Come proteggere il tuo sito web dagli attacchi informatici?

131

L'attacco ransomware WannaCry che ha devastato il digitale
sistemi pensati per essere protetti da alcuni dei sistemi di sicurezza più agili e avanzati
sistemi nel mondo hanno rafforzato l'idea che non importa, quanto sei bravo
i tuoi meccanismi di sicurezza digitale sono, gli hacker troveranno quasi sempre molto a
Entra.

Dal NHS nel Regno Unito all'ufficio di pubblica sicurezza cinese
e dalle ferrovie russe a FedEx, è stato stimato che più di
200.000 computer sono stati colpiti in tutto il mondo, distribuiti su un enorme 150
paesi con danni stimati in miliardi di dollari.

Non è stato fino a quando non è stato trovato un kill switch e una sicurezza urgente
sono state emesse patch per contenere l'attacco.

Ma questo non è stato un incidente isolato e la minaccia di
ransomware, malware e attacchi di virus dannosi su siti Web e sistemi digitali
in tutto il mondo rimane onnipresente e in continua crescita. Grandi organizzazioni
avere molte risorse a disposizione per introdurre i migliori meccanismi di sicurezza
luogo per mitigare tali attacchi, ma esattamente come può un piccolo sito web
i proprietari fanno lo stesso per se stessi, soprattutto quando sono spesso in contanti
legato?

E se pensi che lo sia anche il tuo sito web per piccole imprese
irrilevante essere presi di mira dagli hacker, quindi hai seriamente bisogno di un risveglio
chiamare oltre a un piano d'azione. Secondo un rapporto Verizon nel 2019, il 43% di tutte le violazioni dei dati ha preso di mira i siti Web di piccole imprese.

Anche i siti Web di piccole imprese hanno una grande quantità di dati sensibili
dati personali e finanziari dei titolari nonché degli utenti, che se
intercettati o hackerati possono essere di grande utilità per gli hacker. Quindi è naturale
e solo una questione di "quando" il tuo sito web vedrà un tentativo di hacking.

Devi essere preparato contro tutti questi attacchi e
contrariamente alla credenza popolare, farlo non è affatto difficile. Hai solo bisogno di
seguire un regime igienico di sicurezza del sito Web molto chiaro e assicurarsi che tu
gestirlo in modo sostenibile.

Ecco il regime igienico per la sicurezza del sito web perfetto che se
seguito, può rendere il tuo sito web sicuro contro la maggior parte di questi attacchi di hacking:

Mantieni password complicate:

Sembra un vecchio consiglio? Bene, perché lo è. Usando il
stesse password solo per comodità su più strade digitali come
Il login del tuo sito web, i tuoi account sui social media, ecc. possono avere effetti devastanti
conseguenza sulla sicurezza del tuo sito web.

Se l'hacker riesce a proteggere il tuo account sui social media
password, ed è la stessa che utilizzi per l'accesso al tuo sito web, quindi tu
sono in grossi guai.

Per mitigare questo problema, archivia password diverse in
posti diversi e complicarli.

Potrebbe rendere le cose un po 'più scomode per te
modo, ma è altamente raccomandato che tu lo faccia.

Diversi gestori di password gratuiti come LastPass
e LogMeOnce
può aiutarti a farlo molto facilmente.

Tieni una scheda su qualsiasi attività non riconosciuta sul tuo sito web:

Gli hacker non inviano sempre un messaggio di avviso che desiderano
una certa somma di denaro per decrittografare i tuoi file. La maggior parte degli hack non lo sono
ovvio. Piccole cose come l'aggiunta di un link apparentemente innocuo al tuo
sono contenuti che reindirizzano a un luogo che gli hacker vogliono che gli utenti visitino
anche tipi sempre più comuni di tentativi di hacking.

Per questo, devi stare attento a tutto te stesso
sito web. Qualsiasi collegamento spiacevole che non riconosci, appare uno strano popup
sul tuo blog, un cambiamento nei numeri di traffico o nel luogo da cui si trovano
in arrivo su Google Analytics sono tutti segni rivelatori che il tuo sito web è stato un
vittima di malware.

Una volta riconosciuta tale attività, passa alla rimozione
i loro resti o assumere un professionista che svolga il lavoro per te non appena
possibile.

Non rinunciare agli aggiornamenti:

I siti basati su WordPress rappresentano il 35% di tutti i siti Web su
web oggi e il numero totale di siti web gestiti attraverso altri contenuti
Sistemi di gestione come SquareSpace e Wix sono ancora più grandi.

Questi CMS offrono aggiornamenti regolari per i siti web e i plugin
che vengono distribuiti su questi siti. Questi aggiornamenti includono diverse modifiche come
modifiche al tema ma, soprattutto, includono aggiornamenti di sicurezza.

Non si aggiorna non appena l'aggiornamento è disponibile è quasi
simile alla negligenza criminale da parte tua come gli hacker stanno cercando esattamente
tali siti Web da indirizzare, poiché la conoscenza sulla vulnerabilità sottostante è
già disponibile a causa dell'aggiornamento.

Aggiorna il tuo sito web con loro il prima possibile per mantenerli
le cose sono sempre sicure.

Mantieni backup regolari del tuo sito web:

Sai che puoi facilmente contrastare l'efficacia di
la maggior parte degli attacchi ransomware se mantieni backup regolari del tuo sito?

Il modus operandi della maggior parte degli attacchi ransomware ruota attorno
crittografando il tuo sito e tutti i suoi file e poi chiedendo una certa somma a
sblocca tutti i file.

Se mantieni backup regolari del tuo sito, non lo farai
preoccupati se si verifica un attacco di questo tipo, poiché puoi facilmente ripristinare il tuo sito
nella sua forma originale sfruttando il tuo backup.

Tuttavia, questo compito non può essere svolto da te da solo e dai suoi
altamente raccomandato di rivolgersi a un fornitore di servizi professionali per la manutenzione di WordPress
fanno il lavoro per te poiché non si limitano a memorizzare sul backup del tuo sito, ma copiano
e archiviarlo in aree sicure online e offline, il che riduce significativamente
ogni possibilità di perdere tutti i tuoi dati. Eseguiranno anche il backup del tuo sito
automaticamente e tutte le volte che vuoi.

Usa un DNSSEC:

DNSSEC o un'estensione di sicurezza DNS è uno strumento che tu
hai seriamente bisogno di aggiungere all'igiene della sicurezza del tuo sito web in questo momento, dal momento che
possono più tipi diversi di minacce in modo molto efficace come gli attacchi di phishing,
tentativi di reindirizzamento ingiustificati, attacchi malware e molto altro ancora.

Durante il processo di ricerca del dominio, questo strumento verificherà
il tuo sito web più volte, impedendo efficacemente a chiunque tenti di accedere a o
visita il tuo sito per passare a IP non validi.

OpenDNS e Quad9DNS sono alcuni strumenti DNSSEC gratuiti che possono farlo
essere usati in questo senso, e aggiungerli al tuo sito sicuramente rinforzerà
la tua sicurezza.

Esercizi Red Team vs Blue Team:

Probabilmente il modo migliore per scoprire qualsiasi vulnerabilità di sicurezza
che il tuo sito potrebbe avere è quello di condurre esercizi squadra rossa contro squadra blu.

In questo esercizio, la squadra blu è la tua squadra regolare
Il team di sicurezza informatica e il team rosso lavorano come un gruppo specializzato di hacker
fa, cercando di farsi strada nel tuo sito attraverso qualsiasi endpoint che trovano
a disposizione.

Se la tua squadra blu è in grado di contrastare tutti questi tentativi del
squadra rossa durante un esercizio, significa che il tuo sito web è effettivamente sicuro
contro i principali tentativi di hacking e se la squadra rossa riesce a passare
i parametri di sicurezza della squadra blu, puoi quindi individuare esattamente i problemi
e poi passare a risolverli.

Questo esercizio può essere costoso da eseguire, ma eseguirlo una volta in a
mentre farà in modo che la sicurezza del tuo sito web sia di prim'ordine e che gli hacker la trovino
incredibilmente difficile accedere al tuo sito attraverso qualsiasi strada cercano di intrufolarsi
attraverso.

Conclusione delle cose:

In caso di successo di un attacco malware sul tuo sito, puoi farlo
subire una quantità significativa di danni aziendali in termini di mancati guadagni quando
il sito web va offline, Google inserisce il tuo sito nella blacklist tra gli altri. Per i piccoli
affari, tali danni possono spesso segnalare la fine per loro.

Se non vuoi subire un simile destino, assicurati che
il tuo sito web è protetto dagli attacchi informatici seguendo tutte le linee guida sulla sicurezza fornite in questo articolo sopra.