovo su cosa verrà disattivato. Tocca "Accetta e continua" un'ultima volta.

La prossima cosa da fare è assegnare una passphrase. In questo modo sarai l'unico a poter modificare le impostazioni di crittografia. Tocca "Genera una passphrase".

RELAZIONATO: Come creare una password sicura (e ricordarla)

Puoi toccare "Genera nuova passphrase" o inserire la tua. Tocca "Conferma e continua" quando hai finito.

L'ultima cosa da fare è registrare i tuoi dispositivi mobili per accedere al contenuto crittografato e ai dispositivi Ring che vuoi abilitare E2EE. Tocca "Continua" e segui i passaggi per selezionare i dispositivi che desideri utilizzare.

Ora sei pronto, con la crittografia end-to-end sui tuoi campanelli e videocamere Ring Video. È un peccato che tu perda così tante funzionalità quando abiliti E2EE, ma questa è un'importante funzionalità di sicurezza per coloro che lo desiderano.

RELAZIONATO: Come impostare zone di movimento personalizzabili sulle telecamere di sicurezza Ring

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui