Guida alla configurazione dell'home office: 45 idee e idee indispensabili per lavorare da casa

0
4

Ingrandisci / Il tuo ufficio a casa può sempre fare un po' di ritocco, specialmente quando è il tuo luogo di lavoro principale.

Corey Gaskin

Il lavoro e la scuola da casa fanno parte della nuova normalità. Mettere insieme una configurazione di home office che sia piacevole, comoda e produttiva può essere difficile e richiedere molto tempo, ma fortunatamente per te, lavoriamo da casa da anni qui in Ars.

Siamo qui per dirti che il lavoro a distanza non deve sembrare così remoto.

Naturalmente, in qualità di esperti intenditori di tecnologia, abbiamo alcune scelte ben curate per tutti i gadget e i mobili di cui hai bisogno per rendere il tuo ufficio domestico accogliente e produttivo. Abbiamo anche introdotto alcuni aggiornamenti utili per il tuo spazio di lavoro se hai già le basi.

Sommario

  • Un monitor (o due) fa molta strada

  • Dell UltraSharp 49 U4919DW, Dell UltraSharp 34 U3419W

  • Dell UltraSharp 27 U2720QM, monitor Dell 27 4K UHD S2721QS

  • Riduci il disordine e ricarica rapidamente con questi caricabatterie e cavi rapidi USB-C

  • Caricabatteria da parete Nekteck a 5 porte USB-C da 111 W, RAVPower RP-PC128, serie di cavi Anker PowerLine II e Nekteck USB-C

  • Stacca con una tastiera wireless…

  • Tastiera Bluetooth retroilluminata compatta Satechi

  • …Oppure goditi il ​​soddisfacente feedback di una buona tastiera meccanica

  • Das Keyboard 4 Professional

  • Una buona alternativa compatta: Obins Anne Pro 2

  • Scorri liberamente e facilmente con un buon mouse wireless

  • Logitech MX Master 3

  • Un'alternativa più conveniente: Logitech M720 Triathlon

  • Per quegli amati gesti di macOS: Magic Trackpad 2 di Apple

  • Aggiorna il laptop al centro del tuo spazio di lavoro

  • Acer Swift 3, Dell XPS 13 (9300), Asus ROG Zephyrus G14, Microsoft Surface Book 3

  • Espandi i tuoi poteri con un fantastico dock

  • CalDigit TS3 Plus

  • Un'altra opzione USB-C: CalDigit Pro Dock

  • Un'alternativa più piccola: CalDigit Thunderbolt 3 Mini Dock

  • Un adattatore più semplice: Anker PowerExpand Direct 7-in-2 USB-C Adapter

  • Archivia le cose in modo rapido e sicuro con un SSD portatile

  • CalDigit Tuff Nano

  • Lavora in tranquillità con un paio di cuffie di qualità

  • Sony WH-1000XM4

  • Vere alternative wireless: Jabra Elite 75t, Apple AirPods Pro

  • Aggiorna la tua configurazione audio con un paio di altoparlanti desktop dedicati

  • Audioengine A2+ Wireless, Creative Pebble Plus

  • Migliora la nitidezza con una nuova webcam, una volta tornata disponibile

  • Logitech C920S Pro

  • Allunga e personalizza una nuova scrivania in piedi

  • UPLIFT V2 Scrivania ad angolo curvo in piedi

  • Una buona alternativa: scrivania in piedi completamente Jarvis

  • Buono anche: Vari Electric Standing Desk

  • Hai già una scrivania? Convertilo in uno in piedi

  • Per scrivanie più grandi: completamente Cooper Standing Desk Converter

  • Per scrivanie più piccole: UPLIFT Lady Bird Standing Desk Converter

  • Per spazi sulla scrivania molto limitati: UPLIFT Adapt Mobile Laptop Standing Desk Converter

  • Una buona alternativa: supporto per laptop Nulaxy C5

  • Sprofonda in una comoda sedia da ufficio

  • Gesto Steelcase

  • Un'alternativa meno costosa: la sedia ergonomica UPLIFT J3

  • Buono anche: Sedia da ufficio reclinabile Julyfox con poggiapiedi e supporto lombare rimovibile

  • Il "bello da avere": porta la configurazione del tuo ufficio a un livello superiore

