Come funziona il nuovo menu "Impostazioni rapide" di Windows 11

0
8

Windows 11 include un nuovo e pratico menu "Impostazioni rapide" che sostituisce la funzionalità trovata in Centro operativo su Windows 10. A prima vista, assomiglia a Centro di controllo su un Mac. Ecco una rapida occhiata a cosa fa e come funziona.

Un pratico menu per modificare rapidamente le impostazioni

Quando utilizzi il PC, a volte dovrai modificare rapidamente un'impostazione, ma probabilmente non vorrai scavare nei menu o nell'app Impostazioni di Windows completa per modificarli. In tal caso, Impostazioni rapide in Windows 11 è esattamente ciò di cui hai bisogno. Abbiamo caricato Windows 11 Insider Preview per dare una prima occhiata.

Per accedere al menu Impostazioni rapide in Windows 11, tutto ciò che devi fare è fare clic su una serie di icone di stato (Wi-Fi, altoparlante e batteria nel nostro esempio) nell'angolo in basso a destra dello schermo. Si trova appena a sinistra della data e dell'ora nella barra delle applicazioni. In alternativa, puoi premere Windows + A sulla tastiera (che è il collegamento al Centro operativo in Windows 10).

Dopo aver fatto clic su di esso, verrà visualizzato immediatamente un piccolo menu con gli angoli arrotondati. Include pulsanti che ti consentono di connettere o disconnettere rapidamente Wi-Fi e Bluetooth, un pulsante per la modalità aereo, risparmio batteria, Focus Assist, accessibilità e luce notturna (che modifica la temperatura del colore dello schermo) per impostazione predefinita.

C'è anche un cursore del volume e un cursore della luminosità dello schermo, un piccolo indicatore di carica della batteria (sui dispositivi applicabili) e un collegamento rapido alle Impostazioni di Windows (un piccolo ingranaggio).

Per le voci di menu come Accessibilità che hanno opzioni secondarie, se fai clic sul pulsante principale, il menu Impostazioni rapide cambierà per includere le nuove opzioni. Un pulsante Indietro nell'angolo in alto a sinistra ti riporterà alla normale schermata Impostazioni rapide.

Per modificare il contenuto del menu Impostazioni rapide, fai clic su una piccola icona a forma di matita nell'angolo in basso a destra del menu stesso.

Dopo aver fatto clic sull'icona a forma di matita, le icone nel menu diventeranno grigie e puoi rimuovere elementi dal menu facendo clic su piccole icone "sblocca" (che sembrano una puntina da disegno barrata).

Puoi anche fare clic su un pulsante "Aggiungi" per aggiungere nuovi controlli Impostazioni rapide da un elenco a comparsa. Al momento, questi includono "Connetti" (che controlla lo streaming sui dispositivi Miracast), "Layout tastiera", "Hotspot mobile", "Condivisione nelle vicinanze", "Progetto" e "Blocco rotazione".

Se li aggiungi tutti, il menu Impostazioni rapide si espanderà verticalmente per adattarsi ai nuovi pulsanti.

Per chiudere il menu Impostazioni rapide, fai clic al di fuori dell'area del menu sullo schermo o premi Esc. L'attivazione del menu facendo clic sull'area del pulsante Impostazioni rapide nella barra delle applicazioni non funziona in modo coerente, ma potrebbe trattarsi di un bug nell'anteprima di Windows 11 Insider che stiamo utilizzando qui.

Tuttavia, le cose sembrano buone finora e probabilmente le impostazioni rapide continueranno a migliorare nel tempo man mano che Windows 11 si avvicina alla sua eventuale versione. Ecco a sperare!

RELAZIONATO: Come utilizzare e personalizzare il Centro operativo di Windows 10

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui