Google sta migliorando nella lettura della cattiva calligrafia

285

IgorGolovniov/Shutterstock.com

Come studente di Farmacia, posso attestare che gran parte del nostro tempo in classe è dedicato a imparare a decodificare la cattiva calligrafia dei medici. Dopotutto, la salute dei pazienti dipende da questo. La tecnologia è anche un altro possibile approccio per risolvere questo problema e ora Google ci sta provando.

Google ha annunciato nel suo evento annuale in India che sta lavorando con i farmacisti per decifrare la calligrafia dei medici e rendere le prescrizioni più facili da leggere con l’aiuto della tecnologia. A tal fine, l’azienda sta lavorando a una soluzione che ti consentirà di caricare un’immagine di una prescrizione e farla decodificare da Google e fornirti i nomi dei medicinali prescritti, nonché il loro dosaggio e le istruzioni.

Google India

Google chiarisce che “nessuna decisione verrà presa esclusivamente sulla base dell’output fornito da questa tecnologia”. Invece, questo è fatto per aiutare i farmacisti che stanno provando, e stanno lottando, a leggere le prescrizioni: se hanno dubbi su articoli specifici nella prescrizione, la magia dell’IA di Google può aiutarli a ricontrollare e assicurarsi che tu stia effettivamente ricevendo ciò che il tuo medico prescritto per voi.

Una volta implementato questo, la vita del tuo farmacista dovrebbe essere semplificata un po ‘, anche se potrebbe comunque dover chiamare il tuo medico per un triplo controllo ogni tanto.

Fonte: TechCrunch