Google Maps ora mostra i semafori agli incroci

2

Ingrandisci / Guarda da vicino e vedrai le icone dei semafori al centro di ogni incrocio.

Ron Amedeo

Sembra che Google Maps stia ottenendo una nuova funzionalità stradale: i semafori. Google sta sperimentando la marcatura degli incroci con i semafori ormai da alcuni mesi, ma oggi, come rilevato per la prima volta da Android Police, la funzione sta ottenendo un ampio lancio.

Il supporto del semaforo di Google Maps è solo un piccolo indicatore statico nel mezzo di un incrocio che indica che c’è un semaforo lì. Devi ingrandire molto da vicino per vedere i semafori, ma se ingrandiamo abbastanza, li vediamo su Android, iOS e sul Web. Come sempre, le caratteristiche della mappa dipenderanno dal set di dati di Google e al momento le vediamo solo negli Stati Uniti. Vengono visualizzati durante la navigazione sulla mappa o durante la navigazione.

Per ora, non sembra che Google abbia un uso per i semafori oltre a visualizzarli su una mappa. Sarebbe bello se la navigazione potesse gridare “gira a sinistra al prossimo semaforo” per indicazioni verbali, ma questo non sta ancora accadendo. Lo stato dell’arte per la navigazione semaforica può essere trovato in alcune Audi che, attraverso un servizio in abbonamento, possono estrarre i dati del conto alla rovescia del semaforo in tempo reale e possono dirti quanto velocemente andare per fare il prossimo semaforo.

Come molte funzionalità di Google Maps, i dati del semaforo sono abilitati tramite i server di Google, quindi non esiste una versione specifica di Google Maps a cui possiamo indicare che ce l’abbia. Se non lo hai ancora, continua ad aspettare.