Come trovo la cronologia del browser?

0
90

Se stai cercando di capire come trovare la cronologia del browser sul tuo computer, sei nel posto giusto. Sia che tu voglia vedere cosa stanno facendo i tuoi figli o migliorare le prestazioni del tuo dispositivo, scoprire come utilizzare gli strumenti della cronologia del browser al loro massimo potenziale può avvantaggiarti in modo significativo.

Come accedere alla cronologia del browser

Ci sono due semplici metodi che puoi applicare per accedere alla cronologia del browser, come vedrai di seguito.

1. Ctrl + H

Questo metodo è di gran lunga il più semplice per accedere alla cronologia del browser. Premendo il pulsante “Ctrl”, che di solito si trova nell’angolo inferiore sinistro della tastiera, e la lettera “H” contemporaneamente, verrà visualizzata la cronologia delle ricerche. Tieni presente che funziona per tutte le estensioni del browser. Una volta che sei lì, sta a te decidere cosa fare dopo.

2. Utilizzo della barra degli strumenti

Questo metodo si applica a Google Chrome, Microsoft Edge e Firefox.

  • Google Chrome e Microsoft Edge: Fai clic sui tre punti situati nell’angolo in alto a destra della pagina o della barra degli strumenti e verrà visualizzato un elenco di opzioni. Lì troverai un’opzione chiamata “Cronologia”. Dopo aver fatto clic su di esso, vedrai le tue ricerche più recenti. Se desideri visualizzare le ricerche precedenti, fai clic sull’opzione “Cronologia” situata sopra tutte le tue ricerche recenti.
  • Firefox: Fare clic sul pulsante della libreria situato nella barra degli strumenti nella parte superiore della pagina. Quindi, fai clic su Cronologia. Questa azione ti mostrerà le tue ricerche più recenti. Per visualizzare ogni ricerca, fare clic sulla barra “Mostra tutta la cronologia” nella parte inferiore dell’elenco per aprire la finestra Libreria.

Strumenti e funzionalità

Ora che hai capito come accedere alla cronologia del browser, esaminiamo le numerose funzionalità che ha. Una volta aperta la cronologia, dovrebbe essere presente un pulsante separato chiamato “Cancella dati di navigazione”. Quando fai clic qui, puoi eliminare la cronologia e molte altre cose. Di seguito sono riportate le opzioni di cronologia che vedrai:

  • Cronologia di navigazione – Facendo clic su questo cancellerai la cronologia delle ricerche.
  • Scarica la cronologia – Facendo clic su questo verrà eliminata la cronologia dei file che potresti aver scaricato dai siti, come il download di un’immagine. Si noti, tuttavia, che ciò non eliminerà i file scaricati.
  • Cookie e altri dati del sito – Facendo clic su questo cancellerai i cookie, che sono file che contengono pezzi di dati che vengono scambiati tra il tuo dispositivo e un server web per identificare gli utenti e personalizzare la loro esperienza di ricerca. Gli altri dati del sito che scompariranno sono le informazioni memorizzate nei siti, come l’avanzamento del gioco.
  • Immagini e file memorizzati nella cache – Facendo clic su questo, verranno eliminati file, immagini e contenuti multimediali memorizzati sul dispositivo dopo aver visitato un nuovo sito Web.
  • Password e dati di accesso – Facendo clic su questo, verrà eliminata l’opzione di compilazione automatica che utilizzi con i nomi utente e le password che utilizzi per accedere a siti specifici. Ad esempio, la compilazione automatica del nome utente e della password su Facebook non sarà più presente. Invece, dovrai digitarli manualmente.

Nella parte superiore di tutte queste opzioni, c’è un’opzione “Intervallo di tempo”, che ti consente di eliminare la cronologia dall’ultima ora attiva a quando hai iniziato a navigare per la prima volta (Dall’inizio).

Incognito

La cancellazione della cronologia del browser può migliorare le prestazioni del sistema. Può ridurre il ritardo nei giochi, garantire un’esperienza di navigazione di qualità, ecc. Se desideri navigare senza registrare informazioni nella cronologia, puoi sempre andare in incognito.

  • Cromo: Per aprire una nuova finestra di navigazione in incognito in Chrome, premi contemporaneamente i tasti “Ctrl”, “Maiusc” e la lettera “N”. Puoi anche aprire una finestra privata separata facendo clic sui tre punti nell’angolo in alto a destra della pagina e facendo clic su “Nuova finestra di navigazione in incognito”.
  • Microsoft Edge: Per aprire una nuova finestra di navigazione privata in Microsoft Edge, premi contemporaneamente i tasti “Ctrl”, “Maiusc” e la lettera “P”. Puoi anche aprire una finestra di navigazione privata facendo clic sui tre punti che si trovano nell’angolo in alto a destra della pagina e facendo clic su “Nuova finestra InPrivate”.
  • Firefox: Per aprire una nuova finestra privata in Mozilla Firefox, premere contemporaneamente i tasti “Maiusc”, “Ctrl” e la lettera “P”. È quindi possibile fare clic sul menu Firefox nell’angolo in alto a destra della pagina e selezionare “Nuova finestra privata”.

Conclusione

Si consiglia di apprendere tutte le funzioni del browser per un’esperienza di navigazione fluida. Un altro suggerimento per un’esperienza di navigazione ottimale è abilitare javascript in Chrome, Firefox, Edge o qualsiasi altro browser preferito.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui