Ecco le nuove icone per Gmail, Drive, Calendar e Meet

366
  • Google Workspace, il nuovo nome di G Suite.

    Google

  • Le nuove icone.

    Google

  • Nuove icone contro vecchie icone.

    Ron Amadeo / Google

  • C’è anche un nuovo logo di Google Chat.

    Ron Amadeo / Google

  • Google Drive era colorato per ciascuno dei principali editor di file: Documenti (blu), Fogli (verde) e Presentazioni (giallo).

    Ron Amadeo / Google

  • Questa animazione mostra Documenti, Fogli, Presentazioni, Siti, Moduli e Google Keep uniti in un’unica icona. Non siamo sicuri per cosa verrà utilizzato.

    Google

  • Gli editor di Google Documenti stanno tutti ottenendo l’integrazione con Google Meet.

    Google

La suite di produttività aziendale di Google sta ottenendo il suo quarto marchio in 14 anni. Questa suite di app aziendali era originariamente chiamata “Google Apps for Your Domain” quando è stata lanciata nel 2006, poi “Google Apps for Work”, quindi “G Suite” nel 2016 e ora è “Google Workspace”.

Google afferma: “Il nostro nuovo marchio Google Workspace riflette questa esperienza più connessa, utile e flessibile e le nostre icone rifletteranno lo stesso”. L'”esperienza più connessa” di Google è stata rilasciata due mesi fa in Gmail, che ha ottenuto un’interfaccia unificata con Google Chat, Meet e Documenti sul Web. Per gli utenti di G Suite, ehm, intendo “Google Workspace”, Gmail è stato trasformato in un negozio di produttività unico, con la possibilità di aprire chat room e documenti direttamente nell’interfaccia di Gmail.

Come parte di questo annuncio, la chat video di Google Meet arriverà anche ai singoli editor di documenti di Google (Documenti, Fogli e così via). In questo momento c’è solo una chat di testo all’interno di un documento, ma presto sarai in grado di premere un pulsante di chat video per collaborare.

Insieme al nuovo marchio arrivano nuove icone, la maggior parte delle quali corrisponde al motivo a quattro colori che Google ha implementato nel suo ecosistema. Gmail, Calendar, Drive e Meet stanno ricevendo nuove icone a quattro colori. Sembra anche che Google Chat abbia una nuova icona, anche se è solo verde (confronta l’attuale pagina di Google Chat con un mirror di Archive.org).

Il nuovo motivo dell’icona di Google sembra molto Googley, ma rimuove anche le icone di qualsiasi identità di colore unica, il che le rende più difficili da distinguere. Gmail era rosso, Calendar era blu, Drive era verde/giallo/blu, Documenti era blu, Meet era verde acqua. Ora sono tutti multicolori con solo le forme per distinguerli. Molte delle nuove icone di Google sono così e sembrano più orientate a essere riconoscibili in una ricerca nell’app store piuttosto che nel cassetto delle app di un utente. In un app drawer, ogni icona dell’app di Google avrà gli stessi quattro colori e sarà difficile da distinguere, ma in una ricerca nell’app store, dove c’è un’icona di Google multicolore in un mare di risultati della concorrenza, l’icona di Google sarà facile individuare.

L’icona di Google Drive era colorata in modo intelligente per rappresentare i tre principali tipi di file di Google Documenti: Documenti Google (blu), Fogli Google (verde) e Presentazioni Google (giallo). Con Drive che ottiene un’icona a quattro colori grigia, sembra che ci sia una nuova icona per rappresentare i vari editor di file di Google: un rettangolo multicolore. Non è davvero chiaro come verrà utilizzato questo rettangolo. Google lo mostra come una delle cinque icone principali di Google Workspace ma poi non lo mostra in uso all’interno di un’app. L’unica animazione che ottiene nel video di presentazione di Google mostra Google Documenti, Fogli, Presentazioni, Siti, Moduli e Google Keep che si fondono in questa icona. Si spera che ciò significhi solo che è qualcosa come il logo di Microsoft Office e verrà utilizzato per rappresentare la suite.

Annuncio

È interessante che Google includa Keep nella gamma di app sotto l’icona del rettangolo unificato, poiché Keep è l’unica app qui che non fa parte di Google Drive. Documenti, Fogli, Presentazioni, Siti e Moduli generano tutti file di Google Drive, ma Google Keep no. Documenti, Fogli, Presentazioni, Siti e Moduli possono essere creati e aperti da drive.google.com, ma Google Keep no.

Ad ogni modo, aspettati che queste icone vengano implementate sul Web e su tutte le tue app nelle prossime settimane.

Immagine della scheda di Google