I campanelli Ring installati in modo errato prendono fuoco

0
9

Ingrandisci / Il problema non è proprio il dispositivo Ring stesso, è l'uso di viti improprie. In particolare, quelli lunghi e appuntiti che potrebbero raggiungere luoghi in cui non dovrebbero e cose che non dovrebbero assolutamente cortocircuitare elettricamente!

Circa 350.000 campanelli Ring venduti nei mercati nordamericani sono soggetti a un richiamo di sicurezza emesso ieri. In particolare, i campanelli Ring di seconda generazione installati in modo errato possono prendere fuoco, causando danni alla proprietà e potenziali rischi di ustioni. Tuttavia, si tratta di un richiamo abbastanza insolito e che non richiede ai consumatori di restituire i propri dispositivi.

Finché i campanelli Ring sono stati installati utilizzando le viti fornite con i dispositivi stessi, vanno bene. Il problema è che parecchi proprietari di case hanno sostituito le proprie viti con quelle incluse nella confezione e viti più lunghe possono raggiungere punti all'interno del dispositivo Ring che non dovrebbero, causando un cortocircuito che può portare a surriscaldamento o incendio. Annuncio pubblicitario

Ring riferisce alla Commissione per la sicurezza dei prodotti di consumo degli Stati Uniti di aver ricevuto 85 segnalazioni di incidenti riguardanti l'uso di viti improprie, con 23 casi di accensione che comportano danni minori alla proprietà e otto casi di ustioni personali minori.

Il modello specifico soggetto all'avviso di sicurezza è il numero di modello 5UM5E5 e i consumatori possono verificare se il loro campanello Ring è incluso inserendo qui il numero di serie, ma data la natura del problema di sicurezza, il modello in sé non è molto importante. Il problema è che le viti entrano nel corpo del dispositivo stesso e l'utilizzo di viti di lunghezza o design errati per penetrare nello chassis di qualsiasi dispositivo elettronico può causare cortocircuiti e incendi.