Google Foto è l'ultimo piano "Illimitato" per imporre limiti rigidi

0
5

Ingrandisci / Google non offre più spazio di archiviazione illimitato per le foto, ad eccezione degli utenti Pixel.

Google

Oggi, Shimrit Ben-Yair, VP di Google Foto, ha annunciato la fine della politica di archiviazione illimitata delle foto di Google Foto. Il piano prevedeva già notevoli avvertenze: lo spazio di archiviazione illimitato era per il livello che Google ritiene "Alta qualità", che include solo supporti compressi, limitati a 16 megapixel per le foto e 1080p per i video. Le foto e i video non compressi o a risoluzione superiore salvati con la qualità originale vengono conteggiati nel limite di 15 GiB per l'account Google Drive dell'utente.

A partire da giugno 2021, anche le foto e i video di alta qualità inizieranno a contare sulla capacità di archiviazione di Google Drive dell'utente. Detto questo, se hai già un terabyte di foto e video di alta qualità archiviati in Foto, non farti prendere dal panico: la modifica delle norme riguarda le nuove foto e i video creati o archiviati solo dopo giugno 2021. I contenuti multimediali già salvati in Google Foto sono acquisiti e non saranno interessati dalla nuova modifica delle norme. Annuncio pubblicitario

Anche la qualità originale, ovvero non compressa o risoluzione superiore a 16 MP / 1080p, non viene influenzata, poiché quei file erano già soggetti alla quota di Google Drive dell'utente. Qualsiasi capacità aggiuntiva acquistata tramite l'abbonamento a Google One si applica anche all'archiviazione multimediale: se noleggi 100 GiB di capacità con i piani di Google One $ 2 / mese o $ 20 / anno, tale capacità si applica anche ai tuoi dati di Google Foto.

Infine, anche gli utenti di smartphone Pixel ottengono un'uscita: i contenuti multimediali di alta qualità caricati dai telefoni Pixel, dalla prima alla quinta generazione, continueranno a usufruire di spazio di archiviazione illimitato gratuito anche dopo giugno 2021.

Ingrandisci / Potresti essere pessimo in matematica, ma Google no: la società esaminerà la velocità con cui accumuli i dati e proietterà il punto in cui raggiungerai i limiti di capacità.

Jim Salter

Se non sei sicuro della durata dello spazio di archiviazione disponibile, puoi ottenere una stima su https://photos.google.com/storage. Quella pagina utilizzerà la velocità con cui un account Google ha archiviato i dati, inclusi Drive, Gmail e Foto, e proietterà la data in cui l'account supererà i limiti di capacità.