Come progettare una copertina di una rivista? Suggerimenti da sapere

168

Progettare una copertina di una rivista memorabile è più facile a dirsi che a farsi. La copertina è la pagina più importante di qualsiasi rivista e la maggior parte di loro dedica molto tempo a trovare il design perfetto prima di essere pubblicata.

I progettisti possono affrontare questo problema da molte angolazioni diverse, ma l'approccio effettivo dipende dal titolo e dalla sua posizione. Tuttavia, poiché non possiamo coprire ogni approccio, ci concentreremo sui dettagli che fanno la differenza tra una copertina di una rivista di successo e quelli che preferiremmo dimenticare.

Il mercato delle riviste è saturo e altamente competitivo, quindi è davvero importante che la copertina della tua rivista risalti e coinvolga il pubblico. Ecco alcuni suggerimenti su come creare un layout di rivista creativa.

1. Creare un forte punto focale

Naturalmente, la prima cosa da cui si riconosce una buona copertina è un punto focale accattivante che può attirare immediatamente l'attenzione delle persone. Deve avere il potere di attirare il browser al punto che devono prendere in mano la rivista per vedere di cosa si tratta.

Se ti viene in mente un progetto del genere, hai svolto più della metà del lavoro. I punti focali possono essere molte cose diverse. Ciò include titoli potenti, ritratti accattivanti o grandi numeri.

Ad esempio, se hai intenzione di utilizzare un modello per la copertina della tua rivista, assicurati che l'immagine che utilizzi abbia un forte contatto visivo. In questo modo, nel momento in cui qualcuno guarda la copertina, vorrà sapere di più su di cosa tratta la rivista poiché si sentirà come se la rivista li stesse fissando.

Tieni gli occhi nella terza parte superiore della pagina per la migliore esposizione.

2. Usare i colori giusti

Anche l'uso dei colori gioca un ruolo importante. Ogni designer sa di non usare il verde sulle copertine delle riviste, ma ci sono altri colori che hanno il potere di catturare gli spettatori a distanza. Ovviamente, il rosso è il colore più popolare perché è in grado di attirare l'attenzione più velocemente.

La conclusione è che la selezione dei colori che utilizzi è importante quanto la foto sullo sfondo. Il colore che scegli influenzerà l'intero aspetto della rivista, così come le sensazioni che provoca.

Sia il rosso che il giallo sono buoni colori che puoi usare per far risaltare la tua copertina, ma spesso possono sembrare troppo commerciali e aggressivi se abusati. Sebbene molti designer evitino di utilizzare copertine nere perché pensano di non vendere abbastanza, l'uso del nero come copertina ti offre la maggior parte delle opzioni per la tipografia.

Con i caratteri giusti e la tipografia bloccata da foil, puoi creare bellissimi design ogni volta. Puoi usare anche i colori verdi, ma non esagerare perché i colori possono sembrare troppo torbidi e sfocati.

3. Sii coerente con il tuo stile ma non essere noioso

Le copertine delle riviste con un modulo serializzato hanno modelli di copertina simili mese dopo mese. Come designer, dovresti provare a creare copertine riconoscibili con un approccio simile, ma detto ciò, devono comunque essere abbastanza uniche da avere un aspetto diverso.

Pensa a riviste come Vogue. Ogni numero sembra riconoscibile e il design della copertina è molto simile, ma non è ancora lo stesso. Questo è un buon esempio di come rimanere fedeli allo stesso stile.

Invece di cambiare l'intero design, puoi provare a sperimentare con elementi statici. Ciò include la modifica della posizione del logo e della testata, utilizzando uno schema di colori unificato con colori coerenti e una tipografia simile. Puoi ottenere lo stesso risultato utilizzando foto simili per ogni problema.

In altre parole, dovresti adottare lo stesso approccio, ma sperimentare tutti gli elementi che rendono riconoscibile il tuo stile.

Puoi anche aggiungere qualcosa di completamente diverso di volta in volta, per sottolineare un problema o un evento speciale. Le regole sono pensate per essere infrante, ma non esagerare. Se non sei sicuro di come farlo, puoi sempre assumere Professional Magazine Layout Services e ottenere più idee da loro.

4. Posizionamento sugli scaffali e gerarchia tipografica

La gerarchia tipografica è un altro elemento molto importante per qualsiasi design di copertina di una rivista. Sia la dimensione delle lettere che la loro posizione giocano un ruolo importante qui.

Scegliere il font giusto e posizionarli sopra la copertina non è sufficiente. Devi capire dove posizionare ogni titolo, con il focus sul titolo principale. L'idea è quella di raffigurare la copertina come apparirebbe in un'edicola e organizzare la tipografia per attirare persone da lontano.

Il titolo principale dovrebbe essere il più grande e collocato in un punto in cui possa risaltare chiaramente. Dovresti quindi usare numeri e simboli grandi come lati positivi e cerchi perché attirano gli occhi nel modo più semplice. Seguono altri titoli più piccoli ed elementi come elenchi, righe e altre cose che dicono di più su ciò che è contenuto nella rivista.

Il posizionamento delle linee di copertina dovrebbe essere direttamente collegato al modo in cui la rivista appare sugli scaffali. La maggior parte delle riviste si trova in modalità a cascata, in modo che le persone possano vedere la parte superiore della copertina o sovrapposte in modo che rimanga visibile solo la dimensione sinistra.

Ecco perché la maggior parte delle riviste ha il proprio logo visualizzato nell'angolo in alto a sinistra. In questo modo, i passanti possono vedere chiaramente i loro nomi, indipendentemente da come vengono visualizzate le riviste. Il marchio è sempre completamente visibile e l'angolo in alto a destra è il luogo perfetto per la linea di copertina.

5. Rompere le regole e creare qualcosa di unico

Tutte le regole di cui sopra sono solo linee guida generali di come appaiono le riviste ben progettate. Tuttavia, sono solo alcune pratiche generali che potrebbero utilizzare un nuovo approccio. Sebbene la maggior parte delle riviste si attenga sempre a loro, a volte rilasciano copertine di eventi speciali che infrangono completamente queste regole.

Alcuni tipi di riviste utilizzano un approccio completamente diverso. Ad esempio, le riviste di film che presentano nuove uscite di film in copertina raramente seguono le linee guida di cui sopra. Altri cercano di ignorare tutte le regole e inventano qualcosa di completamente unico.

Una soluzione folle a volte può essere molto più efficace di una copertina di una rivista standard, quindi non aver paura di dare sfogo alla tua creatività. Crea il tuo stile e progetta tutte le seguenti questioni con lo stesso approccio. Questo è il modo migliore per rendere riconoscibili le copertine delle tue riviste.

La creatività è la chiave

Abbiamo superato tutte le regole principali per creare una copertina di una rivista memorabile, ma alla fine tutto dipende dalla tua creatività. Puoi rispettare le regole generali e inventare una bella copertina, ma puoi anche ignorarle completamente e progettare qualcosa di speciale e accattivante.

È un processo per tentativi ed errori e avrai bisogno di tempo prima di poter essere sicuro delle tue capacità di progettazione di copertine di riviste. Non arrenderti e ci arriverai.