Come vedere quali programmi utilizzano tutta la memoria del tuo Mac

109

Se continui a esaurire la memoria sul tuo Mac, è facile determinare quale applicazione o processo lo sta consumando in Activity Monitor. Questa utility è inclusa in ogni copia di macOS. Ecco come controllare e alcune cose che puoi fare per risolvere questo problema.

Per iniziare, apri Activity Monitor. Puoi farlo premendo Comando + punto (.) O facendo clic sull'icona Cerca nella barra dei menu. Digita "Monitoraggio attività" nella casella di ricerca, quindi premi Invio.

Fai clic sulla scheda "Memoria" in "Monitoraggio attività".

Vedrai un elenco di processi (programmi, applicazioni, funzioni di sistema e così via) in esecuzione sul tuo computer, oltre alla quantità di memoria utilizzata da ciascuno.

La casella nella parte inferiore della finestra ti mostrerà la quantità totale di memoria in uso. Se il numero "Memoria utilizzata" è maggiore del numero "Memoria fisica", il tuo Mac si affida alla memoria virtuale (o Swap) per funzionare. Di conseguenza, il tuo sistema potrebbe funzionare più lentamente del solito.

Se desideri vedere quali programmi utilizzano la maggior parte della memoria, fai clic sulla freccia accanto all'intestazione della colonna "Memoria". I processi verranno riordinati in base alla quantità di memoria che stanno utilizzando, dal massimo al minimo.

Rivedi l'elenco dall'alto verso il basso. Cerca eventuali processi che sembrano utilizzare una quantità di memoria sospettosamente grande. Ciò che verrà qualificato come "sospetto" dipende da come utilizzi il computer e dai programmi che hai.

Ad esempio, se esegui spesso il rendering di progetti audio o video complessi o modifichi file di grandi dimensioni, potresti non essere sorpreso dal fatto che un'applicazione utilizzi un'enorme quantità di memoria.

Se, tuttavia, il processo che utilizza una grande quantità di memoria non è quello che ti aspetti, potrebbe esserci qualcosa di sbagliato nel programma. In tal caso, puoi forzare la chiusura. A tal fine, selezionare il processo dall'elenco, quindi fare clic sulla "X" in alto a sinistra.

Fare clic su "Uscita forzata" nella finestra di dialogo che appare per confermare.

Il processo si chiuderà e, si spera, il tuo Mac tornerà alla normalità. Potrebbe anche essere una buona idea riavviare il tuo Mac, che può risolvere una serie di problemi.

RELAZIONATO: Perché il riavvio di un computer risolve così tanti problemi?

Se hai chiuso tutti i processi che richiedono molta memoria e riavviato la macchina, ma stai ancora esaurendo la memoria, ecco alcune altre cose da provare:

  • Acquista più RAM: Potresti essere in grado di acquistare più RAM in un modulo da installare sul tuo Mac. Contatta il supporto Apple o fissa un appuntamento presso un Apple Store per consigli sul tipo di memoria di cui il tuo Mac specifico avrebbe bisogno.
  • Apri meno applicazioni o schede del browser contemporaneamente: Più applicazioni usi contemporaneamente, più memoria richiedono. Chiudi tutti i programmi che non stai utilizzando attivamente. Inoltre, limita il numero di schede del browser che hai aperto, poiché anche quelle possono consumare molta memoria.
  • Liberare spazio sul disco rigido: Quando la memoria disponibile è bassa, il Mac utilizzerà automaticamente una parte della memoria del suo disco rigido (SSD) come "memoria virtuale". Questo è molto più lento dei chip RAM fisici effettivi. Se vedi il messaggio "Il tuo sistema ha esaurito la memoria dell'applicazione", probabilmente hai esaurito sia la memoria fisica che lo spazio di archiviazione disponibile. Liberare un po 'di spazio e quindi vedere se il problema persiste.
  • Aggiorna le tue applicazioni: A volte, un'app potrebbe avere un bug che consuma memoria per errore. Prova ad aggiornarlo. Se non funziona, puoi anche provare ad aggiornare macOS.

Avere un'ampia memoria è molto importante per eseguire sistemi e app moderni. Se hai un Mac più vecchio e nessuno dei suggerimenti sopra riportati ti è di aiuto, è probabilmente il momento di considerare di aggiornare il tuo computer.

RELAZIONATO: 10 modi per liberare spazio su disco sul disco rigido del Mac