Ecco come funzionerà il livello più economico supportato da pubblicità di Disney+

220

Ivan Marc/Shutterstock.com

La Disney ha rivelato alcuni mesi fa che stava lavorando a un piano Disney+ più economico che sarebbe stato supportato con pubblicità, espandendo le opzioni per uno dei migliori servizi di streaming. Ora abbiamo maggiori dettagli su come funzionerà.

Disney+ ha attualmente un piano di abbonamento, senza pubblicità e un costo totale di $ 7,99 al mese (o $ 79,99 all’anno). Tuttavia, c’è un piano più economico in lavorazione che sarà sovvenzionato con pubblicità, proprio come il piano Hulu di base o l’opzione di $ 9,99 / mese di HBO Max. Netflix sta anche lavorando a un abbonamento meno costoso con pubblicità, che dovrebbe arrivare verso la fine del 2022.

I dirigenti della Disney hanno dichiarato al Wall Street Journal che il piano Disney+ più economico avrà una media di quattro minuti di pubblicità per ora di visualizzazione. Sono sicuramente meno interruzioni di quelle che vedresti su YouTube e molte altre piattaforme di streaming supportate dalla pubblicità e più o meno simili a HBO Max con annunci e il piano di base di Hulu. Questa è anche molto meno pubblicità della TV via cavo.

L’intervista della società ha anche rivelato alcuni dettagli su come funzioneranno gli annunci. La stessa Disney gestisce i posizionamenti pubblicitari, il servizio non mostrerà annunci sui profili per bambini in età prescolare e la società non consente agli inserzionisti di scegliere su quali programmi o film appariranno i loro annunci. Questi fattori combinati dovrebbero rendere Disney+ un’app molto migliore con cui lasciare i tuoi figli da soli rispetto a YouTube e ad altri concorrenti, e l’opzione senza pubblicità esisterà ancora allo stesso prezzo di $ 7,99 al mese.

La Disney sembra prendere una posizione dura contro la pubblicità ai bambini piccoli per differenziarsi da YouTube, che ha avuto ripetuti problemi con video inappropriati rivolti ai bambini, spesso indicati come “Elsagate”, perché Elsa di Frozen della Disney è comunemente ritratta nei video. Uno studio condotto da Common Sense Media e CS Mott Children’s Hospital nel 2020 ha riportato che l’app YouTube Kids mostrava ancora pubblicità per whisky, politica e videogiochi violenti, tra gli altri argomenti che alcuni genitori potrebbero trovare inappropriati.

La Disney non ha ancora detto quanto costerà la versione supportata dalla pubblicità di Disney+. Sarà disponibile entro la fine dell’anno.

Fonte: Wall Street Journal