  • Controlla più computer con uno switch KVM

  • TESmart Doppio monitor KVM

  • Lo strumento di produttività di cui potresti non sapere di aver bisogno: un monitor portatile

  • Monitor touchscreen portatile da 15,6 pollici Vissles

  • Metti in ordine con un supporto per le cuffie

  • Supporto per cuffie USB in alluminio Satechi

  • Un'alternativa RGB: Razer Base Station Chroma

  • Collega il tuo MacBook come un desktop: Brydge Vertical Dock

  • Lavora dove vuoi con un tavolo pieghevole per laptop

  • Scrivania per laptop in bambù Ybj-ake

  • Vieni più chiaro con un microfono USB

  • Yeti blu Nano

Un monitor (o due) fa molta strada

Dell UltraSharp 49 U4919DW, Dell UltraSharp 34 U3419W

  • Monitor ultrawide Dell UltraSharp 49.

    Corey Gaskin

  • È come avere una configurazione a doppio monitor in un unico dispositivo.

    Corey Gaskin

  • Monitor Dell UltraSharp 34.

    Corey Gaskin

L'UltraSharp 49 è il monitor da ragazzo più grande di Dell e l'UltraSharp 34 è il suo fratellino altrettanto espansivo. Misurano rispettivamente 49 e 34 pollici larghi ma non invadenti, misurati in diagonale. Il 49 raggiunge una risoluzione massima di 5.120 x 1.440 con una frequenza di aggiornamento di 60Hz, mentre il 34 raggiunge una risoluzione di 3440 x 1440 anche a 60Hz.

Come avrai notato, il 49 pollici ha un rapporto di aspetto 32:9 che lo rende ampio e stretto, formando essenzialmente due display QHD da 27 pollici (2560 x 1440) uniti perfettamente in uno. Infatti, oltre a utilizzare questo ultrawide come un unico monitor "doppio" senza soluzione di continuità per un computer, è possibile utilizzare la funzione Picture-by-Picture di Dell per dividere il monitor a metà e visualizzare due computer separati affiancati. Puoi persino scambiare mouse e tastiera tra loro tramite la funzione KVM integrata di Dell e utilizzare i tasti di scelta rapida per attivare lo scambio su macchine Windows.

Il 34 pollici ha la stessa funzionalità nel suo rapporto di aspetto 21:9, ma l'utilizzo di due computer su uno schermo da 49 pollici è significativamente meno angusto rispetto a un 34, sebbene questa funzione sia abbastanza utilizzabile su entrambi i display. Entrambi i monitor hanno due porte HDMI, una DisplayPort, almeno quattro porte downstream USB 3.0 (il 49 pollici ne ha cinque), due upstream USB 3.0 e USB-C con alimentazione per caricare il dispositivo.

Dell UltraSharp 49 e Dell UltraSharp 34

(Ars Technica può guadagnare un compenso per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.)

Per quanto riguarda la qualità delle immagini, non rimarrai deluso per le tue esigenze di lavoro. I colori sembrano molto accurati e i dettagli sono nitidi. Hai anche un sacco di gamma per modificare i colori di questo monitor per diverse ore del giorno (o della notte) o varie applicazioni. Questa flessibilità e il menu semplice e intuitivo e le opzioni di scelta rapida rendono l'UltraSharp 49 e 34 facile da vivere per lunghe giornate di lavoro.

Possono fare anche per i giochi, anche se 60Hz è il limite di frequenza di aggiornamento in tutte le risoluzioni, che potrebbe non tagliarlo per i giocatori più accaniti.

Se sei un utente MacBook, sembra che dovrai utilizzare un notebook con una GPU discreta non Intel per configurare correttamente la risoluzione del 49 al suo massimo di 5.120 x 1.440. Altrimenti, sei bloccato a 3.840 x 1.080 che sfuma un po' la nitidezza, anche se è ancora del tutto utilizzabile e facile da abituare. Né l'HP Spectre Elite x360 né il Dell XPS 13 che ho testato avevano questi problemi, visualizzando immagini perfettamente nitide e a piena risoluzione senza problemi.

Annuncio

Inoltre, con i PC Windows, puoi anche utilizzare il software Dell per modificare alcune cose, come impostare i tasti di scelta rapida per il KVM e assicurarti che tutte le finestre aperte siano esattamente come le avevi ogni volta che colleghi e scollega il computer. Mentre la prima funzione è esclusiva di Windows, il monitor sembrava ricordare bene le disposizioni delle finestre sul mio Mac senza il software Display Manager di Dell.

Tuttavia, anche con la risoluzione leggermente ridotta visualizzata dal mio MacBook Pro da 13 pollici, le dimensioni estremamente utilizzabili di questi monitor sono un ottimo aiuto alla produttività, mentre i loro controlli e la loro flessibilità sono così intuitivi e veloci che è difficile per me immaginare di tornare indietro a una configurazione a doppio monitor più piccola.

Concorrenti come il Philips Brilliance 499P9H, anche se espansivo e bello da vedere, non hanno i controlli granulari per regolare correttamente questo display in diversi scenari di illuminazione che abbiamo così apprezzato sui Dell. Inoltre, la gestione dei cavi su questo modello è scarsa e i menu sono frustrantemente poco intuitivi. Sono passati mesi e ancora non clicco mai sui pulsanti che intendo, in parte perché non c'è alcuna rappresentazione visiva sullo schermo, ma anche il layout non ti aiuta.

Se sei nel mercato per un ultrawide da 49 o 34 pollici, le versioni di Dell non ti deluderanno.

—Corey Gaskin

Il bene:

  • Ultrawide può svolgere il lavoro di due monitor in un display
  • Dettagli nitidi con una buona rappresentazione dei colori
  • Immagine facilmente configurabile per diverse esigenze
  • Layout del menu semplicissimo
  • Funzionalità KVM e ricarica USB-C

Il cattivo:

  • Frequenza di aggiornamento massima di 60 Hz
  • 49 pollici raggiunge una risoluzione massima di 3840 x 1080 su alcuni MacBook

Dell UltraSharp 27 U2720QM, monitor Dell 27 4K UHD S2721QS

  • Monitor 4K da 27 pollici di Dell.

    Corey Gaskin

  • Non ci aspettiamo che qualcuno lo faccia davvero, ma ehi, è un'opzione.

    Corey Gaskin

Con molte delle stesse caratteristiche che amiamo dei monitor curvi Dell da 49 e 34 pollici, l'U2720QM ti offre tutta quella bontà in un pacchetto a schermo piatto più piccolo da 27 pollici. Non ha la modalità "immagine per immagine" che consente due ingressi separati per computer, come fanno gli ultrawide più grandi, ma a queste dimensioni non sarebbe comunque la migliore esperienza.

Altrimenti ottieni ancora menu altrettanto intuitivi, qualità dell'immagine nitida e profilo colore altamente personalizzabile, nonché opzioni per la visualizzazione tramite DisplayPort 1.4, HDMI 2.0 o USB-C con alimentazione.

Se la funzionalità USB-C e la ricarica del dispositivo tramite il monitor non sono importanti per te, ma lo è una modalità PBP, l'ultimo Dell S2721QS è la tua prossima scelta migliore a 27 pollici e circa $ 200 in meno. Grazie alle loro dimensioni ridotte, si adattano alla maggior parte delle aree del desktop e possono anche ruotare in modo che lo schermo possa essere utilizzato orizzontalmente sui supporti inclusi.

—CG

Il bene:

  • Stesse prestazioni solide e facilità d'uso dei modelli da 34 e 49 pollici (vedi sopra)

Il cattivo:

  • Devi scegliere tra la ricarica USB-C o PBP in diversi modelli

Annuncio

Monitor Dell UltraSharp 27 e Dell 27 4K UHD

(Ars Technica può guadagnare un compenso per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.)

Riduci il disordine e ricarica rapidamente con questi caricabatterie e cavi rapidi USB-C

Caricabatteria da parete Nekteck a 5 porte USB-C da 111 W, RAVPower RP-PC128, serie di cavi Anker PowerLine II e Nekteck USB-C

  • Il caricabatterie da tavolo a 5 porte da 111 W di Nekteck può caricare la maggior parte dei dispositivi USB-C alla velocità massima o quasi.

    Nekteck

  • Il RAVPower RP-PC128 offre due porte USB-C PD in grado di caricare 90 W in un design piacevole e compatto.

    RAVPower

  • Il caricatore da tavolo a 4 porte da 72 W di Nekteck e il caricatore da parete PA-B3 da 65 W di Aukey.

    Jeff Dunn

  • Cavo da USB-C a Lightning PowerLine II di Anker insieme a un cavo Nekteck Thunderbolt 3.

    Jeff Dunn

USB-C è finalmente la norma tra i produttori di elettronica, anche i recenti iPhone vengono forniti con un cavo da USB-C a Lightning. Piuttosto che avere un mucchio di caricabatterie per tutti i tuoi dispositivi che intasano il tuo spazio di lavoro, è meglio salvare quel disordine e l'intreccio di cavi con una soluzione di ricarica desktop all-in-one. Ovviamente, così facendo, non vuoi perdere un calo delle prestazioni di ricarica.

Nekteck Caricatore da muro USB-C a 5 porte da 111 W e RAVPower RP-PC128

(Ars Technica può guadagnare un compenso per le vendite dai link su questo post attraverso programmi di affiliazione.)

Il caricatore da parete USB-C a 5 porte da 111 W di Nekteck è un'aggiunta robusta che offre sia la ricarica USB-C che USB-A. La sua porta USB-C PD da 87 W può caricare laptop assetati di energia come l'ultimo MacBook Pro o Dell XPS 15 a, o almeno vicino, alla velocità massima, ricaricando anche la maggior parte degli smartphone e dei tablet alle velocità più elevate. Ci sono quattro comode porte USB-A insieme a quelle per caricare più dispositivi contemporaneamente e Nekteck include un cavo USB-C a ricarica rapida nella confezione. Il dispositivo è anche certificato USB-IF, quindi puoi stare tranquillo che non friggerà nessuno dei tuoi dispositivi. Con più di sei pollici di lunghezza e circa tre pollici di larghezza, non è il caricabatterie da tavolo più piccolo in circolazione, ma se vuoi una potenza pesante a portata di mano, questo può fornirlo.

Se sei pronto per i caricabatterie da tavolo e preferisci un caricabatterie da parete più mobile che puoi spostare in casa, prendi in considerazione l'RP-PC128 di RAVPower. Ciò include due porte di ricarica USB-C PD che possono fornire individualmente fino a 90 W o dividere quella potenza quando due dispositivi sono collegati contemporaneamente. Ad esempio, potresti caricare due laptop a bassa potenza a 45 W ciascuno, o avere una carica del dispositivo più potente a 60 W mentre il tuo telefono raggiunge il massimo a 18 W. Questo caricabatterie non è certificato USB-IF, ma ha ricevuto un feedback elevato sul Web e viene fornito con una garanzia di 18 mesi. Viene abbinato a un cavo ed essendo un caricatore al nitruro di gallio (GaN), è ben compatto a 2,5 x 2,5 x 1,2 pollici. Soprattutto, di solito viene venduto al dettaglio per meno di $ 50, il che lo rende un ottimo rapporto qualità-prezzo per le prestazioni e la versatilità che offre.

Questi sono consigli generali, ma ci sono molti altri caricabatterie veloci utili per coloro che vogliono passare meno tempo ad aspettare che i loro dispositivi si ricarichino:

  • Il caricatore da muro USB-C a 4 porte da 72 W di Nekteck è un altro eccellente caricatore da muro certificato USB-IF se non hai bisogno di tanta potenza: la sua porta USB-C PD raggiunge un massimo di 60 W, che è comunque sufficiente per ricaricare la maggior parte dei dispositivi mobili e molti laptop a piena velocità e preferirei qualcosa di più piccolo e meno costoso.
  • Il PA-B3 di Aukey è un caricabatterie da 65 W a doppia porta di qualità se hai bisogno di una porta USB-A. È un altro caricabatterie GaN, che lo rende altrettanto tascabile.
  • E se hai bisogno di più cavi USB-C per sfruttare tutta questa potenza, possiamo garantire la durata e la sicurezza dei cavi da USB-C a Lightning PowerLine II di Anker per dispositivi iOS e dei cavi USB-C e Thunderbolt 3 di Nekteck per laptop , Nintendo Switch e dispositivi Android.

—Jeff Dunn

Il bene:

  • Massime velocità di ricarica per dispositivi iOS e Android, Nintendo Switch e molti laptop
  • Cavo USB-C a ricarica rapida incluso con ciascuno

Il cattivo:

  • Il caricabatterie Nekteck 111W non è il più piccolo che abbiamo usato

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui