Come risolvere "Questo PC non può eseguire Windows 11"

0
8

Se hai eseguito PC Health Check di Microsoft e hai ricevuto un messaggio "Questo PC non può eseguire Windows 11", è possibile che tu debba abilitare TPM e Secure Boot sul tuo PC. Ecco come.

Windows 11 richiede TPM 2.0 e avvio protetto

Per alcuni PC, la radice del problema con PC Health Check è che hanno Secure Boot e TPM disabilitati in UEFI, che è il sistema di base che consente al sistema operativo di funzionare con l'hardware del PC. Molte persone chiamano ancora UEFI il loro "BIOS", anche se quel termine tecnicamente si riferisce a uno standard più vecchio.

Dopo aver abilitato TPM e Secure Boot, è possibile che il tuo PC superi il controllo di compatibilità di Windows 11 se soddisfa tutti gli altri requisiti di sistema.

RELAZIONATO: Quali sono i requisiti minimi di sistema per eseguire Windows 11?

Come abilitare il TPM e l'avvio protetto in UEFI

Per abilitare TPM e Secure Boot nella tua UEFI, devi prima spegnere il tuo dispositivo. Quando lo riaccendi, ci sarà un tasto o un pulsante speciale della tastiera che dovrai premere al momento giusto per accedere alle impostazioni UEFI.

Il tasto esatto che dovrai premere varia a seconda del produttore, quindi dovrai consultare il manuale operativo del dispositivo o eseguire una ricerca sul Web per il nome del dispositivo insieme a  "chiave bios" o "chiave UEFI". Per alcune schede madri (soprattutto se hai costruito il tuo PC), potresti vedere un piccolo messaggio sullo schermo all'avvio che ti dice quale tasto devi premere per accedere alle impostazioni del BIOS.

Ad esempio, su un laptop Acer Spin 3 che abbiamo, accedi al menu di configurazione UEFI accendendo il laptop e premendo F2 sulla tastiera quando vedi la schermata iniziale "Acer".

Una volta che sei nella schermata di configurazione UEFI, le istruzioni varieranno notevolmente anche su come abilitare esattamente Secure Boot e TPM, ma in generale, stai cercando le opzioni "Sicurezza" o "Avvio".

In questo esempio Setup Utility di American Megatrends (probabilmente la tua configurazione avrà un aspetto diverso), puoi trovare le opzioni TPM nella scheda "Sicurezza". Cerca "TPM" e assicurati che sia abilitato. In caso contrario, modifica le impostazioni nel tuo particolare UEFI per abilitarlo.

Benj Edwards

Allo stesso modo, nel nostro esempio UEFI, possiamo trovare le nostre impostazioni di avvio protetto nella scheda "Avvio". Cerca l'opzione "Avvio protetto" e assicurati che sia abilitata.

Benj Edwards

Successivamente, assicurati di salvare le modifiche apportate alla tua UEFI prima di uscire dall'utilità di configurazione (di solito puoi selezionare "salva ed esci" come una delle opzioni).

Nota: Se non vedi nulla su TPM o Secure Boot nella schermata delle impostazioni UEFI o BIOS del tuo computer, il tuo PC potrebbe essere troppo vecchio per avere queste funzionalità.

Dopo l'uscita, il PC si riavvierà e Windows verrà caricato. Quando esegui di nuovo il controllo, si spera che supererai il test. Se queste funzionalità sono abilitate e il tuo PC continua a non superare il controllo, c'è un altro motivo per cui la tua macchina non è compatibile con Windows 11.

RELAZIONATO: Qual è la differenza tra Windows 10 e Windows 11?

Cosa sono comunque Secure Boot e TPM?

Secure Boot è una funzionalità UEFI che consente il funzionamento solo dei sistemi operativi firmati, il che può aiutarti a proteggerti dal malware. Oltre a controllare il BIOS, puoi controllare le informazioni di sistema in Impostazioni per vedere se il tuo sistema supporta l'avvio protetto.

Allo stesso modo, TPM (abbreviazione di "Trusted Platform Module") aiuta con la sicurezza fornendo la crittografia dei dati grazie a uno speciale chip all'interno della macchina. La maggior parte delle macchine costruite dopo il 2016 include il chip TPM 2.0 necessario per eseguire Windows 11.

Per controllare il tuo chip TPM, puoi premere Windows+R, digitare tpm.msc e premere Invio. Nella console di gestione TPM che appare, troverai informazioni sul modulo TPM del tuo PC e vedrai il suo numero di versione in "Versione specifica".

In bocca al lupo!

RELAZIONATO: Come verificare se il computer dispone di un chip Trusted Platform Module (TPM)?

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui