Gli interni di Surface Duo mostrano l’impegno fanatico di Microsoft per la magrezza

153
  • Guarda le viscere del Microsoft Surface Duo. C’è un’incredibile quantità di scheda madre qui.

  • Ecco come appare con gli schermi accesi. Le cornici sono un altro compromesso di magrezza.

    Microsoft

  • Se Surface Duo fosse più sottile, la porta USB-C non ci starebbe.

  • Microsoft ha utilmente etichettato tutti i chip per noi. Come la maggior parte degli altri dispositivi pieghevoli, ci sono batterie in entrambe le metà e cavi che collegano tutto.

    Microsoft

  • Per avere un’idea di quanto sia diverso il Duo, ecco i componenti di un iPhone 11 Pro Max e vedrai solo i più piccoli frammenti di scheda madre nel mezzo dell’immagine. E non è tutto: questi due pezzi vengono effettivamente impilati uno sopra l’altro.

  • Ecco il chip sandwich dell’iPhone 11 Pro mentre si trova nel telefono assemblato. Puoi vedere il sandwich (in alto) che si apre nell’immagine in basso, mostrando tre piani di patatine.

  • Un’altra immagine del prototipo trasparente di CNET.

  • Il lettore di impronte digitali vive sul lato qui.

Microsoft sta certamente marciando al ritmo del proprio tamburo con Surface Duo. In un mondo di smartphone con lastre di cookie cutter e dispositivi di visualizzazione pieghevoli all’avanguardia, Microsoft sta schiaffeggiando due schermi di smartphone di transizione uno accanto all’altro e spingendo l’utilizzo della doppia app come modo per utilizzare il suo primo dispositivo Android con il proprio marchio.

Qualcosa che si è perso nel riordino iniziale delle notizie è che Surface Duo è in realtà uno degli smartphone più sottili mai realizzati. L’ossessione sbagliata della metà del 2000 per la magrezza ha portato ad alcuni dispositivi ingannevoli etichettati come “lo smartphone più sottile del mondo”. Il punto più alto (punto più basso?) della guerra della magrezza è stato il Vivo X5Max, che aveva uno spessore sorprendente di 4,75 mm (e ci crederesti che avesse ancora un jack per le cuffie?). La scorsa settimana, Microsoft ha pubblicato le specifiche di Surface Duo e la società ha semplicemente elencato casualmente “4,8 mm” come spessore del dispositivo quando è aperto. Quando colleghi Surface Duo per caricarlo, la presa USB-C sarà più spessa del corpo del dispositivo.

CNET ha recentemente dato un’occhiata agli interni di Surface Duo tramite un prototipo trasparente e non funzionale, e le foto e il video mostrano fino a che punto Microsoft si è spinta nella sua fanatica dedizione alla magrezza. Surface Duo ha quella che sembra essere una scheda madre a un solo lato. Tutti i chip sono su un lato della scheda e il retro presumibilmente liscio sembra essere premuto con forza contro il retro del dispositivo.

La struttura della scheda unilaterale significa che la superficie della scheda madre Surface è assolutamente enorme. La metà destra del dispositivo è quasi tutta la scheda madre e tagliare la foto in un editor di immagini mostra che in realtà c’è più spazio totale dedicato ai componenti che alla batteria. È davvero sorprendente quanto sia grande la scheda madre, soprattutto se si considera che gli unici componenti extra del Duo sono lo schermo extra e i cavi che collegano le due metà. Si potrebbe obiettare che il Duo ha in realtà un minor numero di componenti rispetto alla maggior parte degli smartphone, dal momento che c’è solo una fotocamera nell’intero dispositivo.

Annuncio

I circuiti stampati a doppia faccia sono comuni nella maggior parte dei dispositivi e molti produttori di smartphone hanno iniziato a impilare i circuiti uno sopra l’altro, dando loro tre o quattro piani su cui posizionare i chip. Ridurre al minimo la superficie della scheda madre lascia più spazio per la batteria e, se guardi uno smontaggio di uno smartphone moderno, vedrai solo i più piccoli frammenti di area riservata alla scheda madre, che ora è un denso sandwich di chip .

Ingrandisci / Probabilmente possiamo essere tutti d’accordo che il Galaxy Fold (a destra) è troppo spesso, ma Microsoft potrebbe andare un po’ troppo lontano nella direzione opposta.

Ron Amedeo

La sottigliezza sarà una componente chiave degli smartphone pieghevoli, poiché piegare un dispositivo a metà significa raddoppiare lo spessore normale. Il Galaxy Fold 1 spiega perfettamente questo problema. Aperto, è uno smartphone abbastanza normale da 7,6 mm di spessore, ma piegalo a metà e aggiungi un po’ di più per il meccanismo della cerniera e ottieni un mattoncino da 17,1 mm che noterai sicuramente in tasca.

Microsoft afferma che Surface Duo non è un dispositivo secondario e vuole che le persone “ripensino a come vogliono usare il dispositivo che hanno in tasca”. La magrezza è una parte fondamentale della tascabilità, ma sembra che Microsoft abbia avuto un po’ di visione a tunnel nel processo. Una volta piegato, Surface Duo potrebbe essere estremamente sottile, ma è anche estremamente largo. Con 93 mm, il telefono è 10 mm più largo di uno dei telefoni Android più larghi di sempre, il Nexus 6. Il Nexus 6 è stato ritenuto troppo largo dalla maggior parte delle persone, data la rapidità con cui Motorola si è ritirato da dispositivi di queste dimensioni. Limitava la tua mobilità a causa del fatto che dovevi stare in tasca, se anche potesse entrarci. Non sono sicuro che costruire un dispositivo con il profilo di un piatto da insalata sia l’approccio migliore alla tascabilità.

Nessuno ha ancora trascorso molto tempo con Surface Duo, ma il telefono viene spedito il 10 settembre.